22-05-2017

Ha aperto Skygarden Seoullo 7017 di MVRDV a Seoul

Observatorium, Winy Maas, MVRDV,

Ossip van Duivenbode,

Rotterdam, Seoul, Corea del Sud, Amsterdam,

Parco urbano,

Design,

Lighting Design,

Sabato 20 maggio 2017 ha aperto il nuovo parco pubblico di Seoul, Skygarden Seoullo 7017 di MVRDV.



  1. Blog
  2. News
  3. Ha aperto Skygarden Seoullo 7017 di MVRDV a Seoul

Ha aperto Skygarden Seoullo 7017 di MVRDV a Seoul Sabato 20 maggio 2017 ha aperto il nuovo parco pubblico di Seoul, Skygarden Seoullo 7017 di MVRDV. Dalla riconversione di un viadotto di una superstrada urbana è nato un parco lungo 983 metri con oltre 200 piante locali.


MVRDV ha firmato la riconversione di un'infrastruttura urbana esistente in uno spazio verde condiviso a Seoul. In solo due anni lo studio di architettura di Rotterdam ha trasformato un viadotto della superstrada cittadina, risalente agli anni 1970 e non più ritenuto conforme agli standard di sicurezza, in qualcosa di diametralmente opposto. Skygarden Seoullo 7017 è un vero parco urbano con tanto di strutture per lo svago dei piccoli e dei grandi, una vera passeggiata lussureggiante sopra le strade di Seoul.
Similmente a quello che è successo a New York con la trasformazione della High Line in parco urbano (link articolo), MVRDV è partito da una preesistenza per creare un nuovo parco pubblico verde nel cuore della città di Seoul. Un primo passo nel voler rendere il centro città più accogliente e in un'ottica di sostenibilità urbana, tematica sostenuta dal sindaco di Seoul, Won-soon Park.
Un cambiamento molto apprezzato dalla cittadinanza che da sabato scorso si può godere quello che era uno dei classici non-luoghi à la Marc Augé, un po' come abbiamo avuto modo di vedere a Rotterdam con l'iniziativa Kleinpolderplein di Observatorium (link). 
Oltre a essere appunto il recupero di un'infrastruttura, regalando ai cittadini nuovi punti di vista sulla loro città, Skygarden offre un nuovo habitat a circa 24mila piante tra alberi, cespugli e fiori che raggiungeranno la loro altezza finale nel prossimo decennio. A detta di Winy Maas, membro fondatore dello studio MVRDV, assistendo al momento emozionante in cui gli abitanti di Seoul hanno potuto accedere alla loro opera, “Skygarden offre un dizionario vivente delle piante che fanno parte del patrimonio naturale della Corea del Sud.”
Una passeggiata su Skygarden Seoullo 7017 di MVRDV è quindi anche un'occasione per conoscere meglio l'anima verde di questo paese, oltre  a essere la prova tangibile che trasformare e recuperare i congestionati centri urbani si può, con grande eleganza e empatia e senza spendere cifre folli.

Christiane Bürklein

Project: MVRDV
Location: Seoul, Corea del Sud
Year: 2017
Competition:
Winy Maas, Jacob van Rijs and Nathalie de Vries with Wenchian Shi, Kyosuk Lee, Kai Wang, Ángel Sánchez Navarro, Jaewoo Lee, Antonio Luca Coco, Matteo Artico and Jaime Domínguez Balgoma
Partners:
Landscape Architect: Ben Kuipers, Delft, Netherlands
Local Architect: DMP, Seoul, Korea
Structure: Saman Engineering, Seoul, Korea
Local Landscape Designer: KECC, Seoul, Korea
Sustainability: EAN, Seoul, Korea
Architectural Structure: Cross, Seoul, Korea
Industrial Designers: Studio Makkink & Bey, Amsterdam, Netherlands
MEP: Samsin, Seoul, Korea
Traffic Engineers: Song Hyun R&D, Seoul, Korea
Lighting Design: Viabizzuno, Milan, Italy and Nanam Ald, Seoul Korea
App Design: nhtv, Breda, Netherlands
Cost Engineers: Myong Gun, Seoul, Korea
Design Devlopment:
Winy Maas, Jacob van Rijs and Nathalie de Vries with Wenchian Shi, Kyosuk Lee, Mafalda Rangel, Daehee Suk, Daan Zandbergen, Kai Wang, Sen Yang and Dong Min Lee
Landscape Design: Ben Kuipers landscape architect, MVRDV
Local Architect: DMP, Seoul, Korea
Structure: Saman Engineering, Seoul, Korea
Local Landscape Designer: KECC, Seoul, Korea
Lighting Design : Rogier van der Heide, MVRDV and Nanam Ald, Seoul Korea
Construction:
Team: Winy Maas, Jacob van Rijs and Nathalie de Vries with Wenchian Shi, Kyosuk Lee, Mafalda Rangel and Dong Min Lee
Landscape Design: Ben Kuipers Landscape architect
Images: © Ossip van Duivenbode

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×