28-03-2018

World Design Capital Mexico City 2018

SEDEMA / Enrique Abe Takahashi, Santiago Arau,

Città del Messico, Messico,

Evento, Design Week Mexico,

Mexico City è la World Design Capital 2018.



  1. Blog
  2. Design
  3. World Design Capital Mexico City 2018

World Design Capital Mexico City 2018 Mexico City è la World Design Capital 2018. Si tratta della prima volta che l'iniziativa promossa dalla World Design Organisation si svolge in America. La World Design Capital Mexico City, dal tema Socially Responsible Design, propone una fitta agenda di iniziative.


La World Design Capital® (WDC) viene designata ogni due anni dalla World Design OrganizationTM (WDO). Riconosce le città per il loro uso del design, quale motore del cambiamento sociale e come base per un futuro sostenibile. Infatti il design stesso ha un ruolo fondamentale nel nostro mondo, in quanto tutto ciò che ci circonda è in qualche modo frutto di una progettazione riferita agli spazi urbani, dall'architettura all'oggetto d'uso quotidiano.
Nell'ambito del tema Socially Responsible Design, il programma di WDC Città del Messico 2018 promuoverà il design e la creatività, ma anche proposte per risolvere le sfide delle megalopoli di tutto il mondo, tra cui lo spazio pubblico, la mobilità e la sostenibilità. 
Nel corso del 2018 CDMX presenta un programma che prevede eventi di spicco e un'agenda locale con attività accademiche, culturali e di design. Gli eventi chiave saranno realizzati in collaborazione con la World Design Organization, nei mesi di marzo, aprile e ottobre. Mentre il programma locale si svolgerà durante tutto l'anno in risposta a sei sotto temi: Persone, Mobilità, Identità, Ambiente, Spazio pubblico Economia creativa. E tutti declinati in luoghi ed eventi diversi. Ciò è possibile grazie alla collaborazione con alcuni dei più importanti musei di Messico City, sia pubblici che privati, tra cui il Tamayo Museum, il Museo di Arte Contemporanea  (MAM), Museo Universitario di Scienza e Arte (MUCA) Roma e MUCA Campus, Chopo University Museum, il museo nazionale di antropologia e il Mexico City Museum.
L'agenda culturale è iniziata con due mostre. 
Il MUCA Roma presenta, fino al 22 aprile, I Will What I Want: Women, Design and Empowerment. Un'esposizione che esplora il ruolo complesso e contraddittorio svolto dal design nella ricerca dell'uguaglianza di genere. 
Il Museo dell'Università di Chopo presenta invece, in collaborazione con la Design Week Mexico/Capitale Mondiale del Design CDMX 2018, la mostra Collection of Moments, Design in Mexico, 1999-2015. Un'esposizione collettiva che diventa una collezione unica di design messicano contemporaneo, ad ora inesistente in qualsiasi istituzione locale. Curata da Cecilia Leon de la Barra, è composta da oltre 100 oggetti realizzati da 40 designer, artisti individuali e collettivi, per una panoramica sulla cultura del design messicano degli ultimi 16 anni. La mostra sarà aperta fino al 13 maggio. 
Per ulteriori informazioni sugli eventi si rimanda al sito della WDC Mexico City e ricordiamo i prossimi appuntamenti realizzati in collaborazione con la World Design Organization. Ad aprile (dal 14 al 29) ci sarà la World Design Experience e il World Design Capital Network of Cities Meeting e a Ottobre (dal 10 al 14) si conclude con il World Design Capital International Design Week Forum.

Christiane Bürklein

World Design Capital Mexico City 2018
Ulteriori infomazioni: http://wdo.org/programmes/wdc/wdcmexicocity2018/
Immagini: courtesy of WDC Mexico City - Santiago Arau - SEDEMA / Enrique Abe Takahashi
Hashtag: #WDCCDMX2018 

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×