23-07-2019

Lafonce Maxone, un complesso commerciale a tema di libro in Cina

Gonverge Interior Design,

Weiqi Jin,

Xi'an, Cina,

Architettura e Cultura, Tempo Libero, Centri Commerciali,

Recupero,

Lo Shopping Mall Lafonce Maxone a Xi’an, nella Cina centrale, è il frutto di una strategia di design che fonde cultura e commercio.



  1. Blog
  2. News
  3. Lafonce Maxone, un complesso commerciale a tema di libro in Cina

Lafonce Maxone, un complesso commerciale a tema di libro in Cina Lo Shopping Mall Lafonce Maxone a Xi’an, nella Cina centrale, è il frutto di una strategia di design che fonde cultura e commercio. Il progetto, firmato dallo studio cinese Gonverge Interior Design, ha riportato a nuova vita una preesistenza inutilizzata, trasformandola in un'attrazione locale.


La città di Xi’an nella Cina centrale, con oltre 8 Mio. di abitanti nella sua area metropolitana, è la capitale della provincia cinese di Shaanxi e una delle 15 città subprovinciali della Cina. Xi'an ha una cinta muraria quasi completamente conservata ed è stato il punto di partenza della Via della Seta. 
Da alcuni anni sono in atto diverse iniziative per riportare a un nuovo splendore culturale, quella che per oltre 1000 anni è stata la capitale di molteplici dinastie cinesi. Tra queste rientra anche il progetto di recupero e rilancio di un complesso architettonico esistente, situato in una zona industriale nella periferia nord di Xi’an, come Shopping Mall. Un’area piuttosto lontana dai grandi flussi di utenti e consumatori, per cui la sfida per lo studio Gonverge Interior Design consisteva nel creare una nuova attrazione, oltre al recupero della struttura stessa rimasta inattiva per oltre 3 anni. 
Partendo da un’attenta analisi i progettisti hanno deciso di utilizzare le condizioni del sito, cercando di presentare la forza e la bellezza dell'originaria struttura architettonica grezza con una superficie di 36mila metri quadrati. Il tutto con l'apporto di luce naturale e, ovviamente, innovative soluzioni di interior design. Il volume esistente, lungo e stretto in direzione sud-nord, presentava già nella sua conformazione originaria un grande atrio a quattro piani con illuminazione diurna, ottenuta grazie un’apertura sul tetto. Gonverge Interior Design ha quindi deciso di ottimizzare l’esperienza sensoriale di questo grande spazio, concentrandosi  sulla creazione di una fluidità spaziale in grado di migliorare la circolazione degli utenti tra i diversi piani
Ma il vero fulcro dell’intervento non è nelle interessanti soluzioni architettoniche, ma nella realizzazione di una nuova narrativa per un complesso distante dagli abituali flussi degli utenti. Per poter garantire il successo del progetto, il recupero della struttura, quale centro commerciale, il solo richiamo commerciale non sarebbe stato sufficientemente forte. Da qui la decisione di optare per una combinazione vincente tra cultura e commercio, usando la forza evocativa della libreria. Un luogo che non è più limitato alla sola consultazione di libri, ma sempre più un punto di riferimento per le comunità di tutto il mondo.
Gonverge Interior Design ha quindi inserito nell’atrio due pareti di libri in acciaio e vetro. Queste, garantendo anche la diffusione della luce naturale, si estendono sui quattro piani del complesso. Con un'altezza di 18 metri e una lunghezza totale di 240 metri (un primato cinese) e centinaia di migliaia di libri inseriti, le pareti danno allo spazio commerciale l’atmosfera di una magnifica sala di lettura.
Lo spazio Lafonce Maxone combina quindi gli elementi dell'arte, della cultura e dello stile di vita, allo scopo di fondere letteratura e funzioni commerciali in un ambiente di rara bellezza. Nasce così, nella periferia di Xi’an, un luogo dove i libri e la cultura diventano lo sfondo per i negozi, i quali godono dell’atmosfera accogliente tipica del bookstore. Insomma in questo caso una visita nel centro commerciale diventa un’esperienza appagante e stimolante in tutti i sensi.

Christiane Bürklein

Progetto: Gonverge Interior Design
Luogo: Xi’an, China
Anno: 2018
Immagini: Weiqi Jin

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×