14-10-2019

Bio21 Nancy Millis Building di DesingInc a Melbourne

DesignInc,

Diana Snape,

Melbourne, Australia,

Scuole & Università, Centro Ricerche,

Architettura Sostenibile,

Lo studio DesignInc di Melbourne ha di recente completato il Bio21 Nancy Millis Building a Parkville, uno dei più grandi centri di ricerca biotecnologica in Australia. Un’architettura che esemplifica l'importanza di creare ambienti di lavoro, volti al benessere degli impiegati e al miglioramento dei risultati e ha ottenuto la certificazione Green Star Green Building Council of Australia.



  1. Blog
  2. Architettura Sostenibile
  3. Bio21 Nancy Millis Building di DesingInc a Melbourne

Bio21 Nancy Millis Building di DesingInc a Melbourne Il completamento del Bio21 Nancy Millis Building per CLS a Melbourne, dallo studio DesignInc, rientra nella collaborazione dei progettisti con il leader del settore per edifici di questo tipo, il Bio Institute, iniziata con la progettazione del David Penington Building nel 2004. La nuova struttura di quattro piani, situata nel campus di Parkville dell'University of Melbourne's Health and Education Precinct, fa parte del masterplan 2008 dell'Università, pensato, in particolare, per migliorare lo sviluppo del Western Precinct. Ovvero sfidare i preconcetti che vedono gli scienziati come persone solitarie e poco inclini alla collaborazione, chiusi nella loro torre d’avorio. Un’idea molto lontana dalla realtà, specialmente nel caso della multinazionale biotecnologica CSL, la quale sta già sviluppando antivenomi in collaborazione con lo Zoo di Melbourne e il Walter and Eliza Hall Institute (WEHI) dagli anni Venti del secolo scorso. Di conseguenza le strutture di ricerca dovevano essere pensate come centri di collaborazione dinamici, guidati da strategie per il benessere sul posto di lavoro. Allora per designer e architetti, creare tali nuove strutture, che promuovano la connettività e la positività, è stato importante tanto quanto trovare soluzioni tecniche di progettazione.
Spiega Christon Batey-Smith, direttore di DesignInc: ”Si tratta di questa idea di benessere e di miglioramento dei risultati attraverso la creazione di una serie di spazi, dove i ricercatori possono collaborare. Vogliamo che i ricercatori abbiano una scelta di ambienti in cui lavorare e vogliamo migliorare la loro esperienza anche al di fuori del laboratorio.”
Da tutto questo è nato il progetto del Bio21 Nancy Millis Building di DesingInc, la cui forma è la risposta ai vincoli di un sito in leggera pendenza interamente circondato dagli edifici del campus di Parkville dell'Università di Melbourne, tra cui il Bio21 David Penington Building. In risposta a un tale contesto, gli architetti hanno quindi progettato una struttura saldamente inserita in una sequenza di cortili paesaggistici esterni, la cui base affusolata in mattoni sale verso l'alto e si estende fino a due piani di altezza. Uno schermo brise-soleil sulla facciata nord-occidentale e una serie di tetti distinti donano in fine all'esterno la sua identità visiva.
L’architettura, distribuita su quattro piani, comprende così laboratori, uffici e spazi collaborativi per la ricerca, la formazione e l'impegno dell'industria. In particolare, l'ingresso conduce a uno spazio di circolazione primaria che curva verso l'alto, prendendo la forma di un grande atrio a più livelli, ossia il luogo della collaborazione per eccellenza dell’intervento di DesignInc. Il volume esprime così gli elementi chiave del design biofilico attraverso una grande quantità di luce naturale, un buon flusso d'aria, viste verso l'esterno e una serie di fioriere in legno. Si tratta in definitiva del fulcro dell'edificio stesso, destinato a sostenere il benessere dei ricercatori dell'Istituto, come di altri utenti, offrendo un luogo di lavoro esterno al laboratorio incentrato sulla collaborazione. Qui troviamo infatti sale riunioni, spazi per il relax, terrazze e sedute a gradini prima di risalire verso sud, dove laboratori e uffici offrono luoghi flessibili per la ricerca, nonché aree specializzate e di supporto generale. 
La struttura, realizzata da DesignInc, ha una superficie di 4500mq e ha ottenuto la certificazione ambientale 5 stelle Green Star dal Green Building Council of Australia.  

Christiane Bürklein

Project: DesignInc - https://designinc.com.au/
Project team: Christon Batey-Smith – Project Director; Stephen Webb – Design Director; Ian Khoo – Associate (Design Architect); Cam Smith – Associate; Ross Chalmers – Project Architect
Principal contractor: Cockram Construction
Client: The University of Melbourne CSL
Location: Parkville, Victoria
Size: 4500sqm
Year: 2018
Images: Diana Snape

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×