30-01-2018

I Grattacieli più belli d'Europa al CTBUH Awards 2018

KSP Engel und Zimmerman Architekten, COBE, Fletcher Priest Architects, UNStudio, RPBW, Langhof,

Edmund Sumner, Hufton+Crow, Hiepler Brunier, Sergio Grazia, Rasmus Hjortshoij,

Copenaghen, Danimarca, Londra, Parigi, Berlino, Germania,

Grattacielo,

CTBUH, Premio,

Il CTBUH ha reso noti i nomi dei grattacieli finalisti in tutte le sezione del CTBUH Award 2018. Ecco i cinque grattacieli più belli d'Europa.



I Grattacieli più belli d'Europa al CTBUH Awards 2018

Sono cinque i grattacieli più belli d'Europa secondo il CTBUH: l'Angel Court di Fletcher Priest Architects e il Canaletto di UNStudio a Londra, il palazzo di giustizia di Parigi progettato da Renzo Piano Building Workshop, The Silo di COBE a Copenaghen e infine Upper West di Langhof + KSP Engel und Zimmerman Architekten a Berlino. I cinque edifici concorrono per l'assegnazione del titolo di Best Tall Building Europe 2018 che si svolgerà dal 30 al 31 maggio a Chicago in occasione della prima conferenza annuale Tall + Urban Innovation. In quell'occasione il Council on Tall Buildings and Urban Habitat (CTBUH) annuncerà i vincitori di tutti i Best Tall Building regionali e tra questi nominerà il "2018 Best Tall Building Worldwide".

One Angel Court - Londra
L'edificio progettato dallo studio Fletcher Priest Architects, si inserisce in un contesto storico importante. Nel cuore della City di Londra, la Bank of England Conservation Area è un'area sottoposta a vincolo di inedificabilità, per preservare non solo per gli edifici storici come la Royal Exchange, la Bank of England e la Mansion House, ma anche tutta la rete storica di strade, cortili e vicoli che la caratterizzano. Il grattacielo si integra nel contesto storico sostituendo un edificio preesistente realizzato negli anni 1970. Gli architetti hanno conservato l'altezza della preesistenza e con una ottimale distribuzione e organizzazione delle piante sono riusciti ad aumentare di un 60% la superficie netta a disposizione. La pelle translucida della facciata riveste come una superficie omogenea tutto il volume e investita dalla luce naturale conferisce all'insieme leggerezza.

Canaletto, Londra
Il grattacielo residenziale progettato da UNStudio è una torre articolata su 31 livelli con appartamenti e servizi (ristorante, piscina, centro benessere, sala multimediale e club lounge con terrazza). La facciata, elemento distintivo dell'edificio, è un nastro curvilineo continuo che raggruppa più piani insieme. Una soluzione che limita visivamente la verticalità del grattacielo e richiama la piccola scala degli edifici vicini.

The Silo, Copenhagen
Nel quartiere North Harbour di Copenaghen, COBE ha trasformato un ex edificio industriale, un grande silo per la conservazione del grano, in un grattacielo residenziale da 38 unità con spazio pubblico a piano terra e ristorante all'ultimo piano. La facciata in acciaio zincato protegge dal punto di vista climatico l'edificio, contribuisce inoltre ad esaltare la monolicità della costruzione trasformandola in un landmark urbano per tutto il quartiere. La terrazza panoramica sul tetto, le vetrate a tutta altezza e i balconi, presenti per tutti gli appartamenti, assicurano viste panoramiche sullo skyline di Copenaghen da ogni punto dell'edificio.

Palais de Justice de Paris, Parigi
Progettato da Renzo Piano Building Workshop e concluso nell'autunno 2017, il Palazzo di Giustizia di Parigi sarà pienamente operativo nei prossimi mesi. È stato infatti necessario incrementare le misure di sicurezza antiterrorismo dopo gli attentati che hanno colpito la capitale francese. L'edificio è un grattacielo alto 160 metri, una città verticale composta da un basamento a cui si sovrappongono tre parallelepipedi di dimensione decrescente. Nel basamento sono concentrati gli spazi rivolti all'accoglienza e ai servizi al pubblico mentre i tre blocchi superiori sono destinati agli uffici. La separazione orizzontale dei diversi blocchi è esaltata dalla presenza di terrazze giardino, nel complesso l'edificio ha un ettaro di verde con circa 500 alberi.

Upper West, Berlino
Il grattacielo progettato da Christoph Langhof + KSP Jürgen Engel Architekten sorge all'estremità orientale del celebre viale Kurfürstendamm. Inaugurato nella primavera 2017 è uno degli edifici più alti della città con i suoi 118 metri per 35 piani. Da un punto di vista volumetrico è composto da un basamento e da una torre ad uso misto. Il basamento destinato a locali commerciali guarda direttamente su Breitscheidplatz e con i suoi 37 m, otto piani, recupera la scala della vicina Gedächtniskirche. Nella torre sono distribuite le funzioni di uffici, hotel e sky bar con terrazza panoramica al 35° piano.

(Agnese Bifulco)

CTBUH: www.ctbuh.org
2018 Tall + Urban Innovation conference: tallinnovation2018.com

One Angel Court
Architects: Fletcher Priest Architects
City: Londra
Images courtesy of CTBUH photo by Edmund Sumner

Canaletto
Architects: UNStudio
City: Londra
Images courtesy of CTBUH photo by Hufton+Crow

The Silo
Architects: COBE
City: Copenhagen
Images courtesy of CTBUH photo by Rasmus Hjortshøj

Palais de Justice de Paris
Architects: Renzo Piano Building Workshop
City: Parigi
Images courtesy of CTBUH photo by Sergio Grazia

Upper West
Architects: Langhof + KSP Jürgen Engel Architekten (ex KSP Engel und Zimmerman Architekten)
City: Berlino
Images courtesy of CTBUH photo by Hiepler Brunier


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×