22-01-2021

Gitai Architects firma una ristrutturazione sostenibile a Parigi

Gitai Architects,

Yohan Zerdoun,

Parigi,

Appartamenti,

Legno,

Recupero, Interior Design,

Ristrutturando un appartamento parigino dell’era Haussmann, lo studio Gitai Architects ha indagato le possibilità dell’abitare sostenibile. Un intervento che punta alla funzionalità dell'interior design con eleganti elementi a muro realizzati in legno.



  1. Blog
  2. Materiali
  3. Gitai Architects firma una ristrutturazione sostenibile a Parigi

Gitai Architects firma una ristrutturazione sostenibile a Parigi La trasformazione della propria casa in chiave ecologica è il sogno di molti proprietari. Spesso non vi è la necessità di cambiare domicilio, cercando qualcosa di nuovo, perché con i progettisti giusti si possono recuperare le proprio quattro mura adeguandole, sia esteticamente che ecologicamente, alle esigenze del XXI secolo, dov’è fondamentale la sinergia tra abitazione e utenti. Una considerazione che di questi tempi ha un valore particolare, in quanto si passa molto più tempo a casa e quindi l’importanza di ambienti ben disegnati, che rendono la vita quotidiana più piacevole, diventa l’elemento in grado di caratterizzare un’abitazione.
Un esempio in tal senso è P-FLAT, l’appartamento di una famiglia di quattro persone nel 16° distretto di Parigi, inserito in un tradizionale edificio Haussmann. Lo studio franco-israeliano Gitai Architects è stato infatti incaricato di ridisegnare completamente una residenza famigliare, al preciso scopo di migliorare la funzionalità dello spazio e dare forma a un ambiente abitativo moderno e confortevole. Un compito tutto tranne che semplice, in quanto si trattava di comprendere ed usare l'architettura quale mezzo di collegamento fra la storia e il futuro, ovvero inserendo un design innovativo alle caratteristiche consolidate di un appartamento della seconda metà del XIX secolo.
Gitai Architects ha così applicato la propria filosofia lavorativa, incentrata sull'implementazione di pratiche sostenibili, nonché l'uso di materiali, forme e colori naturali, pur di sviluppare un intervento in armonia con l'ambiente, quindi volto al benessere degli utenti. E lo ha fatto creando un ambiente senza soluzione di continuità. Una scelta compositiva ottenuta grazie alla sinergia spaziale e alla fusione delle caratteristiche culturali che spaziano dalla fine del XIX fino all’inizio de XXI secolo con il design contemporaneo. Una soluzione che a livello materico si basa sulla continuità del legno in ogni stanza, mentre per quello tecnico su sistemi intelligenti di stoccaggio integrati, pensati appositamente per non interrompere lo spazio. 
Nel suo insieme il concetto principale del progetto è stato quello di creare un'illusione, ovvero che lo spazio si sia formato ripiegando un immenso pezzo di legno. Un effetto visivo ottenuto collegando il tradizionale pavimento, sempre in legno, ai muri di nuova costruzione. 
In effetti, le stesse nuove pareti rivestite con questo materiale naturale creano un'esperienza spaziale flessibile, non solo fungendo da divisori, ma anche fornendo lo spazio per armadi, mensole e cassetti nascosti. Ed è così che ogni parete incorpora spazi accessori da pavimento a soffitto, eliminando i mobili tradizionali. In questo modo è stata liberata la pianta per lasciare spazio a possibili disturbi visivi ottenuti attraverso l’inserimento di pezzi di design. 
In conclusione, nella ristrutturazione di questo appartamento le sue caratteristiche strutture a doppia funzione riaffermano che ogni stanza è al tempo stesso separata e collegata, quindi in equilibrio tra praticità ed estetica.
Spiega Ben Gitai, fondatore di Gitai Architects: "Il progetto P-FLAT è un prototipo per un nuovo stile di casa che cerca di rendere la vita futura più inclusiva e sostenibile, unificando lo spazio”.
Insomma, un’abitazione dove la pulizia formale e il calore dei materiali, per rendere migliore la vita quotidiana, si uniscono alla praticità e al comfort.

Christiane Bürklein

Project: Gitai Architects
Location: Paris, France
Year: 2020
Images: Yohan Zerdoun

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature