19-05-2010

Ensamble Studio - La Trufa, Spagna

Le Corbusier,

Sport & Wellness, Rifugio,

La trufa in spagnolo corrisponde all'italiano tartufo. L'edificio ha infatti una forma che sembra ricordare quella di un tartufo e nasce da un particolare esperimento dell'architetto Antón García- Abril di Ensamble Studio e dei suoi collaboratori.



Ensamble Studio - La Trufa, Spagna Il Cabanon di Le Corbusier è stato fonte di ispirazione per l'ultima fase del progetto dell'architetto Antón García- Abril, quando è stato necessario dotare di comfort “la trufa”. “ La trufa” è una casa rifugio, realizzata in un sito naturale spagnolo, la Costa da Morte, di importanza nazionale e noto per il disastro della petroliera Prestige. Una natura forte caratterizzata da grandi scogliere a picco sul mare. Partendo dall'idea che il tartufo è un pezzo di natura, costruito con la terra e pieno di aria, l'architetto ha realizzato la struttura scavando nella terra e creando direttamente in situ, con balle di fieno e terra di riporto, la forma in cui colare il calcestruzzo. A presa avvenuta, rimossa la terra esterna, si è operato sulla massa amorfa con tagli di cava fino a scoprire parte della massa interna costruita con il fieno. Per svuotare l'interno, si è ricorsi all'aiuto di un vitello che in un anno ha mangiato l'intero volume di fieno rivelando uno spazio insolito e poetico tra il naturale e il costruito.
(Agnese Bifulco)

 

Progetto: Ensamble Studio (arch. Antón García- Abril; collaboratori Ricardo Sanz, Javier Cuesta)
Fotografie: Ensamble Studio, Roland Halbe
Luogo: Costa da Morte, Spagna

http://www.ensamble.info


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature