19-08-2021

mostra Tatiana Bilbao Estudio all'Architekturzentrum Wien

Tatiana Bilbao,

Rodrigo Chapa, Iwan Baan, Rory Gardiner, Anna Hop,

Vienna, Austria,

Mostre,

Architekturzentrum Wien,

All'Architekturzentrum Wien è stata inaugurata il 18 agosto la mostra dedicata a Tatiana Bilbao Estudio. Per la prima volta i progetti più importanti dello studio messicano sono esposti in Austria accompagnati da splendide fotografie e da un “armadietto delle curiosità” con i campioni delle materie prime usate, i modelli di lavoro e gli schizzi. Il pubblico potrà così scoprire l'approccio al progetto e la visione dell'architettura di Tatiana Bilbao e del suo studio.



mostra Tatiana Bilbao Estudio all'Architekturzentrum Wien

Per la prima volta i progetti più importanti di Tatiana Bilbao Estudio sono esposti in Austria, all'Architekturzentrum Wien, da oggi 19 agosto fino al 17 gennaio 2022 nella mostra sviluppata dall'istituzione viennese in collaborazione con il Louisiana Museum of Modern Art di Humlebæk Danimarca. I progetti degli edifici più importanti dello studio messicano, fondato dall'architetta Tatiana Bilbao a Città del Messico nel 2004, sono accompagnati da splendide fotografie e da un “armadietto delle curiosità” con i campioni delle materie prime usate, i modelli di lavoro e gli schizzi. Lo scopo è presentare al pubblico l'approccio al progetto e la visione dell'architettura di un importante progettista della nuova generazione, per meglio comprendere il ruolo di un architetto nel XXI secolo. Un architetto che si trova a lavorare in un luogo difficile ed estremo, come l'America Latina dove cresce la forbice sociale, tra super ricchi e persone ai margini o escluse dalla società, in un contesto ambientale sempre più fragile.

I progetti esposti sono stati realizzati in diverse parti del mondo, sono circa 25 e comprendono edifici culturali ed educativi, masterplan urbani e progetti ad uso misto così come edifici residenziali che vanno dalle case monofamiliari ai complessi di edilizia sociale. Parlando delle opere dell'architetta Tatiana Bilbao, la direttrice di Az W Angelika Fitz ha detto: "il suo lavoro è guidato dal pensiero ambientale e sociale, ma anche da una grande poesia".
L'analisi delle condizioni sociali e del paesaggio sono, infatti, centrali in ogni progetto dello studio messicano e anche in questo ambito la mostra presenta diverse realizzazioni: dai progetti realizzati nella campagna messicana ai contesti urbani, sociali e culturali che presentano caratteristiche comuni in ogni luogo geografico. L'architetta Tatiana Bilbao ricerca e interpreta la cultura storica del Messico e le tecniche costruttive tradizionali messicane, come l'uso della terra battuta o di materiali quotidiani a basso costo. "Quando vieni da un paese dove molte persone hanno pochissime risorse economiche” raccontata Tatiana Bilbao “sei abituato a non sprecarle”. In più le sue opere sono spesso realizzate dalla collaborazione con altri architetti, paesaggisti, artisti e residenti, perché l'architetta considera fondamentale il confronto con diversi approcci e idee per realizzare progetti in armonia con il contesto piuttosto che per soddisfare l'ego del singolo, sia esso cliente o architetto. Per raccontare i propri progetti lo studio messicano ha sviluppato un approccio creativo alla rappresentazione che va incontro alle esigenze di committenti che non riescono a leggere un disegno architettonico. Una rappresentazione basata di preferenza su collage e schizzi disegnati a mano piuttosto che su rendering. Secondo l'architetta i collage paesaggistici hanno il pregio di mostrare la totalità del contesto compresi quegli aspetti invisibili di un luogo come l'economia, la politica, la società, la storia e la cultura. I rendering, invece, sono per l'architetto, un ostacolo al processo creativo soprattutto perché limitano l'immaginazione e con essa l'evoluzione stessa del progetto. In mostra i collage dei progetti di Tatiana Bilbao Estudio sono esposti in dialogo con alcuni selezionati oggetti provenienti dalla collezione della galleria viennese e che fanno parte della sua storia espositiva.

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of Architekturzentrum Wien, photos by Iwan Baan, Rodrigo Chapa, Rory Gardiner, Anna Hop; all rendering and collage by Tatiana Bilbao Estudio

Title: Tatiana Bilbao Estudio
The exhibition is a cooperation with the Louisiana Museum of Modern Art, Humlebæk Denmark.
Date: 19.08.2021-17.01.2022
Opening: Wed 18.08.2021, 19:00
Location: Exhibition Hall 2, Architekturzentrum Wien, Museumsplatz 1 im MQ 1070 Wien, Austria https://www.azw.at/en/
Photos by: Iwan Baan (09-10), Rodrigo Chapa (03), Rory Gardiner (01-02), Anna Hop (04);
Rendering and collage by Tatiana Bilbao Estudio

catalogue "Tatiana Bilbao Estudio" published by the Louisiana Museum of Modern Art
Editor: Louisiana Museum of Modern Art
Published by: Lars Müller Publishers
Price: € 46

Captions:

01-02
Description: Residential house “Los Terrenos”, Monterrey, Nuevo León, Mexico, 2012 – 2016
© photograph: Rory Gardiner

03
Description: Redensification „Territorio de Gigantes“, Aguascalientes, Mexiko, 2013 – 2018
© photograph: Rodrigo Chapa

04
Description: Tatiana Bilbao Portrait
© photograph: Anna Hop

05 - 06
Description: Collegium Museum and old town revitalisation in Arévalo, Ávila, Spanien, 2014 –
Modell and rendering ©: Tatiana Bilbao Estudio

07
Description: Affordable housing “Housing +”, Chiapas, Mexiko, 2013 – 2015
© photograph: Tatiana Bilbao Estudio

08
Description: Cortes Aquarium and Marine Research Centre, Mazatlán, Sinaloa, Mexico, 2017 -
© collage: Tatiana Bilbao Estudio

09
Description: Social housing - a total of 16 housing units of 52 m2 each and a public space of 27,000m2 - in Acuña, Mexico, 2015
© photograph: Iwan Baan

10
Description: Botanical Garden, Culiacan, Mexico, 2012
© photograph: Iwan Baan

11 - 12
Description: Cortes Aquarium and Marine Research Centre, Mazatlán, Sinaloa, Mexico, 2017
© Collage: Tatiana Bilbao Estudio


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature