31-01-2018

Mostra Fostering Society: Foster + Partners

Foster + Partners,

Montreal, Canada,

Aereoporti, Edifici Pubblici,

Evento, Mostra,

Una grande mostra su uno degli studi di architettura più noti al mondo, Foster + Partners.



  1. Blog
  2. Architettura Sostenibile
  3. Mostra Fostering Society: Foster + Partners

Mostra Fostering Society: Foster + Partners Una grande mostra su uno degli studi di architettura più noti al mondo, Foster + Partners. UQAM Centre de Design di Montreal espone i grandi successi dello studio londinese con una particolare attenzione allo sviluppo sostenibile, prima che la responsabilità ambientale fosse sulla bocca di tutti.


“Fostering Society: Foster + Partners” è il titolo della mostra che inaugura l'8 febbraio all'UQAM Centre de Design di Montreal in Canada. La parola “to foster” significa “incoraggiare, promuovere, favorire, appoggiare”, mettendo subito in evidenza il tema centrale dell'esposizione dedicata a uno degli studi di architettura più noti al mondo. Perché Foster + Partners ha realizzato architetture non solo iconiche, ma anche dalla spiccata responsabilità ambientale. Il tutto a partire da un momento storico in cui “sostenibilità” non era ancora una “buzz word”.
Così i visitatori dell'UQAM, Centre de Design, fondato nel 1981 su iniziativa dei professori della scuola di progettazione dell'Università del Quebec a Montreal, hanno la possibilità di seguire la carriera dello studio britannico attraverso una serie di architetture, le stesse che raccontano il suo approccio volto a promuovere la società civile grazie all'architettura.
Uno degli esempi più noti in tal senso è certamente il rifacimento del Reichstag di Berlino (1999), la cui cupola di vetro che è diventata il simbolo della Germania riunita. Ma troviamo anche esempi molto precedenti, dove già si evince questa responsabilità ambientale ci sia da parte di Sir Norman Foster e del suo studio. Opere tra cui il volume dalle linee fluide per la sede di Wills, Faber & Dumas a Ipswich, UK del 1975, quando ancora andava di moda il brutalismo e Foster proponeva un'architettura che pare un'anticipazione degli anni 2000. 
Non mancano neppure i grandi progetti infrastrutturali, come l'aeroporto di Stansted (1994), quello di Bejing (2009) e quello di Città del Messico, ancora in costruzione, o il grande viadotto Millau in Francia. Chiaramente ci sono anche le sue opere iconiche come The Gherkin (2004), la torre Swiss Re a Londra o il Maggie's Center di Manchester (2016).
“Fostering Society: Foster + Partners” curata dal direttore dell'UQAM Börkur Bergmann offre quindi una rassegna delle opere di Sir Norman Foster che hanno profondamente influenzato il panorama dell'architettura contemporanea.
In occasione dell'apertura della mostra, l'8 febbraio, ci sarà una lecture sul nuovo aeroporto internazionale di Città del Messico tenuta da Nigel Dancey, Senior Executive Partner e Head of Studio di Foster + Partners.

Christiane Bürklein

Mostra: Fostering Society: Foster + Partners
Dates: February 8 to April 15, 2018 
Opening: Wednesday, February 7, 2018, 6 p.m.
Curator: Börkur Bergmann, Director of the Centre de Design
Images: Courtesy of Foster + Partners
Thanks to v2com
Ulteriori informazioni: http://www.centrededesign.com/

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature