07-11-2019

Débora Mesa e Antón García-Abril di Ensamble Studio vincono il RIBA Charles Jencks Award 2019

Ensamble Studio (Débora Mesa & Antón García-Abril),

Iwan Baan, Artemio Fochs Navarro, Roland Halbe, James Florio,

Londra, Madrid, Boston,

Residenze, Ville,

Gli architetti Débora Mesa e Antón García-Abril fondatori di Ensamble Studio sono stati nominati il 18 settembre 2019 vincitori del RIBA Charles Jencks Award 2019. Il premio che il Royal Institute of British Architects dedica annualmente a chi ha dato contributi eccezionali all'architettura sia con opere teoriche che con progetti.



Débora Mesa e Antón García-Abril di Ensamble Studio vincono il RIBA Charles Jencks Award 2019

L'edizione 2019 del RIBA Charles Jencks Award, vinta dagli architetti Débora Mesa e Antón García-Abril fondatori di Ensamble Studio, assume un significato del tutto particolare. Il 13 ottobre è, infatti, scomparso Charles Jencks, l'architetto, paesaggista e teorico a cui il premio è intitolato. Charles Jencks era noto soprattutto per i suoi scritti sull'architettura postmoderna e come co-fondatore dei Maggie's Cancer Caring Centres. In onore di questo poliedrico esponente dell'architettura internazionale, il premio è assegnato annualmente dal Royal Institute of British Architects a un individuo, o a uno studio, a cui si devono eccezionali contributi dati all'architettura sia con opere teoriche che con la pratica, attraverso cioè i progetti realizzati. Ai vincitori del premio è infatti richiesto di tenere una lecture sul loro lavoro in occasione della premiazione, che per l'edizione 2019 si è svolta il 4 novembre.

Ensamble Studio è stato fondato nel 2000 dall'architetto Antón García-Abril. Dal 2003 anche l'architetto Débora Mesa è entrata a far parte dello studio spagnolo. Negli anni lo studio è cresciuto e da Madrid, città di fondazione ha ora aperto una sede anche a Boston.
Nel campo teorico, l'architetto Débora Mesa è Ventulett Chair in Architectural Design al Georgia Tech College of Architecture ad Atlanta (USA). L'architetto Antón García-Abril ha invece ricevuto a Roma nel 1996 lo Spanish Academy Research Prize, un premio destinato alla ricerca, e dal 2012 è docente presso la School of Architecture and Planning del Massachusetts Institute of Technology (M.I.T.) di Boston.
Tra le opere più significative dello studio: l'Hemeroscopium House, l'abitazione che gli architetti hanno progettato per loro stessi nel 2008, una casa dove gli elementi strutturali sono stati ingigantiti, un'architettura complessa ma che fa ricorso a forme geometriche semplici e pure per sfidare la forza di gravità; la Reader's House a Madrid; La Trufa (The Truffle) una casa rifugio realizzata in un sito naturale a Costa da Morte in Spagna e ispirata al Cabanon di Le Corbusier; il Telcel Theater a Città del Messico; le Structures of Landscape in Montana (USA) e più, recentemente, la Ca'n Terra a Minorca e l'Ensamble Fabrica a Madrid.

Nell'annunciare il premio e parlando dei due architetti David Gloser, direttore del settore Education del RIBA, ha affermato.
"Débora Mesa e Antón Garcia-Abril sono audaci nel loro lavoro, che esplora la potente combinazione di qualità produttiva, funzionalità, raffinatezza e bellezza, sia nelle aree urbane che in quelle rurali. Ensamble Studio è uno studio altamente collaborativo costruito sui punti di forza personali, professionali e accademici del suo staff ed è un grande esempio di come utilizzare il pensiero creativo per affrontare le sfide architettoniche". Nel palmares del RIBA Charles Jencks Award 2019, Débora Mesa e Antón Garcia-Abril di Ensamble Studio sono stati preceduti nel 2018 dall'architetto Alejandro Aravena.
Alla notizia della vittoria e a proposito del proprio lavoro, i due architetti hanno affermato che sono riusciti a trovare un proprio campo di ricerca e invenzione nell'architettura “dove ogni opera costruita è solo l'inizio del prossimo progetto”, in un processo di continua evoluzione e sempre pieno di incertezze creative. Riguardo al premio, hanno aggiunto che per loro “ vincere è tanto sorprendente quanto incoraggiante”, oltre che uno stimolto per fare sempre meglio.

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of RIBA photo by Iwan Baan (2), James Florio (3), Artemio Fochs Navarro (7) Roland Halbe (1)

www.ensamble.info


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×