26-08-2019

Casa del Silencio di Natura Futura Arquitectura

Natura Futura Arquitectura,

Lorena Darquea,

Quevedo, Los Rios, Ecuador,

Housing, Ville,

Mattoni, Legno,

La Casa del Silencio si trova nella città di Quevedo nella provincia di Los Ríos, Ecuador, ed è stata disegnata dallo studio Natura Futura Arquitectura attorno alle esigenze di una persona anziana desiderosa di godersi la propria famiglia



  1. Blog
  2. News
  3. Casa del Silencio di Natura Futura Arquitectura

Casa del Silencio di Natura Futura Arquitectura Tutti conosciamo la piacevole sensazione di varcare la soglia di casa, ci si sente al riparo dal mondo circostante e si gode, se possibile, del silenzio. In effetti, l’inquinamento acustico è una della piaghe della vita in città. Mentre nell’emisfero nord si chiudono le finestre isolanti, nei paesi caldi questa non sempre è un opzione praticabile.
Questo accade nella città di Quevedo nella provincia di Los Ríos, Ecuador. Con circa 16.000 abitanti è un importante centro e il suo potenziale economico va ovviamente di pari passo con un incremento del rumore generato dal traffico e dalle persone.
Un rifugio urbano dove riposare, questa è stata la richiesta di un uomo di campagna di 85 anni ai progettisti di Natura Futura Arquitectura. Così gli architetti hanno pensato di generare una foresta in città, dove la pratica del silenzio è indispensabile, al fine di comprendere e ascoltare gli aspetti sostanziali dell'habitat e della vita, in contrasto con la maggior parte delle nostre giornate trascorse avvolti nei rumori esterni.
José Fernando Gomez e il suo team hanno quindi realizzato un’architettura che rimanda, nelle soluzioni formali, alla domus romana. In effetti la casa si articola attorno a un atrium, in cui si svolge gran parte della vita familiare. Come da modello tratto degli antichi romani nella Casa del Silencio a Quevedo troviamo anche una piccola piattaforma rialzata interna all’impluvium. Diversamente dal cartibulum di tradizione romana, che simboleggiava il focolare, qui è stato interpretato in versione green, come piccolo giardino interno, a sua volta collegato con quello vero e proprio che circonda la casa.
Una soluzione progettuale in grado di connettere i due volumi rettangolari che ospitano le funzioni di servizio, svago e riposo. Questo spazio intermedio, illuminato dalla luce zenitale, invita alla pausa e alla meditazione. Un effetto ottenuto grazie al sapiente uso dei materiali locali: mattone, legno tropicale e pietra in combinazione con luce naturale e acqua. In più il forte tocco materico contrasta piacevolmente il minimalismo delle linee geometriche e pulite che dominano il progetto, creando un'atmosfera serena e rilassante. Specialmente l’acqua, da sempre considerata un elemento che genera pace, nella Casa del Silencio ha anche uno scopo bioclimatico, infatti rinfresca l'aria della casa, dal giardino interno alle stanze fino agli spazi comuni.
Natura Futura Arquitectura ha realizzato una casa che risponde, con grande eleganza, alle richieste del committente, il quale qui può vivere in un mondo al riparo dalla vita frenetica che si svolge a pochi metri di distanza. Ora possiede quindi un rifugio urbano e sostenibile in cui trovare la calma necessaria per potersi godere la famiglia.

Christiane Bürklein

Architects: Natura Futura Arquitectura - https://www.naturafuturarq.com/
Location: Quevedo, Los Rios, Ecuador 
Area: 320 m2 
Year 2019 
Contributors: Alexis Parreno, Jhonatan Andrade,Gonzalo/Maria/Jorge/Jose Quintana. •
Photographs: Lorena Darquea

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×