26-07-2018

Spagna Brasile e Cina tre diversi progetti di riattivazione urbana

Piuarch (Francesco Fresa, Germán Fuenmayor, Gino Garbellini e Monica Tricario), 100architects, Ricardo Carracedo Castro,

Amey Kandalgaonkar, Teresa Plata, Massimo Failutti,

Shanghai, San Paolo, Brasile, Palencia, Spagna,

Centri Commerciali, Piazze, Parco urbano, Installazione, Expo,

Dal mercato di Palencia in Spagna con Ricardo Carracedo Castro, a San Paolo in Brasile con lo studio italiano Piuarch fino a Shanghai con lo studio 100architects, ecco alcuni progetti di riattivazione urbana. Idee e soluzioni diverse che coinvolgono e attraggono i cittadini migliorando le loro esperienze negli ambienti urbani.



Spagna Brasile e Cina tre diversi progetti di riattivazione urbana

L'uso del verde e di materiali naturali o all'opposto di colori vivaci e forme insolite per uno spazio urbano, creano sorpresa, curiosità, straniamento e ci inducono a mettere via i nostri dispositivi elettronici per sorridere o interagire con altri passanti. Tre interventi in tre città e contesti molto diversi ma tutti con un comune obiettivo migliorare le esperienze urbane dei cittadini e ricostruire una socialità e una possibilità di interazione anche tra sconosciuti.

“Mercado de Abastos” Palencia
Il progetto dell'architetto Ricardo Carracedo Castro è teso a riqualificare l'area dei mercati generali di Palencia. Nel rispetto della struttura originale, costruita nel 1889, è stato infatti necessario ridare vitalità a una zona della città che aveva perso il suo ruolo a vantaggio di aree commerciali più impersonali. Il progetto trasforma il tessuto urbano esistente definendo una serie di aree qualificate e destinate a funzioni diverse. Le aree sono contenute sotto una copertura comune e definite da alcune strutture, come due piccoli chioschi vetrati, e dagli elementi modulari del giardino verticale che ricostruiscono la facciata sud-est dell'edificio originario.Una soluzione che rende immediatamente leggibile il nuovo intervento dall'edificio storico e che adegua la vecchia facciata agli standand contemporanei in termini di isolamento e sostenibilità attraverso un elemento flessibile, modulabile e ripetibile anche in altri contesti.

Espaço – San Paolo Brasile
Espaço è una piattaforma multifunzionale, versatile e colorata costituita da elementi modulari e progettata dallo studio italiano Piuarch in collaborazione con l’architetto Duda Mitidiero e con il paesaggista Cornelius Gavril. Il progetto è stato realizzato per Expo Revestir la più grande manifestazione fieristica, del Sudamerica, dedicata al settore dell’architettura e delle costruzioni. Il prototipo realizzato per l'evento fieristico è stato donato alla scuola del circuito CEU nella favelas di Paraisópolis per allestire il suo spazio esterno.
La piattaforma è costituita da elementi base in plastica riciclata accostati e ripetuti in base alle necessità e alla personalizzazione. Possono infatti essere panche, vasche dove coltivare piante, tavoli, totem. Analoghi moduli non estrusi e in gomma sono invece usati come pavimentazione. Tutto parte da una forma geometrica di base realizzata in colori sgargianti, fucsia e arancione, per diventare un segnale urbano ben visibile. Un sistema componibile nel tempo e all'infinito, integrabile con tavoli e librerie, che si presta agli usi più diversi decisi dalla collettività: un campo ludico, uno spazio per l'apprendimento, un piccolo teatro o un semplice spazio di sosta e attesa.

Triangle Tango, Shanghai
Lo studio 100architects è specializzato nella progettazione di installazioni urbane che coinvolgono e attraggono il pubblico di ogni età. Solo pochi mesi fa abbiamo presentato il progetto Red Planet, realizzato sempre a Shanghai, un surreale pianeta rosso che coinvolgeva grandi e piccoli in attività ricreative e sportive. La nuova installazione realizzata sempre a Shanghai, in occasione di un evento estivo e all'interno di una strada privata dedicata allo shopping, si chiama Triangle Tango e come suggerisce il nome è basata su musica e luci. Per non limitare la visibilità delle vetrine, gli architetti hanno progettato un'installazione interattiva che si sviluppa nella pavimentazione e produce suoni e luci con la semplice pressione dei piedi. L'installazione trasforma quella che è un'area di circolazione, da percorrere velocemente, in uno spazio dove è piacevole sostare e interagire. Colori sgargianti e un'animazione che si attiva automaticamente quando il pubblico non interagisce, creano il fattore sorpresa che invita i passanti a fermarsi e “giocare”.

(Agnese Bifulco)

Project: Remodeling “Mercado de Abastos” Palencia (Spain)
Location: Palencia (Spain)
Architect: Ricardo Carracedo Castro 
Technical Architect: Francisco Gibert Bonastre
Industrial Engineer: Francisco Saludador
Illumination: Jose Manuel Becerril, Ricardo Carracedo Castro
Gardening: Air Garden
Photographer: Teresa Plata
Surface: 791.55 mq
Promoter: City Hall of Palencia
Constructor: Centro Técnico de Construcciones S.A. (CETECO)

Project: Espaço
Location: Sao Paolo, Brasil
architects: Piuarch (Francesco Fresa, Germán Fuenmayor, Gino Garbellini e Monica Tricario) + Duda Mitidiero + Cornelius Gavril (landscape design) 
Photographer: Massimo Failutti

Project: Triangle Tango
Location: Shanghai, China
Architects: 100architects 
Design team: Marcial Jesus, Javier Gonzalez, Eunice Tsa
Photographer: Amey Kandalgaonkar


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×