01-03-2018

Isaac Broid e Productora, Centro Culturale Teopanzolco

Productora, Isaac Broid,

Jaime Navarro Soto,

Cuernavaca, Messico,

Edifici Pubblici, Auditorium, Architettura e Cultura,

Cuernacava nello stato di Morelos in Messico ha un nuovo centro culturale.



  1. Blog
  2. News
  3. Isaac Broid e Productora, Centro Culturale Teopanzolco

Isaac Broid e Productora, Centro Culturale Teopanzolco Cuernacava nello stato di Morelos in Messico ha un nuovo centro culturale. Un'architettura iconica che unisce con semplici geometrie di grande impatto il passato e il presente del paese, disegnata dall'architetto Isaac Broid insieme allo studio Productora, entrambi di Città del Messico.


Un'architettura importante in un luogo di grande valore storico-culturale. Il nuovo centro culturale Teopanzolco, progettato dagli studi Isaac Broid e Productora, è situato nei pressi di una zona archeologica nella città di Cuernavaca, nello stato di Morelos al centro-sud del Messico, su di un terreno in leggera pendenza. La posizione ha suggerito due strategie progettuali: da un lato l'esaltazione del rapporto con il sito archeologico precoloniale e dall'altro la creazione di uno spazio pubblico contemporaneo. Così Isaac Broid e Productora hanno strutturato l'architettura con due elementi, un edificio triangolare che contiene i programmi pubblici (lobby, servizi, box office, guardaroba, auditorium per 900 spettatori) e la piattaforma che lo circonda, contenente le zone operative (spogliatoi, magazzini, laboratori, ecc), tra cui un teatro multifunzionale in esecuzione black box.
La piattaforma orizzontale attorno al volume triangolare, con una serie di giardini, incorpora i grandi alberi esistenti e funge da area di osservazione per la zona archeologica e la città. Un patio in particolare è stato integrato nel terreno, diventando uno spazio teatrale all'aperto. 
Il tetto triangolare dell'auditorum si propone come una grande rampa a gradini ed emerge dall'intersezione con la piattaforma orizzontale. Una soluzione architettonica che riduce in modo sostanziale la presenza fisica e l'impatto visivo del nuovo centro, trasformando il tetto in un'ulteriore auditorium all'aperto che fa da sfondo al sito archeologico e a cui allude grazie al materiale principale di cui è composto: la pietra naturale. 
Nasce così un gioco visivo di piani inclinati, tra cui una piccola spianata triangolare, quale tetto dell'atrio principale che scende in direzioni opposte. Quest'ultimo è uno spazio semiaperto con aperture strategicamente posizionate, consentendo la ventilazione incrociata ed evitando l'utilizzo di impianti di condizionamento. Inoltre l'asse di composizione della pianta triangolare dello spazio d'ingresso è stato allineato con la piramide principale del sito archeologico, in un continuo rimando tra la vita culturale contemporanea e la presenza del passato. 
Il nuovo centro culturale Teopanzolco disegnato dagli studi Isaac Broid e Productora diventa così l'espressione tangibile di un legame armonioso tra il passato e il presente, grazie a un approccio al progetto che rispetta il contesto e la storia.

Christiane Bürklein

Progetto: Isaac Broid, Productora
Luogo: Cuernavaca, Messico
Anno: 2017
Immagini: Jaime Navarro Soto

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature