20-04-2018

Atmosfere giapponesi a Milano tra interior design e arte

Park Associati , Vudafieri-Saverino Partners,

Andrea Martiradonna, Santi Caleca, Aromi,

Milano,

Store, Ristoranti, Bar,

Mostra, Interior Design,

Due progetti d'interior degli studi Vudafieri-Saverino Partners e Park Associati evocano atmosfere nipponiche in due locali inaugurati recentemente a Milano. Suggestioni che al Fuorisalone ci hanno regalato i moderni Totem scultorei di Nora di Cicco paragonati a componimenti Haiku dedicati all'architettura.



Atmosfere giapponesi a Milano tra interior design e arte

Il percorso di ricerca sui temi del paesaggio e sui luoghi dell'abitare ha portato Nora di Cicco a costruire totem lignei, realizzati con pochi elementi archetipi dell'architettura presentati in occasione del Fuorisalone 2018. Sono architetture destrutturate che diventano forme antropomorfe. Margherita Baetta nota che, come in un componimento Haiku, bastano quei pochi e selezionati elementi per esprimere concetti ed emozioni, una dichiarazione d'amore nei confronti dell'architettura. L'essenzialità di segni, elementi e materiali, è alla base anche di due recenti progetti d'interior firmati dagli studi Vudafieri-Saverino Partners e Park Associati che ricreano atmosfere nipponiche a Milano.

KANPAI, via Melzo 12 - Milano
Il progetto di interior design firmato dallo studio Vudafieri-Saverino Partners per il nuovo ristorante Kanpai recentemente inaugurato a Porta Venezia, trae ispirazione nell'anima street del Giappone contemporaneo. Gli architetti di Vudafieri-Saverino Partners hanno interpretato e riproposto in modo personale e inedito quelli che sono gli elementi tipici degli Izakaya, i ritrovi informali analoghi alle osterie italiane, dove in Giappone ci si ritrova per bere sakè accompagnato da piatti tipici della cucina giapponese. Portare in un quartiere storico di Milano “non uno stereotipo in carta di riso del Giappone tradizionale, ma quello che oggi si può vedere a Tokio, conciliando l’anima street della tradizione locale con un approccio attento al dettaglio e qualche proposta gourmet ”. Questa era la richiesta della committenza che gli architetti hanno mediato con un'attenta lettura delle preesistenze del luogo, individuando degli elementi utili a strutturare l'atmosfera del locale. Un esempio sono le pareti che sono state volutamente lasciate irregolari e grezze e successivamente arricchite con inserimenti decorativi. In questo contesto arredi essenziali e luci soffuse contribuiscono a evocare atmosfere nipponiche.

TENOHA, via Vigevano 18 – Milano
In via Vigevano 18, Park Associati ha firmato il progetto di ristrutturazione completa di un edificio industriale del 1931, un ex laboratorio per la produzione di carte da parati trasformato in uno spazio multifunzionale per un'azienda giapponese. L'edificio si trova al confine con l'area dei Navigli, tra le mete preferite della vita cittadina con la sua fitta rete di negozi, laboratori, bar e pub. L'intervento di Park Associati ha riguardato sia l'unità presente sul fronte strada, che valorizzata dalle grandi vetrine a tutta altezza è stata destinata al retail, sia lo spazio interno destinato al ristorante giapponese e agli eventi, senza dimenticare il cortile centrale che diventa il fulcro della composizione e della distribuzione delle diverse funzioni.

Lo stampo razionalista della struttura architettonica originaria, è un tratto distintivo dell'edificio rispetto al contesto urbano. L'intervento di interior design, realizzato da Park Associati, essenziale e governato con massimo rigore, ha valorizzato la preesistenza. Gli architetti hanno scelto, infatti, di rispettare l'anima industriale del luogo conservandone l'impostazione generale quindi ampi spazi aperti, coperture a shed, impianti a vista. Le suggestioni provenienti dal luogo e dal suo passato sono state mediate da scelte architettoniche e soluzioni coerenti con il brand e le necessità della committenza, come l'organizzazione delle aree tematiche suddivise in una successione di spazi. Colori luminosi e finiture semplici, contribuiscono alla creazione di atmosfere di gusto orientale per questo luogo dedicato alla ristorazione e allo shopping made in Japan.

(Agnese Bifulco)

KANPAI www.kanpaimilano.it
Progetto: Vudafieri-Saverino Partners www.vudafierisaverino.it
Luogo: Milano, Italia
Fotografie: Santi Caleca, Aromi

TENOHA www.tenoha.it
Progetto: Park Associati www.parkassociati.com
Design team
Filippo Pagliani, Michele Rossi
Andrea Dalpasso (project leader) 
Alexia Caccavella, Alice Cuteri, Marinella Ferrari, Giacomo Geroldi, Andrea Manfredini, Mario Frusca (rendering).
Luogo: Milano, Italia
Fotografie: Andrea Martiradonna


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×