04-09-2020

Apertura della Manifesta 13 a Marsiglia

Winy Maas,

Manifesta 13,

Marsiglia, Francia,

Mostre,

Recupero, Mostra, Evento, Manifesta 13,

Con ritardo rispetto ai piani, Manifesta 13 è iniziata a Marsiglia il 28 agosto, una manifestazione biennale che approda per la prima volta in Francia ed espandere le sue aspirazioni transdisciplinari e interculturali. Un team di architetti, urbanisti, curatori e produttori artistici in questo caso indaga lo specifico contesto geografico e sociopolitico della città portuale francese.



  1. Blog
  2. Landscaping
  3. Apertura della Manifesta 13 a Marsiglia

Apertura della Manifesta 13 a Marsiglia Manifesta è la Biennale Nomade Europea, nata all'inizio degli anni '90 in risposta al cambiamento politico, economico e sociale seguito alla fine della guerra fredda e ai successivi passi verso l'integrazione europea. Negli anni è diventata una piattaforma di dialogo tra arte e società, invitando la comunità culturale e artistica a produrre nuove esperienze creative con e per il contesto in cui si svolge. In altre parole, Manifesta ripensa le relazioni tra cultura e società, indagando e catalizzando un cambiamento sociale in positivo attraverso la cultura contemporanea e un continuo dialogo con la sfera sociale del luogo europeo che la ospita.
Dopo il successo nel 2018 di Manifesta 12 a Palermo, quest’anno Manifesta 13 si svolge in un'altra città del Sud del Mediterraneo, storicamente importante e rilevante per l'idea di Europa: Marsiglia. Si tratta della seconda città della Francia che quindi permette di affrontare questioni globali e locali urgenti nel XXI secolo. Un luogo caratterizzato dal forte multiculturalismo, tipico di una grande città portuale, con tutta la sua complessità e i suoi conflitti. Come sostiene Hedwig Fijen, direttrice di Manifesta, “la città offre una piattaforma perfetta per testare come Marsiglia, anzi come la Francia e l'Europa stanno affrontando i grandi conflitti del nostro tempo”.
Per la prima volta nella sua storia Manifesta 13 Marseille è più di un grande programma di mostre di arti visive per un pubblico internazionale di specialisti, infatti per questa edizione sono stati riuniti tre programmi, tra cui due con un particolare legame con il territorio. 
Traits d'union.s è un programma pensato da un team artistico composto da curatori internazionali, Le Tiers Programme (il Terzo Programma) è stato costruito appositamente dai membri di Manifesta 13 Marsiglia per l'educazione e la mediazione, infine Les Parallèles du Sud è un programma multidisciplinare di mostre ed eventi prodotti dalla Regione stakeholder in collaborazione con partner internazionali.
Tra gli highlight del weekend di apertura, il 28 e 29 agosto, la presentazione del libro Le Grand Puzzle. Si tratta di un testo, edito da Hatje Cantz, che è il frutto di una ricerca realizzata, dal 2018 all'inizio del 2020, da un team internazionale di architetti e urbanisti di MVRDV e The Why Factory (Delft University of Technology), sotto la direzione di Winy Maas e in collaborazione con Manifesta 13, rappresentanti di istituzioni e università marsigliesi. Le Grand Puzzle è stato commissionato quale supporto di Manifesta 13 Marseille, ovvero un modello alternativo di mediazione creativa. Infatti, il suo scopo è quello di essere una base per pianificare il futuro urbano, nonché un quadro di ricerca in grado di garantire che in futuro Manifesta 13 abbia un impatto duraturo sulla città e i suoi cittadini. Marsiglia in questo studio è vista da diverse prospettive: interviste con molti stakeholder, una vasta cartografia della città basata sul confronto con altre città portuali europee e proposte immaginate dagli studenti di arte, architettura e urbanistica, ovvero dalla prossima generazione che gestirà le città. Queste fantasie, una volta costruite, potrebbero essere un vero e proprio catalizzatore urbano per una città post COVID-19. 

Christiane Bürklein

Manifesta 13, dal 28 agosto al 29 novembre 2020
Marsiglia, Francia
Libro: Manifesta 13 Marseille: Le Grand Puzzle (Hatje Cantz Verlag), 2020, 336 pp, softcover, 16.80 x 23.30 cm. ISBN: 978-3-7757-4763-9 (ENGLISH). ISBN : 978-3-7757-4764-6 (FRENCH)
Immagini: courtesy of Manifesta 13, vedi leggende
1, 7 - Immagine aree - Manifesta13, Ville de Marseille
2, 5, 6 - Olivier Sarrazin _ VOST collectif _ Hans LucasJ
4 -  Jardin de vestiges - Ville de Marseille
8 - Musèe Beaux Arts - C. Moirenc
Ulterori informazioni: https://manifesta13.org/

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature