20-09-2019

Dodicesima mostra Beazley Designs of the Year al Design Museum Londra

Londra,

Mostre, Musei,

Mostra, London Design Festival,

Il Design Museum di Londra annuncia i 76 candidati alla dodicesima mostra Beazley Designs of the Year e ai relativi premi, rivelando così i progetti più innovativi degli ultimi 12 mesi. Quest’anno c’è anche una grande attenzione al design accessibile, spaziando dai mobili alla moda.



  1. Blog
  2. Design
  3. Dodicesima mostra Beazley Designs of the Year al Design Museum Londra

Dodicesima mostra Beazley Designs of the Year al Design Museum Londra La dodicesima edizione del Beazley Designs of the Year, articolata in una mostra annuale con relativi premi, comprende 76 nomination suddivise in sei categorie: Architettura, Digitale, Moda, Grafica, Prodotto e Trasporti
Selezionati da una giuria di designer, curatori, critici e, per la prima volta, dal grande pubblico internazionale, i premi presentano prodotti e concetti di designer provenienti da tutto il mondo.
Tra i candidati figurano: una collezione di abiti, ispirati al meme, di Viktor & Rolf; un sistema di proxy address system, creato per ridurre il fenomeno dei senzatetto; il primo tiralatte a mani libere al mondo; la collaborazione fra Adidas e il designer Ji Won Choi per una collezione indossata da Beyoncé; l'app per la condivisione del cibo OLIO e l'edificio estensibile The Shed di New York.
Quest’anno non solo i prodotti nominati sono incentrati sul design accessibile, come dimostrano la collezione ThisAbles di IKEA, la linea di abbigliamento Adaptive di Tommy Hilfiger e la collezione di moda AW19 di Chromat, ma anche l’allestimento della mostra è sostenibile. Infatti, i bozzetti, i modelli, i prototipi, i video e le fotografie delle opere selezionate sono esposti in un progetto spaziale ideato dalla designer 3D Pernilla Ohrsted per ridurre al massimo gli sprechi. E lo ha fatto riutilizzando gli elementi della mostra precedente. 
L’allestimento è quindi caratterizzato da fori nelle pareti divisorie, in modo che i visitatori possano guardare attraverso ciascuna delle categorie, creando connessioni visive tra le opere. Il materiale risultante dai tagli è stato a sua volta riciclato per realizzare dei piedistalli su misura. È interessante notare come l'ispirazione per un tale progetto derivi dalle opere dello scultore americano Gordon-Matta Clark, il quale scolpisce dei "tagli costruttivi" nelle pareti degli spazi abbandonati in giro per Manhattan.
La categoria architettura presenta molti progetti di grande impatto, tra cui ProxyAddress dell'emergente designer britannico Chris Hildrey. Questo permette a coloro che si trovano di fronte a persone senza fissa dimora di accedere ai servizi di supporto, generando per ogni utente un coerente indirizzo proxy. Nella stessa sezione appaiono anche: la MK Gallery di Milton Keynes, ispirata all'area urbana locale; l’ampliamento flessibile della sede artistica newyorkese The Shed; nonché un nuovo tetto per l'antico souk di Homs in Siria, realizzato da Ghassan Jansiz per il Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite.
Mentre la mostra al Design Museum di Londra rimane aperta dall’11 settembre 2019 al 9 febbraio 2020, verrà selezionato un vincitore per ognuna delle sei categorie, mentre il vincitore assoluto sarà annunciato giovedì 21 novembre 2019. Tra i premiati alle edizioni precedenti si annoverano lo studio Forensic Architecture per la Counter Investigations Exhibition, Sir David Adjaye OBE per il National Museum of African American History and Culture a Washington D.C (link) e la Torcia Olimpica di Londra 2012 di Edward Barber, solo per nominarne alcuni.

Christiane Bürklein

Mostra Beazley Designs of the Year 2019
dal 11 settembre 2019 al 9 febbraio 2020
al Design Museum, London,UK
Immagini: vedi leggende
01_Beazley Designs of the Year 2019.jpg
02_Myriad (Tulips) by Anna Ridler 02.jpg
adidas Originals by Ji Won Choi 01.jpg
Costume design for The Favourite by Sandy Powell.jpg
Fashion Statements by Viktor&Rolf 01.jpg
Flora by Marcin Rusak 02.jpg
JUMP electric bicycle and scooter by Uber.jpg
NERA by Marco Mattia Cristofori and Daniel Büning of NOWLAB at BigRep 01.jpg
Super Fake - rug collection by Bethan Laura Wood.jpg
Xperia Touch by Sony Corporation.jpg
Ulteriori informazioni: https://designmuseum.org/exhibitions/beazley-designs-of-the-year

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×