15-08-2018

Longgang Chuangtou Tower in Shenzen

GD-Lighting Design, URBANUS ARCHITECTURE & DESIGN,

SHU He,

Shenzhen, Cina,

Headquarters, Aziende, Edifici Commerciali,

Vetro,

Lighting Design,

Lo studio di architettura cinese URBANUS ARCHITECTURE & DESIGN ha realizzato una torre di grande impatto visivo.



  1. Blog
  2. Design
  3. Longgang Chuangtou Tower in Shenzen

Longgang Chuangtou Tower in Shenzen Lo studio di architettura cinese URBANUS ARCHITECTURE & DESIGN ha realizzato una torre di grande impatto visivo. Il progetto di GD-Lighting Design completa un’architettura in grado di coinvolgere con la sua poesia luminosa.


Alcuni anni fa il Ministero cinese degli alloggi e dello sviluppo urbano-rurale ha avviato un piano edilizio che ha portato alla realizzazione di 46 città pilota intelligenti. Una di loro è Longgang District, nella città costiera meridionale di Shenzhen nel Pearl River Delta dove sono sorti quartieri a forte componente tecnologica e di innovazione per migliorare la vita degli utenti.
In questo progetto rientra anche la torre Longgang Chuangtou su disegno del noto studio cinese URBANUS ARCHITECTURE & DESIGN.
Il volume architettonico si presenta lineare e pulito senza ardite soluzioni formali e si inserisce con grande eleganza nel contesto urbano dominato da grattacieli. Caratterizza l’edificio il sistema illuminotecnico realizzato dallo studio GD-Lighting Design che fa della luce la vera materia prima, protagonista della composizione, sulle tracce del grande maestro dell’architettura, l’americano Louis Kahn (1901-1974) che usò la luce come materia costruttiva delle sue opere.
L'architettura è un contenitore che cattura la luce, proprio come uno strumento musicale cattura la musica. La luce ha bisogno di una struttura che la mostri, esattamente come un violino ha bisogno della sua cassa armonica. Il grattacielo progettato dallo studio Urbanus Architecture & Design ha una struttura spaziale aperta, è intervallata da blocchi decostruiti che creano un ritmo in grado di enfatizzare il ruolo della luce.
Come i tasti bianchi e neri di un pianoforte, l'edificio esprime il concetto del ritmo attraverso la propria facciata, dove le aperture sapientemente incorniciate creano una superficie dinamica. Un effetto moltiplicato dall’uso dei LED, inseriti nelle cornici delle aperture, dove l'illuminazione mette in risalto la struttura dell'edificio e restituisce un'esperienza di chiaroscuro mutevole durante il giorno. 
I progettisti di GD-Lighting Design seguono nel loro lavoro il principio secondo cui l'essenza di un edificio è lo spazio, e l'essenza dello spazio è la luce. Il loro intervento diventa così parte integrante del progetto architettonico piuttosto che un elemento aggiunto. Il progetto di illuminazione enfatizza il continuo cambiamento della pelle dell’edificio, grazie alla variazione dei toni di luce che esalta le qualità solide del grattacielo.
L’intervento di GD-Lighting Design presso il Longgang Chuangtou Tower rafforza la percezione dell’architettura. La combinazione e il contrasto tra luce e struttura evidenzia il linguaggio formale adottato dagli architetti e con questo l’anima e il temperamento dell’edificio.

Christiane Bürklein

Architectural Design: URBANUS ARCHITECTURE & DESIGN
Lighting Design: GD-Lighting Design (www.gd-lightingdesign.com)
Investor: Longgang City Construction Investment Group
Location: Shenzhen, China
Complete Time: 2017.09
Photographer: SHU He

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×