08-03-2018

Kossmann.dejong per il Museo Storico Francoforte

Kossmann.dejong,

Thijs Wolzak,

Francoforte sul Meno,

Mostre, Musei,

Mostra, Kossmann.dejong, Installazione,

Lo studio creavo olandese Kossmann.



  1. Blog
  2. Design
  3. Kossmann.dejong per il Museo Storico Francoforte

Kossmann.dejong per il Museo Storico Francoforte Lo studio creavo olandese Kossmann.dejong ha firmato l'allestimento di tre mostre presso il rinnovato Museo Storico della città di Francoforte in Germania. Fulcro dell'intervento è la “palla di neve” presentata attraverso 8 clichés della città, visti da 8 artisti.


Andare al museo dev'essere un'esperienza piacevole e suscitare delle emozioni. I creativi dello studio olandese Kossmann.dejong sono maestri nella progettazione di allestimenti coinvolgenti, come abbiamo avuto modo di constatare dall'aeroporto di Schiphol (Amsterdam) e al Museo della Comunicazione di Berna (Svizzera), per citare solo alcuni.
Kossmann.dejong è stato coinvolto nel rinnovamento del Museo Storico di Francoforte, nato come museo per la storia cittadina e ora ripensato come Museo Urbano della Mainmetropole. Da considerare che Francoforte è per la sua densità di popolazione la quinta città della Germania, quindi ha un bacino d'utenza di oltre 5 Mio. di persone. 
Il museo sito nel centro della città di Francoforte, tra il municipio e il fiume Meno, si presenta dopo l'ampliamento e restyling con un nuovo concept espositivo quale luogo d'informazione, riflessione e discussione, accompagnati da spiegazioni e fatti sulla storia della città. 
Kossmann. dejong ha progettato tre mostre, una temporanea e due permanenti, che mettono in risalto le molte facce di Francoforte, rivolgendosi a tutti i residenti e visitatori della metropoli. Per la mostra Typically Frankfurt, che connette l'ingresso al nuovo edificio, Kossmann.dejong ha disegnato una palla di neve, tipico souvenir kitsch che però, ammettiamolo, piace a tutti. Questo globo di vetro presenta la storia di Francoforte sotto 8 punti di vista, non cronologici, ma bensì legati agli stereotipi abitualmente associati alla città. 8 artisti internazionali sono stati così chiamati a realizzare ognuno di questi cliché, spaziando dalla “città bancaria” alla “città del crimine”, fino alla “città dei cantieri perenni”. Un vero juke box in quanto i visitatori possono scegliere quali di questi modelli vogliono vedere. Un effetto ottenuto con un braccio robotizzato inserito nelle palle di neve e accompagnato da una proiezione animata sulle pareti, a sua volta realizzata dallo studio Shoshso di Amsterdam, al fine di completare le informazioni in una vera e propria esperienza immersiva. Mentre solo dall'interno del museo si può scegliere il setting, la palla di neve è visibile anche fuori, creando un dialogo e interesse con la popolazione.
Ma le opere artistiche non finiscono qui. Per l'allestimento della mostra Frankfurt Now!  Kossmann.dejong ha chiesto all'artista Herman Helle di interpretare le risposte degli abitanti di Francoforte nei confronti dei posti preferiti e odiati della città. Il tutto attraverso un modello di ben 75 metri quadrati. Un racconto creativo di una città in continua evoluzione, come si può vedere nel video:

Il Museo Storico di Francoforte accoglie i visitatori per un tuffo non solo nella storia, ma anche nell'immaginario e nelle emozione di una delle città più emblematiche della Germania.

Christiake Bürklein

Progetto: Kossmann.dejong
Anno: 2017
Luogo: Francoforte, Germania
Ulteriori informazioni: https://www.historisches-museum-frankfurt.de
Immagini: Thijs Wolzak

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×