19-01-2021

Biennale di Architettura 2021, il Padiglione Nordico come cohousing sperimentale

Helen & Hard,

Biennale di Venezia,

Biennale di Venezia, Evento, Mostra,

Dopo lo spostamento, causa pandemia, della 17a Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia dal 2020 al 2021, i partecipanti stanno iniziando a condividere qualche dettaglio in più sulle loro iniziative. Il Padiglione Nordico, curato dal National Museum Norway con lo studio Helen & Hard, affronta il tema How we will live together trasformando l’iconica architettura di Sverre Fehn in un co-housing sperimentale attraverso "What We Share. A Model For Cohousing".



  1. Blog
  2. Eventi
  3. Biennale di Architettura 2021, il Padiglione Nordico come cohousing sperimentale

Biennale di Architettura 2021, il Padiglione Nordico come cohousing sperimentale Chi ci segue da qualche tempo sa che il Padiglione Nordico nei Giardini della Biennale a Venezia, un vero gioiello dell’architettura scandinava firmato dall’architetto Sverre Fehn, si distingue sempre per un programma di grande interesse. Il padiglione è co-proprietà di Svezia, Finlandia e Norvegia. 
Nel 2021 è il Museo Nazionale di Norvegia a essere stato incaricato della realizzazione della mostra, per conto dei commissari Stina Högkvist per il Museo Nazionale, Arja-Liisa Kaasinen per il Museo di Architettura Finlandese e Kieran Long per ArkDes, il Centro Nazionale di Architettura e Design della Svezia.
Alla 17a Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia, il Padiglione Nordico risponderà quindi al tema voluto dal curatore libanese Hakim Sarkis, How will we live together?, con la mostra What We Share. A model for cohousing. Nello specifico è un modello di cohousing, in cui gli architetti norvegesi Helen & Hard, supportati da un team di curatori del National Museum of Norway, presenteranno un quadro di riferimento dedicato alla progettazione di comunità basate sulla partecipazione e la condivisione.
Scelti dai commissari proprio quali autori di un pluripremiato progetto di cohousing, Vindmøllebakken a Stavanger, Helen & Hard hanno sviluppato la mostra in collaborazione con dei possibili residenti del progetto. Questi, all’interno del padiglione, potranno godere di appartamenti relativamente piccoli, ma completamente attrezzati con diverse strutture e spazi condivisi. Il tutto basato su una vivace democrazia locale. Ciò che può sembrare futuristico in paesi come l’Italia, dove l’idea del cohousing si sta diffondendo solo lentamente, è ancora più radicale per il Padiglione Nordico, in quanto Helen & Hard incoraggeranno i residenti a interrogarsi su quali aspetti della loro vita privata siano disposti a “far uscire” dai loro appartamenti per condividerli con gli altri residenti e il pubblico della Biennale di Venezia.
Domande che i partner e i direttori creativi di Helen & Hard, Siv Helene Stangeland e Reinhard Kropf, fanno a ragion veduta, in quanto loro stessi sono sia architetti che abitanti di una comunità di cohousing. Scelta di vita che li ha resi consapevoli, in prima persona, di quanto possa offrire un modello di questo tipo in merito alle sfide sociali e ambientali contemporanee.
Un tema che diventa ancora più pressante e attuale alla luce di Covid-19, come spiega il curatore Martin Braathen del National Museum of Norway, la cui nuova sede aprirà nel 2022 (link articolo https://www.floornature.com/blog/preserving-culture-arctic-world-archive-15876/), :“nell'ultimo anno, le domande sui nostri modi di vivere, e su come si relazionano con la solitudine, gli incontri sociali e la comunità, sono diventate ancora più acute”. 
La trasformazione del Padiglione Nordico, con What We Share, in un progetto sperimentale di cohousing, potrà dare delle risposte al settore dell'edilizia abitativa, in cui vi è un bisogno urgente di esplorare nuovi modelli di vita comune.

Christiane Bürklein

Mostra: What We Share. A model for cohousing
al Padiglione Nordico
17a Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia
dal 22 Maggio al 21 Novembre 2021
Curatori: Martin Braathen e Joakim Skajaa (project curators), Gudrun Eidsvike Karianne Ommundsen (curators of education), Cathrine Furuholmen (project manager)
Architetti: Helen & Hard
Immagini: vedi leggende
1) What we share, collage by Helen & Hard
2) Vindmølleebakken by Helen & Hard, photo: Minna Suojoki
3) Still from video work by Anna Ihle
4) Nordic Pavilion, Giardini della Biennale, photo: Gianluca Giordano
5) Nordic Pavilion, Giardini della Biennale, photo: Gianluca Giordano

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature