01-05-2019

ZECC Architecten Fattoria – Atelier a Utrecht

ZECC Architecte,

Stijn Poelstra,

Utrecht, Olanda,

Cascina,

Pietra, Legno, Verde,

In un'area rurale nei dintorni di Utrecht, un'antica e grande casa colonica è stata trasformata in una residenza esclusiva. Lo studio ZECC Architecten è intervenuto con un approccio integrale per tutti i livelli del progetto dal giardino agli interni, con una grande cura del dettaglio e attenzione a soluzioni adatte a rendere la casa sostenibile e indipendente dal punto di vista energetico.



ZECC Architecten Fattoria – Atelier a Utrecht

Una ex fattoria, composta da una grande casa colonica con fienile nella parte posteriore, è stata trasformata dallo studio ZECC Architecten in una esclusiva e contemporanea residenza. Siamo in un'area rurale nei dintorni di Utrecht, su un terreno di circa 2,5 ettari, sorge un grande casale. Un'immagine tipica della campagna olandese che gli architetti hanno deciso di preservare lasciando pressoché invariata la facciata principale e anteriore della costruzione. La facciata posteriore appare invece completamente trasformata con la costruzione di un nuovo volume in legno. Allo stesso modo sono differenziate le funzioni. Il vecchio edificio, che contiene le funzioni residenziali, sembra trarre energia e vitalità dalla nuova costruzione, destinata invece all'atelier e alle sale con gli impianti tecnologici.
Quello realizzato dagli architetti è essenzialmente un progetto di "confini". Confini tra interno ed esterno che gli architetti "spostano", ricorrendo a elementi di collegamento sia fisico che visivo, oltre che a un uso sapiente dei materiali, come ad esempio la pavimentazione in ciottoli che continua all'interno. Confini anche spaziali tra un piano e l'altro, tra sopra e sotto. Il primo piano ad esempio è solo parzialmente chiuso e questo permette di percepire la grande dimensione di quelle che erano le ex stalle della fattoria. O ancora per il progetto degli interni, realizzato in collaborazione con lo studio ZW6, dove si è preferito creare atmosfere diversificate per ciascuna camera ma senza perdere la coesione visiva d'insieme.
In questo gioco di confini, gli architetti hanno riservato sempre grande attenzione al paesaggio circostante. Il contesto rurale diventa parte del progetto attraverso soluzioni ed elementi architettonici diversi: le grandi aperture vetrate, la terrazza coperta, il patio e infine il giardino. C'è una continua osmosi tra interno ed esterno, il risultato è un unico ambiente in cui "dentro" e "fuori" sembrano fondersi. Il risultato è quello di aver dotato la residenza di una serie di spazi speciali, freespace per usare la definizione codificata da Yvonne Farrell e Shelley McNamara per la Biennale di Venezia 2018, che gli abitanti potranno scoprire e vivere in modi diversi.

Il giardino ha un ruolo essenziale, completa e arricchisce il rapporto tra l'interno e l'esterno. Il progetto del giardino è stato realizzato da ZECC Architecten in collaborazione con lo studio BOOM Landscape. Il carattere rurale, l'uso agricolo e quindi parcellizzato del suolo differenziato in orti e frutteti, sono tutti elementi centrali del progetto del giardino.
Gli architetti hanno inoltro lavorato molto sui punti di vista, arricchendo e migliorando le possibili vedute dalla casa verso la campagna e viceversa. Così ad esempio sono stati piantumati alberi di varietà locali nel cortile, l'area verde più vicina alla casa, e sono state realizzati sentieri con siepi di carpino per segnare il passaggio verso l'orto e poi verso i campi. Tutte soluzioni che danno profondità alla vista, creano esperienze spaziali e visive a più livelli e che allo stesso tempo contribuiscono a offrire privacy al giardino anche se ci si trova in aperta campagna.

(Agnese Bifulco)

title: Farmhouse near Utrecht
project: ZECC Architecten www.zecc.nl
project team: Bart Kellerhuis, Roy van Maarseveen, René de Korte, Jordi Rondeel, Jos van der Linde
building contractor: Van Rhenen
interior styling: ZECC Architecten in collaboration with Jeroen van Zwetselaar (ZW6)
landscape: BOOM Landscape
installations: Nijeboer-Hage
structural engineer: IMd
floor area: 950 m2
location: Utrecht, Paesi Bassi

Images courtesy of ZECC Architecten, photo by Stijn Poelstra - StijnStijl fotografie www.stijnstijl.nl


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×