L'edizione 2017 del Mies van der Rohe Award, il premio biennale dell'Unione Europea per l'architettura contemporanea, è stato vinto in entrambe le sezioni e per la prima volta nella storia del premio da due progetti di edilizia abitativa. In attesa dell'edizione 2019 dal 23 agosto all'Architeckturzentrum di Vienna è in corso la mostra dedicata agli edifici selezionati e ai vincitori dell'ultima edizione.



I migliori edifici europei in mostra a Vienna

Dopo Barcellona, Bruxelles, Heerlen e Varsavia la mostra itinerante delle opere selezionate per il Mies van der Rohe Award 2017, il premio biennale dell'Unione Europea per l'architettura contemporanea, è giunta a Vienna. Dal 23 agosto presso l'Architekturzentrum Wien è possibile scoprire attraverso video, immagini e modelli, ben 40 progetti considerati come i migliori esempi dell'architettura europea contemporanea.
Unitamente alla selezione dei 40 partecipanti all'ultima edizione del premio, in mostra sono presenti anche i finalisti: il Kannikegården di Lundgaard & Tranberg Architects, l'Ely Court di Alison Brooks Architects, il Rivesaltes Memorial Museum di Rudy Ricciotti e il Katyn Museum di BBGK Architekci, e ovviamente i due progetti vincitori di entrambe le categorie del premio: il DeFlat Kleiburg ad Amsterdam di NL architects e XVW Architectuur vincitore del Mies van der Rohe Award 2017, e il Navez social housing progettato da MSA / V + a Bruxelles vincitore dell'Emerging Architect Winner. La mostra presenta anche tutti i 18 progetti austriaci che hanno concorso al premio europeo ed è accompagnata da un catalogo completo di tutte le opere concorrenti.
Interessante novità in tema ancora di viaggi e vacanze è un app gratuita, Eumiesaward, che consente viaggiando in Europa di ottenere le indicazioni stradali per visitare tutte le architetture concorrenti all'edizione 2017 e a partire dal 1988 per tutte le opere nominate in Austria, Polonia, Belgio, Paesi Bassi, Spagna, Malta, Lussemburgo, Cipro, Slovacchia e Albania.

Per la prima volta nella storia del premio a vincere il massimo riconoscimento europeo per l'architettura sono state, in entrambe le categorie, opere di edilizia abitativa. Due opere che si potrebbero definire pionieristiche nel loro settore.
Il vincitore del titolo principale, il progetto di ristrutturazione del complesso residenziale deFlat Kleiburg, realizzato dagli studi NL Architects e XVW architectuur, ad Amsterdam pone un tema di grande attualità e interesse anche in Austria, come sottolineato da Angelika Fitz, direttore della Az W. Infatti come nel progetto olandese, dove attraverso un programma di progettazione partecipata, gli stessi residenti sono stati coinvolti nel processo di rinnovamento e riqualificazione di un complesso residenziale costruito a partire dagli anni '60. Così in Austria cresce il bisogno di provvedere in breve tempo al rinnovamento sociale, funzionale e tecnico di importanti complessi residenziali progettati da architetti moderni del dopoguerra.
Un altro punto importante da notare secondo la direttrice dell'Az W è che questa attenzione all'edilizia sociale sia basata sulla conversione e sul recupero di edifici esistenti e non su nuove costruzioni. È quindi un chiaro segno di un'architettura orientata verso un'edilizia equa e un uso responsabile ed economico delle risorse.

(Agnese Bifulco)

Mies van der Rohe Award 2017

Prize Winner
NL DeFlat Kleiburg, Amsterdam, NL Architects / XVW architectuur

EMERGING ARCHITECT AWARD
BE NAVEZ — 5 social units at northern entrance to Brussels, Schaarbeek, MSA / V+

FINALISTS
DK Kannikegården, Ribe, Lundgaard & Tranberg Architects
UK Ely Court, London, Alison Brooks Architects
FR The Rivesaltes Memorial Museum, Rivesaltes, Rudy Ricciotti
PL Katyn Museum, Warsaw, BBGK Architekci; Jerzy Kalina; Maksa

Date: 23 august / 22 october 2018
Location: Exhibition Hall 2, Architekturzentrum Wien
Images courtesy of Architekturzentrum Wien, photos by: Kevin Dolmaire, M. Hedelin, Paul Riddle, Juliusz Sokolowski, Anders Sune Berg, Serge Brison, Stijn Spoelstra, Marcel van der Burg.


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×