Tag Iwan Baan

mostra Balkrishna Doshi Architecture for the People - Architekturzentrum Wien

13-05-2020

mostra Balkrishna Doshi Architecture for the People - Architekturzentrum Wien

L'Architekturzentrum di Vienna è tra i primi centri culturali a riprendere le attività dopo il lockdown imposto dalle autorità per contenere la pandemia da covid19. Si tratta di un vero e proprio "dove eravamo rimasti", perchè l'Architekturzentrum Wien riapre con la mostra "Balkrishna Doshi - Architecture for the People", inizialmente prevista a fine marzo e mai inaugurata a causa della pandemia. La mostra è dedicata alle opere di Balkrishna Doshi, primo architetto indiano ad avere ricevuto il premio Pritzker nel 2018 e uno dei più importanti rappresentanti del modernismo indiano.

Yvonne Farrell e Shelley McNamara vincono il Pritzker Prize 2020

09-03-2020

Yvonne Farrell e Shelley McNamara vincono il Pritzker Prize 2020

L'approccio integro, la generosità verso i colleghi, l'impegno verso l'eccellenza in architettura, l'atteggiamento responsabile nei confronti delll'ambiente, la fiducia nella collaborazione, sono tutti meriti che la giuria del Pritzker Prize ha elencato nella motivazione con cui ha assegnato il prestigioso premio, il Nobel per l'architettura, agli architetti Yvonne Farrell e Shelley McNamara, fondatrici dello studio Grafton Architects di Dublino, Irlanda.

Addio a Yona Friedman, tra Architettura Mobile e utopie realizzabili

06-03-2020

Addio a Yona Friedman, tra Architettura Mobile e utopie realizzabili

Il 20 febbraio 2020 è morto all'età di 96 anni l'architetto Yona Friedman. La notizia è stata diffusa attraverso un post Instagram dall'account del Fonds de Dotation Denise and Yona Friedman. Tra le sue ultime opere l'installazione paesaggistica No Man's land realizzata in Abruzzo con l'artista Jean-Baptiste Decavèle nel 2016 e la Summer House per l'Architecture Programme 2016 delle Serpentine Galleries.

8 progetti riceveranno l'Architecture Awards 2020 dell'AIA

11-02-2020

8 progetti riceveranno l'Architecture Awards 2020 dell'AIA

L'American Institute of Architects ha annunciato gli otto progetti vincitori degli annuali Architecture Awards 2020. Otto progetti di architettura contemporanea scelti indipendentemente dalle dimensioni, dallo stile e dal tipo di edificio perché rappresentano quello che gli architetti possono creare per migliorare la vita di tutti.

Edificio a Manhattan in cemento nero e vetro di OMA

22-11-2019

Edificio a Manhattan in cemento nero e vetro di OMA

Il primo edificio di OMA a Manhattan è in cemento nero e vetro, e il suo carattere residenziale lo rende unico nel suo genere

Débora Mesa e Antón García-Abril di Ensamble Studio vincono il RIBA Charles Jencks Award 2019

07-11-2019

Débora Mesa e Antón García-Abril di Ensamble Studio vincono il RIBA Charles Jencks Award 2019

Gli architetti Débora Mesa e Antón García-Abril fondatori di Ensamble Studio sono stati nominati il 18 settembre 2019 vincitori del RIBA Charles Jencks Award 2019. Il premio che il Royal Institute of British Architects dedica annualmente a chi ha dato contributi eccezionali all'architettura sia con opere teoriche che con progetti.

Riapre il MoMA di New York dopo l'ampliamento di Diller Scofidio + Renfro

30-10-2019

Riapre il MoMA di New York dopo l'ampliamento di Diller Scofidio + Renfro

Il 21 ottobre 2019 ha riaperto il MoMA, Museum of Modern Art, di New York presentandosi al pubblico nella nuova veste ampliata grazie al progetto dello studio d'architettura Diller Scofidio + Renfro, in collaborazione con Gensler. L'ampliamento del museo permetterà di esporre un numero significativo di opere d'arte usando nuove modalità interdisciplinari.

I 50 grattacieli più iconici degli ultimi 50 anni

24-10-2019

I 50 grattacieli più iconici degli ultimi 50 anni

Si avvicina il decimo congresso mondiale del Council on Tall Buildings and Urban Habitat che si svolgerà dal 28 ottobre al 2 novembre a Chicago. L'evento ha una rilevanza speciale perchè il CTBUH festeggerà il suo 50mo anniversario e per l'occasione è stata pubblicata la lista dei 50 grattacieli più iconici degli ultimi 50 anni.

L'architettura della speranza, addio a Charles Jencks

22-10-2019

L'architettura della speranza, addio a Charles Jencks

Il 13 ottobre 2019 all'età di 80 anni è morto Charles Jencks, insieme a sua moglie Maggie, è stato il fondatore dei Maggie's Centres. Il progetto oggi conta 26 centri diffusi anche al di fuori dei confini britannici. Nuovi Maggie's Centres sono stati inaugurati a Barcellona, Hong Kong e Tokyo, un complesso di edifici definiti collettivamente "architetture della speranza".

  1. <<
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5
  7. 6
  8. 7
  9. 8
  10. >>

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature