28-08-2015

Architetture d'acqua, progetti di piscine e strutture dedicate al nuoto best of week

Vo Trong Nghia,

Singapore, Parigi, Copenaghen, Danimarca, Londra,

Hotel, Bar, Sport & Wellness, Padiglioni, Fabbriche, Housing, Ville, Residenze,

Una carrellata di architetture dove l'acqua gioca un ruolo essenziale, progetti interessanti di vasche, piscine e strutture dedicate al nuoto presentati in Floornature, un ottimo rimedio per sfuggire (mentalmente) al caldo estivo!



Architetture d'acqua, progetti di piscine e strutture dedicate al nuoto best of week

Un invito a sfuggire al caldo estivo con un tuffo virtuale tra i più interessanti progetti di piscine e strutture dedicate al nuoto, passando per quelle architetture dove l'acqua gioca un ruolo essenziale. Parlando di architettura e acqua, è d'obbligo partire dal progetto di una residenza privata realizzata dall'architetto Rafiq Azam a Gulshan, Dacca (Bangladesh).

Restando nell'ambito di residenze private con piscine o specchi d'acqua ricordiamo i progetti:
di JM Architects, una villa privata a Jesolo Lido realizzata con strutture prefabbricate; la shophouse progettata a Singapore dagli studi FARM + KD Architects; la piscina e il padiglione progettati dallo studio d'architettura Robert M.Gurney FAIA Architect come ampilamento di una residenza a Bethesda (Maryland).

Tra le piscine pubbliche realizzate per rinnovare preesistenze con nuove strutture a basso impatto ambientale: il progetto del Al Anderson Memorial Pool di Langley - British Columbia (Canada) dello studio di architettura canadese CEI Architecture; l'ampliamento e ristrutturazione della piscina comunale di Bagneux, periferia di Parigi, dell'architetto Dominique Coulon; e la piscina naturale progettata dagli studi d'architettura Pointner+Pointner + Wagner&Weitlaner Wasserwerkstatt OG in Austria, a Suben.
Il contesto naturale riveste notevole importanza: nel progetto dello studio 3LHD che per le piscine di un hotel in Croazia segue l'andamento naturale del terreno nella baia di Punta Corrente, Zlatni Rt forest park; ma soprattutto per il caffè Water and Wind dell'architetto Vo Trong Nghia, una architettura realizzata in bambù e con tecniche tradizionali dell'area del delta del fiume Mekong.
Infine due progetti dove le architetture hanno acquisito una forte valenza sociale per le comunità a cui sono rivolte: lo stabilimento balneare Islands Brygge, Copenhagen, progettato da PLOT (Julien De Smedt + BIG) e il London Aquatics Centre progettato dall'architetto Zaha Hadid che realizzato per le Olimpiadi di Londra 2012 è stato successivamente aperto all'uso pubblico.


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature