02-03-2021

Economia circolare e design, un padiglione di Various Associates

Various Associates,

Yongmao Li, Zebing Li,

Shenzhen, Cina,

Padiglioni,

Legno, Plastica,

Evento, Recupero,

Lo studio di design cinese Various Associates è stato incaricato dallo Shenzhen Institute of Interior Design con la realizzazione del padiglione per la mostra DESIGN IN BAY AREA. Various Associates ha adottato materiali riciclati, un metodo di costruzione modulare per ridurre i rifiuti e l’economia circolare proprio in vista della temporaneità dell’installazione.



  1. Blog
  2. Architettura Sostenibile
  3. Economia circolare e design, un padiglione di Various Associates

Economia circolare e design, un padiglione di Various Associates DESIGN IN BAY AREA è in evento importante di design nella Greater Bay Area di cui Shenzhen è la metropoli più nota. Viene co-organizzato da diversi istituti di design della regione e co-curato da 21 designer provenienti da 8 città della zona.
In considerazione del ruolo eminente di Shenzhen, il padiglione concepito dallo studio Various Associates aveva una funzione importante con il suo messaggio improntata alla sostenibilità e il riciclo. Un aspetto fondamentale specialmente nel settore delle fiere e mostre, le cui installazioni hanno una durata molto breve comunque richiedendo un grande dispendio di risorse. Così i designer di Various Associates hanno adottato materiali riciclati e un metodo di costruzione modulare per ridurre i rifiuti, ma anche i tempi stessi della costruzione in quanto le unità modulari hanno permesso un rapido montaggio e smontaggio sul sito, ed erano anche facili da trasportare e immagazzinare. 
Il team di progettazione ha scelto pannelli fatti di plastica e legno di scarto per la creazione della struttura. Considerando che l'industria del mobile è una delle industrie importanti di Shenzhen, i designer hanno trasformato ogni unità modulare in un prezioso pezzo di arredamento, che può essere combinato in vari modi, lasciando molto spazio alla creatività. Raccontano i designer: “Speriamo di andare oltre la monofunzionalità dei prodotti. Per esempio, la scrivania è un oggetto semplice e comune nella nostra vita quotidiana, ma può anche essere trasformata in parete, spazio o architettura piuttosto che essere limitata alla sua funzione intrinseca. Vogliamo mostrare al pubblico più divertimento e immaginazione, e permettere loro di farsi catturare dal fascino del design". 
Nel concepire i moduli che costituiscono il padiglione, il team di progettazione ha fatto riferimento ai giunti mortasa e tenone, tipici nella costruzione dei mobili in legno e di come sono assemblati. Allo stesso tempo hanno incorporato anche la forma fluente delle onde dell’oceano quale riferimento alla posizione geografica. Così è nata la forma delle unità modulari, che sono state chiamate “Wave”, cioè “onde”. 
Lo spazio espositivo si presenta come luogo di grande flessibilità per potersi adattare ad esigenze diverse, senza mai perdere di vista la fruibilità degli ambienti e la circolazione interna. Ma quello che sicuramente ci piace di più, oltre al colore blu sgargiante, è l’effettiva sostenibilità del progetto. Perché tenendo presente la riduzione dell'inquinamento, la protezione dell'ambiente e il riutilizzo dei materiali, Various Associates ha affidato all'organizzatore e alla parte incaricata del lavoro di smontaggio di riciclare i moduli dopo la mostra, e di inviarli alla prossima destinazione, un progetto scolastico a cui stanno lavorando.
Così queste "Onde" saranno utilizzate per l'assemblaggio modulare nelle attività di insegnamento dell'arte in un liceo artistico e verranno trasformate in installazioni, tavoli e sedie. Un progetto davvero creativo e all’insegna dell’economia circolare!

Christiane Bürklein

Design team: Various Associates
Project leader: Qianyi Lin 
Designer team: Dongzi Yang, Zebing Li, Zhichao Lin Client: Shenzhen Institute of Interior Design
Location: Shenzhen World Exhibition & Convention Center
Year: August 2020
Photographs: Zebing Li, Yongmao Li 

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature