21-01-2020

LEVENSLICHT, installazione di Studio Roosegaarde per ricordare la Shoah

Daan Roosegaarde – Studio Roosegaarde,

Studio Roosegaarde,

Rotterdam,

Memorial , Architettura e Cultura, Installazione,

Evento, Installazione,

In occasione dei 75 anni dalla liberazione del campo di concentramento e sterminio di Auschwitz, simbolo internazionale dell’Olocausto o Shoah, nei Paesi Bassi è stata creata dall'artista Daan Roosegaarde, per l’occasione, una speciale opera d'arte nazionale: Levenslicht.



  1. Blog
  2. Eventi
  3. LEVENSLICHT, installazione di Studio Roosegaarde per ricordare la Shoah

LEVENSLICHT, installazione di Studio Roosegaarde per ricordare la Shoah A Rotterdam è stato da poco inaugurato, sulle rive del fiume Mosa, un nuovo memoriale temporaneo, LEVENSLICHT, luce della vita, composto da 104.000 pietre luminose, al preciso scopo di commemorare le vittime olandesi dell'Olocausto, in vista del 75° Anniversario della Liberazione del campo di concentramento nazista di Auschwitz. 
Lo scopo del monumento luminoso è quello di sensibilizzare l'opinione pubblica in merito al fatto che in tutta l'Olanda vivevano ebrei, rom e sinti e che le persone perseguitate, deportate e uccise, durante la Seconda Guerra Mondiale, erano del posto, vicine di casa. 
Il monumento, composto da 104.000 lapidi luminescenti che rappresentano le 104.000 vittime, è stato progettato dallo Studio Roosegaarde su commissione del Comitato Nazionale, National Committee 4 and 5 May. Questo comitato governativo olandese è infatti preposto alle attività correlate alla commemorazione della Seconda Guerra Mondiale, nonché all’educazione storica e civica dedicata al periodo e ai crimini commessi. 
Il monumento LEVENSLICHT ora si trova sulle rive del fiume Mosa, il punto in cui le vittime di Rotterdam venivano raccolte e deportate, ma può essere visitato dal 22 gennaio al 2 febbraio in altri 170 comuni olandesi, gli stessi da cui sono state deportate molte vittime. In particolare l’opera completa le commemorazioni dei 75 anni della liberazione dal nazifascismo e mai, prima d'ora, l'Olocausto è stato così ricordato in tanti luoghi contemporaneamente.
Sostine Gerdi Verbeet, presidentessa del Comitato Nazionale: "75 anni di libertà non possono essere celebrati senza guardare alla pagina più nera della Seconda Guerra Mondiale: l'Olocausto. Questo progetto, unico nel suo genere, permette alle persone nel proprio quartiere di riflettere sugli orrori del passato, in modo locale e personale. È qualcosa di speciale vedere come i comuni presentano e completano a modo loro (questo gesto artistico), con un oratore o la lettura dei nomi (delle vittime)”.
L'artista Daan Roosegaarde ha detto che per l'opera ha tratto ispirazione dall'usanza ebraica di collocare pietre, sopra o vicino a una tomba, per onorare i morti. Quindi, come fa spesso, ha utilizzato per la sua opera la luce ultravioletta e invisibile, così le pietre, appositamente ricoperte di pigmenti fluorescenti, possono illuminarsi in pochi secondi, come un soffio di luce. LEVENSLICHT, la luce della vita, rende quindi la gente consapevole delle conseguenze che l'Olocausto ha avuto in molti comuni olandesi, rendendo a sua volta tangibile il vuoto lasciato dalla deportazione e uccisione di amici, vicini, cittadini, semplicemente per la loro appartenenza alla religione ebraica, o alle etnie rom e sinti. In effetti, l’opera realizzata da Daan Roosegaarde, onorato di essere stato scelto, “non è un tradizionale monumento statico, in cui la gente osserva solamente, ma richiede partecipazione sociale.” Infatti, una tale partecipazione avviene nel momento in cui le pietre luminescenti sono trasportate nelle località coinvolte, diventando un gesto consapevole e di grande impatto visivo, come è visibile nelle fotografie scattate durante l’inaugurazione di Rotterdam.
In conclusione, LEVENSLICHT offre un luogo pubblico di contemplazione sull'Olocausto e sull’importanza della libertà. Il tutto però con il fascino della luce, quale simbolo della vita e della speranza.

Christiane Bürklein

Progetto: Studio Roosegaarde su commissione del National Committee 4 and 5 May 
https://www.4en5mei.nl/english/the_national_committee_for_4_and_5_may
Luogo: Rotterdam più altre 107 comuni, Paesi Bassi
dal 16 gennaio al 2 febbraio 2020
Immagini: Studio Roosegaarde

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature