23-03-2018

Una palestra nel contesto, Agence ENGASSER & associés

Agence ENGASSER & associés,

Mathieu Ducros,

Metz, Francia,

Scuola, Sport & Wellness,

Verde, Vetro, Legno,

La realizzazione della nuova palestra per un liceo a Metz in Francia ha richiesto agli architetti di Agence ENGASSER & associés uno studio attento di un contesto incastrato tra un canale, l'autostrada e delle preesistenze.



  1. Blog
  2. Materiali
  3. Una palestra nel contesto, Agence ENGASSER & associés

Una palestra nel contesto, Agence ENGASSER & associés La realizzazione della nuova palestra per un liceo a Metz in Francia ha richiesto agli architetti di Agence ENGASSER & associés uno studio attento di un contesto incastrato tra un canale, l'autostrada e delle preesistenze. Il risultato è un edificio inondato di luce naturale.


Come cita la famosa locuzione latina mens sana in corpore sano è stato dimostrato scientificamente che vi è una stretta correlazione tra le capacità motorie e quelle di attenzione e mnemoniche. 
In questo senso la nuova palestra per il liceo polivalente Louis de Cormontaigne a Metz è un elemento importante del percorso scolastico, in quanto offre nuovi e adeguati spazi alle diverse attività sportive dei ben 1250 studenti che frequentano la struttura. 
La risposta architettonica degli architetti di Agence ENGASSER & associés è partita dai vincoli imposti dal sito, posizionato sulla punta di un'isola tra il fiume Mosella da un lato e il canale dall'altro, nonché dalla posizione dell'edificio scolastico e dalla vicina l'autostrada con il suo inquinamento acustico. 
La composizione geometrica della palestra riproduce l'orientamento del liceo, perpendicolare al canale, con una leggera rotazione verso il ponte, il quale a sua volta fa parte del progetto, così come gli spazi esterni, tra cui  il campo da calcio con pista di atletica leggera. Una soluzione che crea lo stacco necessario tra le attività,  ma che serve anche da transizione fra il nuovo complesso e la struttura esistente. Il tutto sottolineato dai volumi bassi sul campo sportivo con tetto verde, creati per migliore l'isolamento termico e raccogliere l'acqua piovana, ottenendo così un bel impatto visivo. 
Per limitare il rumore autostradale la facciata sud-ovest si presenta leggermente rialzata ed è stata progettata come uno schermo acustico, in cui il rivestimento esterno della facciata viene rinforzato internamente da uno strato fonoassorbente in legno. Una scelta materica che aumenta il comfort complessivo del nuovo volume, a sua volta strutturato in una palestra grande e una più piccola con attrezzi, ognuna con spogliatoi dedicati e una parte condivisa per l'ingresso del pubblico. Qui la calda texture del legno multistrato dei rivestimenti interni si combina con l'illuminazione naturale, ottimizzata dagli architetti di Agence ENGASSER & associés, al fine di creare ambienti accoglienti e luminosi, in cui lo svolgimento delle attività sportive diventa un piacere.
Allora siamo tutti concordi sui benefici dello sport, ma se praticato in un contesto di grande qualità architettonica, come nel caso della nuova palestra per il liceo Louis de Cormontaigne a Metz, tanto meglio.

Christiane Bürklein

Project:  agence Engasser & associés - http://www.agenceengasser.com/
Location: Metz (57)
Client: Région Alsace-Champagne-Ardenne-Lorraine
ID+ (engineer)
Year: 2013–2017
Photography: Mathieu Ducros

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×