23-01-2020

Jacques Toussaint a Riola nella chiesa di Alvar Aalto

Alvar Aalto,

Matteo Cirenei,

Riola (BO) - Italia,

Mostre, Installazioni,

Mostra, Evento,

L’arista francese Jacques Toussaint ha realizzato per la chiesa di Santa Maria Assunta di Riola di Vergato, frutto di una lunga progettazione dell’architetto finlandese Alvar Aalto, un’opera site specific della sua serie “L’Esprit des Lieux”.



  1. Blog
  2. News
  3. Jacques Toussaint a Riola nella chiesa di Alvar Aalto

Jacques Toussaint a Riola nella chiesa di Alvar Aalto La chiesa di Santa Maria Assunta di Riola di Vergato (1976-1978), unico edificio progettato in Italia dal celebre architetto e designer finlandese Alvar Aalto, è nota anche per il documentario Non abbiamo sete di scenografie. La lunga storia della chiesa di Alvar Aalto a Riola, realizzato dalla giornalista di architettura e design Mara Corradi e dal cameraman e regista Roberto Ronchi.
Ora questo luogo ha attirato l’interesse di Jacques Toussaint, un artista francese che vive e lavora in Italia dagli anni Settanta. 
Dall’inizio degli anni duemila, questo creativo ha creato una serie di interventi site specific in edifici storici, realizzando installazioni video e spazi immersivi basati sull’interpretazione del luogo. Questi, sotto al titolo L’Esprit des Lieux, sono declinati e incentrati su edifici religiosi ricchi di storia, come l’ex convento di San Francesco a Pordenone, la chiesa di San Francesco a Como, la Cappella Valmarana di Andrea Palladio nella chiesa di Santa Corona a Vicenza, il complesso architettonico delle Sette chiese a Bologna e l’oratorio di San Francesco a Crespellano. Ora è la volta di Riola presso la chiesa di Alvar Aalto, in quanto da qualche tempo è l’architettura moderna, con i suoi spazi minimali per lo più privi di ornamento, ad attirare l’attenzione di Toussaint.
La chiesa di Santa Maria Assunta è stata infatti concepita per rispondere alle necessità della piccola comunità di Riola, situata nella medio-alta valle del fiume Reno e, certamente, non per uno sfoggio monumentale. Un’opera che deve la sua nascita alla volontà del Cardinale Giacomo Lercaro, il quale nel novembre del 1965 conferiva l'incarico all'architetto Alvar Aalto (1898-1976), di cui apprezzava l’approccio innovativo, rispettoso della natura e a misura d’uomo. In effetti, si tratta di un’architettura dall’apparente semplicità, essendo il frutto conclusivo di un ciclo di ricerche sull’architettura religiosa da parte del grande maestro finlandese. Caratteristica strutturale dell’edificio sono gli archi portanti in cemento armato, di varie dimensioni, che sostengono sia il mantello di copertura della grande aula sia, mediante le lunghe travi, le finestrature che danno il tono alla ricerca della luce e alla sua portata, tipiche dell’architettura di Aalto.
L’Esprit des Lieux di Jacques Toussaint, visitabile dal 24 al 26 gennaio in occasione di Arte Fiera Bologna, prevede un intervento discreto e puntuale, nel pieno rispetto della Chiesa di Santa Maria Assunta. L’artista francese inserisce infatti pochi elementi per esaltare le grandi qualità architettoniche dell’edificio, utilizzando un medium presente in tutte le sue installazioni, ovvero una luce di colore blu intenso, emanata da tubi al neon con vetro tinto in pasta. In questo modo attrae l’attenzione del visitatore sulle 12 piccole croci, allusione alla presenza dei 12 apostoli, secondo il desiderio di Alvar Aalto, collocate a destra e a sinistra sui pilastri della navata. Una videoproiezione, sempre con luce blu, enfatizza il grande crocefisso in legno voluto da Aalto, che sarà per l’occasione fiancheggiato da altre due croci di vetro argentato e poste ai lati dell’altare. Completa l’intervento artistico nella zona del battistero, posizionato da Aalto sul lato destro della navata centrale all’altezza dell’abside e prospettante sul Reno, un video dedicato al tema dell’acqua, in cui il fluire delle immagini segue il senso della corrente del fiume. 
L’Esprit des Lieux a Riola di Vergato è un vero Must per tutti gli amanti dell’architettura moderna e delle installazioni site specific, diventando un’ottima scusa per visitare l’unica architettura in Italia, a parte il padiglione finlandese presso i Giardini della Biennale, a essere stata progettata da Alvar Aalto.

Christiane Bürklein

Installazione “L’Esprit des Lieux”
di Jacques Toussaint
Santa Maria Assunta di Riola di Vergato, Italia
Orari: Inaugurazione: 24 gennaio ore 19 - apertura fino ore 21
Sabato 25 gennaio: ore 17-24  - domenica 26 gennaio: ore 17-21
Anno: 2020
Immagini: Matteo Cirenei

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature