22-06-2018

Colormaster F, installazione di Manuel Franke nello Städel Garten Frankfurt

Schneider+Schumann Planungsgesellschaft mbH,

Francoforte sul Meno,

Musei,

Installazione,

Per la serie Im Städel Garten l’artista tedesco Manuel Frank ha realizzato un'opera d'arte di dimensioni monumentali, lunga 50 metri e alta 2,5, per il giardino del Museo Städel.



  1. Blog
  2. Design
  3. Colormaster F, installazione di Manuel Franke nello Städel Garten Frankfurt

Colormaster F, installazione di Manuel Franke nello Städel Garten Frankfurt Per la serie Im Städel Garten l’artista tedesco Manuel Frank ha realizzato un'opera d'arte di dimensioni monumentali, lunga 50 metri e alta 2,5, per il giardino del Museo Städel. L’opera colorata segnerà, dal 20 giugno al 23 settembre presso lo Städel Garden, un nuovo e marcato confine tra il museo e la Städelschule.


Vi ricordate l’ampliamento dello Städel Museum di Francoforte, Germania, da parte dello studio Schneider+Schumann Planungsgesellschaft mbH, progetto vincitore di un concorso a inviti indetto nel 2007 e definito dalla giuria “un gioiello brillante durante il giorno, un tappeto luminoso di notte” (link)? Aperto al pubblico nel 2012, questo ampliamento ha lasciato comunque agibile il giardino che si trova tra il museo e la famosa Städelschule. Quella che con la sua estetica ondulata e gli oblò della sala sottostante è già stata perfettamente studiata e serve al museo come landmark, nonché quale luogo di sfida, durante l'estate, per gli artisti chiamati a creare degli interventi temporanei e site-speficic.
Martin Engler, responsabile della collezione d'arte contemporanea Städel, motiva la scelta di Manuel Frank quale artista ideale per migliorare temporaneamente il giardino con un intervento artistico cross-mediatico. 
L’opera di Franke, Colormaster F, è un’installazione che poggia su una massiccia base di cemento azzurro e si presenta come incrocio tra facciata industriale e museo, pittura e scultura, halfpipe e panca. Risponde al prato, una superficie verde delimitata da edifici su tre lati, con una membrana curva dai colori vivaci e monocromi. 
Ostacolo insormontabile, l'oggetto di Franke da un lato blocca la vista e dall'altro offre ai visitatori la possibilità di vivere la collina, al centro del giardino, in un modo completamente nuovo. Colormaster F non solo cambia il giardino in termini di percezione spaziale, ma crea anche un ulteriore spazio, sia aperto che chiuso, al suo interno. Colormaster F di Manuel Franke invita così a giocare, esplorare e trascorrere del tempo, offrendo un'esperienza completamente nuova e interattiva all'interno dello Städel Garten.
Spiega l’artista, il quale ha studiato alla Kunstakademie di Düsseldorf, che la parola Colormaster deriva dallo strumento per la misurazione della temperatura di colore, come era utilizzato nella tecnologia fotografica professionale predigitale. Un nome già usato in altre occasioni che qui viene arricchito dalla lettera F per la città di Francoforte. Scegliendo questo titolo l'artista quindi allude al particolare significato che il colore riveste nel suo lavoro: "con il colore, un oggetto cambia la sua identità". 
Colormaster F non impone un certo punto di vista ai suoi visitatori, bensì invita all’interazione e all’esplorazione di altri modi di vedere. A causa della sua dimensione Colormaster F non può mai essere percepito nella sua interezza, ma offre sempre due esperienze visive inconciliabili, a seconda se ci si trovi sulla collina sopra le Garden Halls o ci si avvicini al museo e alle opere d'arte dalla Dürerstrasse/città. Colormaster F fa dell'architettura del Giardino e del Museo di Städel un elemento integrante, il quale però basta anche a se stesso, offrendo in ogni caso ai visitatori nuovi stimoli visivi e spaziali. Un’altra tappa da non perdere se si passa da Francoforte.

Christiane Bürklein

Colormaster F
di Manuel Franke
dal 20 giugno al 23 settembre
Städel Museum Frankfurt, Germania
Immagini: Städel Museum, Frankfurt am Main © VG Bild-Kunst, Bonn 2017 
Ulteriori informazioni: http://www.staedelmuseum.de/

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature