09-11-2016

SUMMARY e infrastructure-structure-architecture a Venezia

Alejandro Aravena, Le Corbusier,

Estonia, Venezia, Italia,

Housing, Biennale di Venezia,

Biennale di Venezia,

Samuel Gonçalves dello studio di architettura SUMMARY ha portato con l'installazione “infrastructure-structure-architecture” all'Arsenale della Biennale di Architettura di Venezia 2016 elementi prefabbricati di un progetto reale ed esistente: Gomos System.



  1. Blog
  2. Materiali
  3. SUMMARY e infrastructure-structure-architecture a Venezia

SUMMARY e infrastructure-structure-architecture a Venezia Samuel Gonçalves dello studio di architettura SUMMARY ha portato con l'installazione “infrastructure-structure-architecture” all'Arsenale della Biennale di Architettura di Venezia 2016 elementi prefabbricati di un progetto reale ed esistente: Gomos System. Perché la prefabbricazione ha conquistato un suo ruolo nell'architettura contemporanea.



Quando si dice prefabbricazione, troppo spesso ancora si pensa a soluzioni abitative pratiche, ma di scarsa bellezza. Una risposta rapida ad esigenze momentanee, vedi i container per i rifugiati o vittime di catastrofi naturali, ma così non dev'essere come è già visibile in diversi progetti belli e premiati (Estonia).



“infrastructure-structure-architecture”, l'installazione concepita dallo studio portoghese SUMMARY di Samuel Gonçalves, il più giovane degli studi invitati da Alejandro Aravena alla 15a mostra internazionale di architettura La Biennale di Venezia, mostra secondo Aravena il ruolo della prefabbricazione che si compie quale“infrastructure for basic services to the structure of open architecture”. Si tratta dell'evoluzione di uno dei grandi temi dell'architettura contemporanea, dal modulor di Le Corbusier a oggi.





Gomos System di SUMMARY, alla base dell'installazione artistica, ha già trovato la sua applicazione nella vita reale e convince per leggerezza e combinazioni materiche, tra cemento, legno e ardesia, i quali facilitano il dialogo tanto con il contesto naturale quanto con quello urbano.





Summary ha portato così a Venezia tre elementi emblematici del progetto allineati sulla riva dell'Arsenale, da dove inquadrano scorci veneziani ed evolvono fino a diventare delle vere e proprie sculture. Però ed ecco l'idea forte hanno la loro origine in un sistema già esistente, ovvero quello che spesso si usa per i sistemi di drenaggio. Come sostiene Samuel Gonçalves qui non si tratta di inventare qualcosa, ma di re-interpretare quello che già abbiamo: “nella sua parte strutturale come quella costruttiva, Gomos System è identico alle tubature dell'acqua in cemento armato.” 



Guardando l'installazione alla Biennale di Venezia ci si accorge di questa radice progettuale, mentre il prodotto finito non ha nulla da invidiare a una casa classica.

Christiane Bürklein

Architecture: SUMMARY / Samuel Gonçalves
Engineering: GeoXL, Engineering and Innovative Solutions
Prefabrication and assembly: Farcimar, Soluções em Pré-Fabricados de Betão
Construction and Components: AECA – Associação Empresarial de Cambra e Arouca 
Category: Constructive / Housing System
Predominant materials: Reinforced Concrete, Wood, Slate
Partners: Arouca City Council / Oporto City Council / UPTEC
Client: Municipality of Arouca
Trading: Farcimar, Soluções em Pré-Fabricados de Betão
Location: Venice Biennale of Architecture (2016)

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×