13-01-2021

Mostra Greening the City al DAM di Francoforte

ARUP, Ingenhoven Architects, MVRDV, WOHA Architects, Stefano Boeri Architetti, BIG – Bjarke Ingels Group, Heatherwick Studio,

Thomas Graham, Arup, Hufton+Crow, Rasmus Hjortshoij, Deutsches Architekturmuseum, Qinyan Zhu, HG Esch, Patrick Bingham-Hall,

Francoforte sul Meno,

Mostre,

Paesaggio,

L’importanza del verde in architettura è evidente e sono sempre di più gli esempi di landmark ornati di verde, ma è giunto il momento di pensare a una scala più grande, ovvero rendere le nostre città in generale più verdi. Presso il DAM a fine mese apre la mostra Greening the City e c’è ancora tempo per proporre i propri progetti verdi in modo che vengano inseriti in mappa interattiva.



  1. Blog
  2. Architettura Sostenibile
  3. Mostra Greening the City al DAM di Francoforte

Mostra Greening the City al DAM di Francoforte In Europa ci sono degli edifici, come il Bosco Verticale di Stefano Boeri, studiati quali esempi di un nuovo approccio al rinverdimento delle città. Da pochi mesi si è assistito al completamento del Depot del Museo Boijmans di Rotterdam, un’opera dello studio MVRDV, caratterizzato da un bosco di betulle sul tetto, mentre a Düsseldorf lo studio Ingenhoven ha costruito un edificio che si presenta con una bellissima siepe in facciata. Non va dimenticato che a Singapore lo studio WOHA realizza da molti decenni architetture con facciate verdi e giardini urbani dalla comprovata efficienza.
La mostra Simply Green - Greening the City, in programma presso il Deutsches Architekturmuseum DAM di Francoforte e apertura online per via della situazione pandemica, è dedicata proprio al tema del verde architettonico
A tal proposito non va mai dimenticato che il verde in architettura migliora il clima nelle città, minimizza le isole di calore, riduce il particolato e aumenta il benessere delle persone. Non a caso, infatti, in questi tempi di confinamento, la richiesta di spazi urbani verdi ha visto un aumento notevole, riconoscendo il valore aggiunto della vegetazione per le città. Di conseguenza sembra sia giunto il tempo di sviluppare l'architettura in funzione degli spazi verdi, di riqualificare i paesaggi urbani e di scomporre il verde in qualcosa che supera il semplice aspetto ecologico. 
A tali riflessioni è dedicata la mostra presso il DAM, ai benefici e alle sfide del verde urbano, con un focus sul rinverdimento di case e tetti per gli edifici esistenti e di nuova costruzione. In particolare, la mostra si sofferma sulla prospettiva scientifica, sulle possibilità tecniche e sulle questioni pratiche. 
In aggiunta agli esempi famosi, lo scopo della mostra è anche quello di arrivare alla creazione di una mappatura di quanto stia effettivamente accadendo nelle città. Una ricerca, ovvero una call for projects, concentrata non tanto sui parchi e i giardini urbani, ma sul verde che sta conquistando sempre più l'architettura delle città. In tal senso sono diversi gli esempi dove fino a poco tempo fa il tetto di ghiaia grigia e la facciata di cemento riflettevano il sole e ora proliferano erbe aromatiche, interi paesaggi di alberi e piante sospese. Oppure dove anni fa splendeva il timpano bianco di una casa, ora crescono le viti selvatiche, nonché nel suo cortile si contendono ogni raggio di sole verdure e piante rampicanti.
Accanto al rinverdimento di edifici esistenti si stanno pure affermando sistemi complessi di verde orizzontale o verticale. Ed è così che la piattaforma dedicata e collegata alla mostra, https://www.einfach-gruen.jetzt/, chiede agli utenti di indicare dove siano esattamente ubicate queste nuove isole verdi, così benefiche al rapporto climatico tra architettura e città, nonché spesso poco visibili dalla strada. La domanda a cui vuole dare una disposta è: chi sono gli iniziatori, come hanno realizzato e a cosa servono i tetti e le facciate verdi? 
Sulla piattaforma digitale, oltre alle risposte a un questionario si possono inviare le immagini dei propri progetti, i quali verranno valutati da una giuria e segnati su una mappa interattiva e quindi condivisi durante la mostra Greening the City. Un’iniziativa mirata a valorizzare e diffondere il verde in città e così superare il concetto di parco iconico. 
La mostra è il risultato di una collaborazione del museo con la sezione ricerca della società di progettazione e consulenza internazionale Arup "Green Building Envelopes" e il Dipartimento per l'Ambiente della Città di Francoforte.

Christiane Bürklein

Mostra Einfach Grün - Greening the City
dal 23 gennaio al 29 giugno 2021
DAM Frankfurt, Germania
Immagini:
DAM EinfachGruen_PocketHabitat_FotoThomas_Graham_Arup
DAM EinfachGruen_100trees_Heatherwick_FotoQinyan Zhu
DAM EinfachGruen_BIG_Copenhill-Kopenhagen_FotoRasmus-Hjortshoj
DAM_EinfachGruen_Call for Projects_Vogelhaeuschen_FotoDAM
DAM_EinfachGruen_EDEN_Singapur_Heatherwick Studio_FotoHufton+Crow
DAM_EinfachGruen_Ingenhoven-Duesseldorf_ingenhoven architects_FotoHGEsch
DAM_EinfachGruen_PARKROYAL-Singapur_Woha_FotoPatrick Bingham
DAM_EinfachGruen_Stadthaus M1_Green City Hotel Vauban in Freiburg_Barkow Leibinger_Foto Stefan Mueller
DAM_EinfachGruen_Vertical Forest_Boeri Studio_FotoDimitar Harizanov
https://dam-online.de/en/veranstaltung/einfach-gruen-2-2/

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature