23-09-2019

Un esempio Net Positive, The Phenix di Lemay

Lemay,

Adrien Williams,

Montreal, Canada,

Headquarters, Edifici Commerciali,

LEED, Recupero, Architettura Sostenibile,

Lemay, uno dei principali studi canadesi di architettura, progettazione e design, ha realizzato un banco di prova per nuove e virtuose pratiche di architettura sostenibile. E lo ha fatto attraverso il recupero di un vecchio magazzino a Montreal. La sede dei propri uffici ha così ricevuto la certificazione Fitwel e LEED-Platinum.



  1. Blog
  2. Architettura Sostenibile
  3. Un esempio Net Positive, The Phenix di Lemay

Un esempio Net Positive, The Phenix di Lemay Lo studio canadese Lemay da anni ha delineato un rigoroso quadro di riferimento Net Positive, al fine di massimizzare l’influenza dello studio sul fattore chiave che determina la salute umana, ovvero l'ambiente costruito. Affrontando l'urgenza del cambiamento climatico, l'approccio Net Positive di Lemay, propone quindi strategie e metriche sostenibili in ogni fase del progetto di uno studio. In questo modo supera le tradizionali certificazioni ambientali, mirando a trasformare gli ambienti urbani a beneficio degli utenti e della comunità. 
The Phenix, la nuova sede di Lemay a Montreal, diventa così un esempio virtuoso e tangibile del modus operandi dello studio multidisciplinare che, seguendo la filosofia Net Positive, si concentra su tre aree critiche: la promozione della salute degli utenti, utilizzando materiali eco-compatibili, massimizzando la qualità dell'aria interna e la luce naturale e integrando design biofilico e attivo; la protezione dell’ambiente, gestendo, in modo responsabile, le acque piovane, riducendo le isole di calore e proteggendo gli spazi verdi e lo sviluppo della biodiversità; la riduzione delle emissioni di carbonio attraverso la quantificazione del carbonio, la riduzione dell'impronta di carbonio, aumentando la resilienza e l’adattamento della progettazione ai cambiamenti climatici.
Tutto questo è stato applicato nella trasformazione di un magazzino abbandonato, situato nel cuore di un quartiere dalle forti radici operaie. Un progetto che ha rivitalizzato la comunità circostante, evitando di generare circa 12.000 tonnellate di emissioni di gas serra attraverso la costruzione di un nuovo edificio. 
The Phenix, in 3500 Saint-Jacques St. a Montreal, è quindi un banco di prova per le nuove e buone pratiche dell’architettura sostenibile, dell’architettura del paesaggio, del design urbano, del’interior design e della pianificazione urbana. Già certificato Fitwel, ora mira a quella LEED-Platinum e Zero Carbon
Questo edifico trasformato ospita infatti circa 300 dipendenti ed è un laboratorio vivente in cui si trovano strategie dedicate al benessere che includono il design biofilico, il trasporto attivo, spazi di lavoro flessibili e un'alimentazione sana. Spiega Louis T. Lemay, presidente dell’omonima società: “Proteggere l'ambiente non deve costare di più. I nostri progetti sono la prova che possono essere sviluppati in modo sostenibile con gli stessi costi di capitale di progetti comparabili. L'approccio Net Positive dà inoltre ai progetti una maggiore accettabilità sociale, che genera più ROI e aumenta il valore di mercato”.
Con la nuova sede aziendale Lemay cerca di dare un buon esempio al mondo dell’edilizia, le cui emissioni di gas serra ammontano a un terzo della quantità totale, dove scelte oculate possono fare la differenza sull’impatto ambientale. 
Nell'ambito della World Green Building Week 2019, il 25 settembre, il pluripremiato ufficio The Phenix di Lemay apre le porte al pubblico, proponendo una conferenza Net Positive con tanto di una tavola rotonda, seminari e visite personalizzate. 
La World Green Building Week è una campagna annuale di sensibilizzazione sull'edilizia verde, in quanto è uno dei mezzi più efficaci per raggiungere una serie di obiettivi globali quali: affrontare il cambiamento climatico, creare comunità sostenibili e prospere e promuovere la crescita economica.

Christiane Bürklein

Progetto: Lemay
Luogo: Montreal, Canada
Anno: 2019
Immagini: Adrien Williams
Ulteriori informazioni: https://lemay.com/en/collective/lemay-net-positive-ambitious-yet-flexible-approach
https://www.worldgbc.org/calendar/world-green-building-week-2019

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×