31-12-2020

I Best of Livegreenblog Architettura Sostenibile 2020

JKMM, Noll & Tam Architects, A-001 Taller de Arquitectura, Rooi Design and Research, Sanjay Puri Architects,

case vacanze, Uffici, Padiglioni, Biblioteche, Scuola,

Anche nel 2020 sono stati molti gli esempi di architettura sostenibile, spaziando dagli uffici alle biblioteche, dai padiglioni alle scuole, fino alle abitazioni. Chi usa nuove tecnologie, chi invece soluzioni tradizionali, ma i risultati sono sempre esteticamente appaganti. Il tutto ovviamente limitando gli effetti dell’edilizia sul nostro pianeta.



  1. Blog
  2. Architettura Sostenibile
  3. I Best of Livegreenblog Architettura Sostenibile 2020

I Best of Livegreenblog Architettura Sostenibile 2020 La sostenibilità in architettura si può manifestare con molte sfumature. Gli eco-label certamente aiutano a orientarsi, ma anche senza queste certificazioni ci sono molti progetti che implementano soluzioni sostenibili atte a minimizzare l’impatto ambientale degli edifici, tanto nella loro costruzione quanto nella loro operazione, anche se non elencate dagli standard BREEAM, LEED ecc. Un aspetto da non trascurare è inoltre la bellezza di tali proposte, in quanto aiuta le persone ad affezionarsi agli ambienti e a prendersene cura.
Un esempio virtuoso in tal senso è certamente la nuova biblioteca a Half Moon Bay, California, disegnata da Noll & Tam Architects. Si tratta di un’architettura altamente sostenibile, certificata LEED Platinum, realizzata con il coinvolgimento dei cittadini attraverso un processo progettuale partecipato. Inoltre, ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui un National Library Building Award dell'AIA/ALA (American Institute of Architects/American Library Association) e una Special Commendation for Sustainable Community Infrastructure dell'AIA di San Francisco.
Un settore che produce opere di grande impatto visivo, ma anche ambientale, è quello delle fiere e per tale motivo lo studio Rooi Design and Research ha firmato Pavilion S, un progetto sostenibile all’insegna dell’economia circolare. Con questo padiglione il team multidisciplinare affronta uno dei grandi temi del mondo degli showroom, ovvero l’essenza effimera delle esposizioni e delle fiere in un momento in cui risparmiare le risorse diventa fondamentale. Al termine della fiera de mobile di Shanghai, dove ha debuttato, l’intero padiglione è stato smantellato e sono stati prodotti 410 set di tavoli e sedie in modo economico, nonché a uso di una comunità rurale cinese.
Cosa migliore che avvicinare i bambini sin da piccoli alle tematiche della sostenibilità? In questo senso la Rajasthan School, realizzata dallo studio indiano Sanjay Puri Architects a Ras nel Rajasthan, propone una risposta intrinsecamente sostenibile utilizzando gli elementi architettonici tipici delle città antiche della regione. La circolazione avviene attraverso corridoi aperti con ventilazione naturale, mentre dei percorsi semicoperti attraversano e costeggiano il cortile centrale, arricchiti da muri verticali angolati e sporgenti che fungono da frangisole.
Gli uffici sostenibili sono quelli realizzati dallo studio finlandese JKMM. Il K-Kampus della Kesko Corporation per 1800 impiegati occupa un intero isolato nel quartiere di Kalastama a Helsinki, una zona che da un decennio vive un grande sviluppo urbano, grazie al riuso e alla demolizione di vecchi stabili. In questo caso gli architetti di JKMM hanno posto molta attenzione all'efficienza energetica, ottenuta con l’impiego di intelligenza artificiale e in grado di gestire il riscaldamento, l'illuminazione come il condizionamento dell'aria. L'obiettivo è stato quello di mantenere il consumo di energia il più basso possibile, garantendo il massimo comfort. Kesko-Campus è il primo edificio per uffici della Finlandia a essere neutro, sia dal punto di vista delle emissioni di carbonio che per la gestione dei rifiuti.
Una casa sostenibile è invece quella realizzata dallo studio messicano A-001 Taller de Arquitectura. Casa Ocoxal è un progetto residenziale in un bosco vicino alla città di Valle de Bravo a circa 160 chilometri da Città del Messico. Gli architetti qui hanno coniugato, con soluzioni sostenibili, il rispetto del contesto naturale dal punto di vista stilistico, a cui si sono aggiunti l’uso di energia rinnovabile, la ventilazione naturale e il recupero dell’acqua piovana per un soggiorno confortevole e consapevole. 

Christiane Bürklein

Progetti:
https://www.floornature.com/blog/multi-award-winning-half-moon-bay-library-noll-tam-architect-15541/
https://www.floornature.com/blog/rooi-design-and-research-pavilion-s-and-circular-economy-15715/
https://www.floornature.com/blog/sanjay-puri-architects-has-designed-rajasthan-school-15345/
https://www.floornature.com/blog/k-kampus-jkmm-sustainable-offices-helsinki-15264/
https://www.floornature.com/blog/casa-ocoxal-001-taller-de-arquitectura-living-nature-15874/

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature