18-06-2018

Renzo Piano Progetti d'Acqua - Studio Azzurro a Venezia

Studio Azzurro, RPBW, Renzo Piano,

Venezia, Italia,

Cultural Center, Community Center, Nature Center, Padiglioni, Piazze,

In occasione della Mostra Internazionale di Architettura de La Biennale di Venezia, la Fondazione Emilio e Annabianca Vedova presenta una mostra dedicata ai progetti dello studio Renzo Piano Building Workshop in un allestimento speciale curato da Studio Azzurro.



Renzo Piano Progetti d'Acqua - Studio Azzurro a Venezia

In concomitanza con FREESPACE, la XVI Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia, curata dagli architetti Yvonne Farrell e Shelley McNamara, la Fondazione Emilio e Annabianca Vedova presenta la mostra “Renzo Piano. Progetti d'Acqua” dedicata ai progetti dello studio Renzo Piano Building Workshop in un allestimento speciale curato da Studio Azzurro. Una mostra che celebra anche il decennale del progetto di ristrutturazione dei Magazzini del Sale, edificio del 1400 e capolavoro dell'architettura industriale veneziana, realizzato proprio da Renzo Piano nel 2008.

L'architetto Renzo Piano ha selezionato personalmente 16 progetti provenienti dalla vasta produzione dello studio Renzo Piano Building Workshop, da lui fondato, e costruiti in diverse parti del mondo dal 1960 al 2017. Progetti molto diversi per luoghi, contesti e funzioni, ma che rispettano alcuni concetti chiave: adeguamento al contesto di riferimento, rispetto per le differenze storiche, culturali e ambientali, e su tutto una importante relazione con l'elemento acqua. Una relazione fondamentale che costituisce anche un trait d'union con Venezia, città sull'acqua per eccellenza, e con lo stesso architetto proveniente da un'altra città sull'acqua Genova. Il collettivo di artisti dei nuovi media Studio Azzurro torna nuovamente a Venezia e dopo “La Creazione”, la videoinstallazione creata nel 2013 per la partecipazione della Santa Sede alla 55. Biennale Internazionale d’arte di Venezia realizzata su grandi lastre di Max Fine in ceramica tecnica, interpreta e mette in scena i progetti di RPBW negli ambienti del Magazzino del Sale. Il pubblico è immerso in un paesaggio sonoro, realizzato da Tommaso Leddi, e in un ambiente che vivamente cambia continuamente. I progetti sono presentati attraverso immagini e filmati proiettati su otto grandi schermi trasparenti disposti lungo il Magazzino del Sale e sorretti dalle navette robitizzate progettate proprio da Renzo Piano per movimentare le grandi tele di Emilio Vedova.

Il percorso tra i progetti del Renzo Piano Building Workshop è un'ideale circumnavigazione del mondo attraverso otto isole sospese. Si parte proprio da Venezia con il progetto dello spazio musicale del Prometeo. Tragedia dell'ascolto di Luigi Nono del 1984, progetto di una grande struttura lignea per la rappresentazione veneziana dell'opera a cui collaborò anche Emilio Vedova per i rapporti spazio/luce. Il viaggio prosegue tra Atene (Centro Culturale Stavros Niarchos Foundation), Amsterdam, Oslo (Museo di Arte Moderna Astrup Fearnley), Londra (The Shard - London Bridge Tower), Genova, Parigi (Centre Georges Pompidou), New York (Whitney Museum of American Art), Osaka, Amakusa, Numea, Santander, e si conclude nuovamente a Venezia con il progetto del Magazzino del Sale realizzato per Fondazione Emilio e Annabianca Vedova. I disegni dei diversi progetti si compongono sugli schermi trasparenti e si susseguono in animazioni video che ne raccontano lo sviluppo mettendoli in relazione anche con gli elementi naturali che li hanno ispirati, fino a mostrare i nuovi scenari urbani e paesaggistici che si configurano dopo la realizzazione.

(Agnese Bifulco)

Titolo mostra: Renzo Piano. Progetti d'Acqua
Progetti di Renzo Piano Building Workshop
Date: 24 maggio – 25 novembre 2018
Curatore: Fabrizio Gazzarri - Fondazione Emilio e Annabianca Vedova
Messa in scena e allestimenti: Studio Azzurro, Milano
Progettazione e direzione artistica : Fabio Cirifino, Laura Marcolini
Montaggio e postproduzione video Silvia Pellizzari
Animazioni 3D Pietro Mariani
Paesaggio sonoro Tommaso Leddi
Progetto tecnico allestitivo Daniele De Palma, Alejandro Izquierdo Toscano
Elaborazioni grafiche Samuele Albani, Piera Leonetti, Elena Volpi
Produzione esecutiva Carmen Leopardi
Responsabile progetto architettonico Atelier Traldi, Milano (Alessandro Traldi con Sara Tessari)
Collaborazione al progetto architettonico Agnese Alfonsi
Luogo: Magazzino del Sale – Zattere 266 - Venezia
Immagini: ® Studio Azzurro, ® utimpergher
www.fondazionevedova.org


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×