11-06-2021

Torre di appartamenti con scuola in mattoni, cemento e legno

Henley Halebrown,

Nick Kane,

Londra,

Scuola, Appartamenti, Condomini,

Mattoni, Cemento, Legno,

Una torre di appartamenti e una scuola sono stati uniti per valorizzare un quartiere



Torre di appartamenti con scuola in mattoni, cemento e legno A Londra una torre di appartamenti, costruita in mattoni, unita a una scuola per l’infanzia realizzata in cemento e legno, valorizzano il quartiere in cui sorgono, diventando un elemento di riferimento sociale.
Non è raro trovare edifici ibridi che uniscano diverse funzioni al loro interno e questo, realizzato da Henley Halebrown architects, non fa eccezione. La particolarità semmai è data dalla semplicità costruttiva di base, unita al singolare modo di trasformare materiali consueti, ottenendo un progetto più che originale con un apparente minimo sforzo.
Prima di tutto a spiccare è la torre posta ad angolo sulla Kingsland road, strutturata con una loggia e dei negozi al piano terra, in modo da rendere l’edificio attrattivo e in diretto dialogo con il suo intorno. In maniera alternativa, ma con la medesima filosofia progettuale, lungo le altre facciate è stato predisposto un sedile in cemento, al preciso scopo di rendere il tutto un luogo familiare e fruibile dagli abitanti. Infine, la torre è segmentata da originali marcapiani ogni due solette, a cui si aggiungono delle classiche lesene posizionate a ogni angolo del volume, alternate a delle colonne, facendo così apparire meno drammatici i dieci piani che svettano sulla strada. Anche la volumetria è stata alleggerita con delle riseghe verticali a metà facciata, le cui appendici curvano leggermente e delineano, nell’insieme, uno stile classico ma ben rivisitato in chiave contemporanea.
La facciata è poi stata rivestita di mattoni, secondo un disegno ben ponderato, mostrando in questo modo una profonda sensibilità nel tessere la muratura. Mentre per evitare di mescolare i materiali, il cemento delle colonne, sviluppate lungo tutta l’altezza, è in pasta a sabbia rossa e aggregante in granito rosso. Si tratta di una scelta cromatica di finitura quasi identica a quella del laterizio con il quale dialogano, restituendo così visivamente un’omogeneità che raramente si ritrova in operazioni costruttive di questo tipo.
La scuola, che invece sorge attaccata alla torre, è architettonicamente molto diversa. Questa si sviluppa lungo una corte interna per un’altezza di tre piani, usando disinvoltamente una struttura in un classico cemento grigio sia per le pareti che per le solette. Nel caso del tetto invece è stato impiegato il legno per unire spazi semplici ampiamente vetrati e il dialogo del tutto familiare e molto accogliente dell’insieme compositivo.


Fabrizio Orsini




Location:
333 Kingsland Road, London E8 4DR
Number and tenure:
8,500m2 GIA (6,500m2 Residential, 1,735m2 School, 300m2 Retail)
Residential mix: 50% 1beds, 45% 2beds, 5% 3beds - 100% affordable


Project team:
Architect: Henley Halebrown
Structural Engineer: Techniker
MEP Engineer: Elementa (pre-contract)
Landscape: Tyler Grange (pre-contract)
Planting: Jennifer Benyon Design
Project Manager: QS RLB (pre-contract)
Acoustic Engineer: Pace Consult
Artist: Paul Morrison
Main contractor: Thornsett Structures
Client:
Downham Road Ltd (JV)
Education Funding and Skills Agency (EFSA)
The Benyon Estate
Thornsett
Hackney New School Academy Trust

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature