27-08-2018

Henley Halebrown Chadwick Hall Londra

Henley Halebrown,

Nick Kane, David Grandorge,

Londra,

Università,

Cemento, Mattoni,

Riba Stirling Prize,

Le tre residenze studentesche progettate dall'architetto Henley Halebrown per l'Università di Roehampton sorgono all'interno di un parco storico in prossimità di monumenti iscritti nel patrimonio storico britannico. Il progetto è stato selezionato tra i sei finalisti del RIBA Stirling Prize.



Henley Halebrown Chadwick Hall Londra

A livello internazionale c'è un'attenzione crescente sia da un punto di vista culturale che estetico per le opere brutaliste. Si tratta di architetture realizzate tra gli anni '50 e '70 che traggono forza espressiva dalla messa a vista delle forme strutturali in cemento, prive quindi di intonaco o altri materiali di rivestimento. Da un punto di vista culturale un esempio importante è stata certamente la mostra “SOS BRUTALISM Save the Concrete Monsters!”, conclusasi in aprile al DAM Deutsches Architekturmuseum di Francoforte. La mostra costituisce anche la prima indagine globale sull'architettura brutalista degli anni '50 e '70, infatti per l'occasione è stato costruito un database di oltre 1.000 progetti brutalisti suddivisi per aree geografiche dal Giappone al Brasile, dall'ex Jugoslavia a Israele, alla Gran Bretagna.
Da un punto di vista estetico quest'attenzione si traduce anche in progetti come la Chadwick Hall. Il progetto realizzato dall'architetto Henley Halebrown per l'Università di Roehampton, è infatti un esempio di come un'architettura contemporanea possa dialogare con edifici brutalisti preesistenti e possa far proprie alcune istanze, come quella di edifici senza tempo che trasmettano un senso di permanenza.

Lo studio dell'architetto Henley Halebrown ha firmato il progetto del masterplan del campus dell'Università di Roehampton, a Sud Ovest di Londra, che comprende oltre Chadwick Hall anche il progetto di altre residenze realizzato dallo studio MJP Architects e di una biblioteca progettata da Feilden Clegg Bradley Studios.
Chadwick Hall, risponde alle esigenze espresse dai committenti di avere 210 camere per studenti con bagno privato distribuite in tre diversi edifici inseriti in un parco storico. Un progetto che con apparente semplicità risolve la complessa eterogeneità del sito dove sono presenti la Downshire House, una residenza in stile georgiano del XVIII secolo, e l'Alton West Estate, un edificio brutalista progettato dagli architetti del London County Council LCC e iscritto nel patrimonio storico britannico. Due edifici che sia nella distribuzione planimetrica che nell'altezza hanno influenzato il progetto dello studio Henley Halebrown.
La giuria del RIBA Stirling Prize, selezionando Chadwick Hall tra i sei progetti finalisti del premio, lo ha indicato come “un buon esempio di architettura senza tempo”. Un progetto che parte prima di tutto da una equilibrata disposizione dei blocchi edilizi nel paesaggio e dà importanza a tutti gli elementi che lo costituiscono: dagli edifici storici preesistenti al giardino storico incassato. La giuria ha inoltre sottolineato come usando pochi materiali, mattoni di colore rosso-bruno scuro ed elementi prefabbricati in cemento, gli architetti abbiano progettato degli edifici dai costi contenuti che rispondono perfettamente al contesto e offrono spazi accoglienti per gli studenti.

Il RIBA Stirling Prize è il massimo riconoscimento per un'architettura realizzata in Gran Bretagna, oltre a Chadwick Hall dello studio Henley Halebrown tra i finalisti del premio ci sono altri progetti presentati nelle pagine di Floornature come: The Sultan Nazrin Shah Centre dello studio Niall McLaughlin Architects, l'ampliamento della Tate St Ives dello studio Jamie Fobert Architects e lo Storey's Field Community Centre and Nursery realizzato da MUMA LLP per l'Università di Cambridge.

(Agnese Bifulco)

Project: Chadwick Hall - University of Roehampton
Architects: Henley Halebrown
Consultants
Structural Engineers: Campbell Reith
Environmental / M&E Engineers: Skelly & Couch
Landscape Architects: Gross Max
Project Management: Gardiner & Theobald LLP
Planning Consultant: Boyer Planning
Heritage Consultant: Urban Counsel
Location: London, UK

Awards:
RIBA Regional Award, 2018
Shortlisted, New London Awards, 2018
RIBA National Award, 2018
Shortlisted, RIBA Stirling Prize, 2018
Wandsworth Design Award, 2017
Mayor's Design Award, Wandsworth Design Award, 2017

Images courtesy of RIBA, photo by David Grandorge, Nick Kane.


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×