Tag Laurian Ghinitoiu

FADING BORDERS, il Padiglione della Romania alla Biennale di Venezia

16-07-2021

FADING BORDERS, il Padiglione della Romania alla Biennale di Venezia

Il padiglione rumeno alla 17a Mostra Internazionale di Architettura - La Biennale di Venezia risponde a come vivremo insieme con uno sguardo su due aspetti della migrazione che ha forti ripercussioni sia sulla comunità rumena nel mondo che nella Romania stessa, dove le città devono affrontare un’importante spopolamento, in particolare i centri minori.

<strong>SO - IL</strong>

03-11-2020

SO - IL

“La percezione sensoriale di un discorso, di una persona o di un'opera d'arte è un processo estremamente sofisticato, che va oltre l'atteggiamento razionale con cui siamo stati abituati a interpretare la realtà”,—  Ettore Sottsass

Zaha Hadid Architects ME Dubai hotel e the Opus a Dubai

10-06-2020

Zaha Hadid Architects ME Dubai hotel e the Opus a Dubai

Le splendide fotografie di Laurian Ghinitoiu ci permettono di scoprire anche gli interni del ME Dubai. L'hotel inaugurato recentemente è all'interno di The Opus, un grattacielo dall'insolita forma a cubo e vuoto all'interno, progettato da Zaha Hadid nel 2007. Il nuovo hotel, che fa parte della catena spagnola Melia Hotels International, è l'unico per cui Zaha Hadid ha firmato sia il progetto architettonico che di interior.

The Architectural Photography Awards 2019, i vincitori

10-01-2020

The Architectural Photography Awards 2019, i vincitori

In occasione del World Architecture Festival che si è svolto in dicembre ad Amsterdam sono stati rivelati anche i vincitori degli Architectural Photography Awards 2019. Dalla lista dei 24 finalisti le giurie internazionali e il pubblico del WAF hanno selezionato i sei finalisti, uno per ciascuna categoria del premio, e il vincitore assoluto.

Edificio a Manhattan in cemento nero e vetro di OMA

22-11-2019

Edificio a Manhattan in cemento nero e vetro di OMA

Il primo edificio di OMA a Manhattan è in cemento nero e vetro, e il suo carattere residenziale lo rende unico nel suo genere

BIG The Heights un'architettura che disegna nuovi paesaggi per l'apprendimento

15-11-2019

BIG The Heights un'architettura che disegna nuovi paesaggi per l'apprendimento

The Heights, il nuovo progetto dello studio d'architettura Big – Bjarke Ingels Group raggruppa due scuole di Arlington, in Virginia (USA). Ispirati dalla densità urbana del quartiere, gli architetti hanno concepito l'edificio come una serie di livelli sfalsati e aperti a ventaglio rispetto a un'asse centrale. Il risultato è un nuovo paesaggio urbano con spazi verdi dedicati all'apprendimento.

Il Twist museum di Big, acciaio, legno dipinto e alluminio.

08-11-2019

Il Twist museum di Big, acciaio, legno dipinto e alluminio.

Il Twist bridge per il Kistefos museum realizzato da BIG è un ponte scatolare realizzato in travi e puntoni d'acciaio attorcigliato su sé stesso ispirato alla spirale di Fibonacci

Facciata di cemento prefabbricato per il Méca di BIG & FREAKS

13-09-2019

Facciata di cemento prefabbricato per il Méca di BIG & FREAKS

Il Meca di BIG & FREAKS è un edificio a ponte rivestito da pannelli di cemento armato sabbiati

Travi d’acciaio rivestite di rame per l’Isenberg School of Management di BIG

19-07-2019

Travi d’acciaio rivestite di rame per l’Isenberg School of Management di BIG

L'ampliamento della Isemberg School of management di BIG nel Massachussets è un imprevedibile edificio che coniuga la semplicità alla fantasia con una tecnologia semplice ed efficace, grazie alle sue travi d'acciaio rivestite di rame

  1. <<
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. >>

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature