06-11-2018

Canteria Urban Restaurant di Natura Futura Arquitectura

Natura Futura Arquitectura,

Babahoyo, Ecuador,

Tempo Libero, Bar,

Pietra, Verde, Legno,

Recupero,

Lo studio di architettura Natura Futura continua i propri interventi nel tessuto urbano di Babahoyo in Ecuador, dove l’architettura diventa un motore per la riattivazione di interi quartieri.



  1. Blog
  2. Canteria Urban Restaurant di Natura Futura Arquitectura

Canteria Urban Restaurant di Natura Futura Arquitectura Lo studio di architettura Natura Futura continua i propri interventi nel tessuto urbano di Babahoyo in Ecuador, dove l’architettura diventa un motore per la riattivazione di interi quartieri. Il ristorante urbano Canteria è l’ennesimo esempio virtuoso realizzato dai progettisti guidati da José Fernando Gómez.


Non è un caso se poco tempo fa El Comercio, il più importante quotidiano dell’Ecuador, abbia dedicato una pagina al giovane architetto José Fernando Gómez, fondatore del collettivo Natura Futura Arquitectura con sede a Babahoyo, in Ecuador, una città con 140mila abitanti in espansione. Perché Gómez è dell’avviso che la buona architettura non deve essere costosa e lavora quindi di conseguenza, con grande attenzione alla scelta non solo dei materiali di costruzione, ma anche delle tecniche costruttive e con il coinvolgimento della popolazione locale.
L’ultima realizzazione di Natura Futura Arquitectura è Canteria Urban Restaurant che nasce da una serie di interventi nel tessuto urbano di Babahoyo che si focalizzano su spazi sottoutilizzati o abbandonati. Qui l’architettura funge da volano per la ripresa del quartiere ed è generatore di nuove esperienze. Localizzato quindi un edificio già adibito a ristorante, ma ora inutilizzato, gli architetti sono intervenuti per rivitalizzarlo trasformandolo al contempo in un punto di ritrovo del quartiere.
Il volume si suddivide in tre aree principali: il patio a doppia altezza che fa da déhors, abbellito da un rigoglioso giardino verticale, il piano terra contenente i servizi fondamentali (cucina, bagni, una cantina con bar) e il piano superiore con la terrazza che è direttamente collegata al patio. Il patio e la terrazza sono protetti da una copertura fatta di assi di legno e travi metalliche sulle quali sono stati posati dei panelli in policarbonato traslucido.
Per il bancone invece gli architetti hanno optato per gabbioni metallici riempiti di pietre provenienti dal vicino fiume, seguendo una filosofia progettuale che da sempre privilegia le soluzioni sostenibili, per l’ambiente e per l’economia, senza per questo rinunciare all’aspetto fondamentale della loro architettura, la bellezza.
Canteria Urban Restaurant diventa quindi l’ultimo emblema di un modo di operare in architettura che concepisce la qualità non appannaggio di pochi eletti ma come bene pubblico, di cui tutti possono beneficiare e a vantaggio della comunità locale. Per Natura Futura Arquitectura si tratta di ampliare i campi d’applicazione della progettazione sostenibile, per trovare soluzioni architettoniche che siano vicine e aderenti alla realtà locale. Una vicinanza che si esprime non ultimo nella grande capacità di recupero e ottimizzazione delle risorse disponibili, tipica del modus operandi di José Fernando Gómez. Come dice il giovane architetto nel citato articolo sul giornale: "Si tratta di capire l'identità di una città per proporre un progetto che sia adatto ad essa… Cerchiamo di dare degli strumenti alle comunità di modo tale da dare ai cittadini la possibilità di progettare loro stessi.”

Christiane Bürklein

Project: Natura Futura Arquitectura
Location: Babahoyo Ecuador
Year: 2018
Area: 160mts
Collaborators: Urbanofacto Lab, Galo Carrillo
Photography: Natura Futura

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×