10-04-2020

Marion Weiss e Michael Manfredi vincono la medaglia dell'architettura Thomas Jefferson Foundation

Weiss/Manfredi,

William Tatham, David Lloyd, Wade Zimmerman, Benjamin Benschneider,

Charlottesville, Virginia USA,

Mostre,

Evento, The Architects Series, SpazioFMGperl'Architettura,

Gli architetti Marion Weiss e Michael Manfredi, fondatori dello studio WEISS/MANFREDI Architecture/Landscape/Urbanism considerato come una delle "voci emergenti" nel panorama degli studi d'architettura del Nord America, riceveranno il 13 aprile la Thomas Jefferson Foundation Medal in Architecture 2020. Un riconoscimento prestigioso istituito nel 1966 e di cui sono stati insigniti importanti maestri dell'architettura e architetti di fama internazionale, tra cui: Mies van der Rohe, Alvar Aalto, Marcel Breuer, Kenzo Tange, Robert Venturi, Leon Krier, Fumihiko Maki, Aldo Rossi; e in tempi più recenti Lord Richard Rogers, Glen Murcutt, Peter Zumthor, Zaha Hadid, Yvonne Farrell / Shelley McNamara e altri.



Marion Weiss e Michael Manfredi vincono la medaglia dell'architettura Thomas Jefferson Foundation

La Thomas Jefferson Foundation Medal in Architecture dell'edizione 2020 è stata assegnata agli architetti Marion Weiss e Michael Manfredi, fondatori dello studio WEISS/MANFREDI Architecture/Landscape/Urbanism. Un riconoscimento prestigioso che premia una delle "voci emergenti" nel panorama degli studi d'architettura del Nord America e che Floornature ha incontrato poco più di un anno fa in occasione dell'episodio a loro dedicato di “The Architects Series”, il format culturale curato dal magazine The Plan per SpazioFMG.
Il 21 febbraio 2019, infatti, Marion Weiss e Michael Manfredi sono stati ospiti di SpazioFMGperl'Architettura, la galleria espositiva dei brand Iris Ceramica e FMG Fabbrica Marmi e Graniti di Iris Ceramica Group. In quell'occasione, con la lecture “Lines of Movement”, Marion Weiss e Michael Manfredi avevano parlato del ruolo dell'architettura nell'affrontare le nuove sfide poste dal cambiamento climatico e dall'isolamento sociale; oltre a presentare alcuni dei loro più importanti progetti su grande scala urbana. Progetti che li hanno resi famosi in tutto il mondo e in cui gli architetti hanno ridefinito i rapporti tra paesaggio, architettura, infrastrutture e arte.
Tra cui l'Olympic Sculpture Park realizzato per il Seattle Art Museum di Seattle, vincitore di numerosi premi e indicato dalla rivista Time Magazine come uno dei 10 progetti più importanti al mondo. O ancora l'Hunter's Point South Waterfront Park sull'East River a New York, progettato in collaborazione con lo studio SWA / Balsley, pluripremiato e presentato come un nuovo modello di resilienza costiera e di vita sociale nelle città. I progetti di WEISS/MANFREDI si fanno interpreti delle necessità contemporanee trascendendo i confini tradizionali dell'architettura per creare nuovi paradigmi culturali-ecologici. Sono opere innovative e belle che ridanno vita ad aree urbane abbandonate delle grandi città, creando nuovi spazi pubblici inclusivi e socialmente equi.

Istituite nel 1966, le medaglie sono assegnate dall'Università della Virginia e dalla Thomas Jefferson Foundation di Monticello, rispettivamente l'università fondata da Thomas Jefferson nel 1819 e la fondazione a lui intitolata nata nel 1923 per salvare la sua casa di Charlottesville, in Virginia. Sono riconoscimenti legati alla figura del terzo presidente degli Stati Uniti d'America e autore della Dichiarazione d'Indipendenza, anche per i temi. Riguardano infatti solo i quattro ambiti in cui Jefferson eccelleva: Architettura, Citizen Leadership, Global Innovation, Diritto.
Scorrendo l'elenco degli oltre 50 architetti che dal 1966 sono stati insigniti del premio, si trovano riconosciuti maestri dell'architettura mondiale e architetti di fama internazionale, tra cui: Mies van der Rohe (1966), Alvar Aalto (1967) , Marcel Breuer (1968), Kenzo Tange (1970), I.M. Pei (1976), Philip Johnson (1978), Robert Venturi (1983), Leon Krier (1985), Fumihiko Maki (1990), Aldo Rossi (1992), Frank O. Gehry (1994); in tempi più recenti Lord Richard Rogers (1999), Glen Murcutt (2001), Shigeru Ban (2005), Peter Zumthor (2006), Zaha Hadid (2007); fino agli ultimi anni con Yvonne Farrell & Shelley McNamara (2017), Sir David Adjaye OBE (2018) e Kazuyo Sejima & Ryue Nishizawa (2019). La cerimonia di premiazione si terrà, il 13 aprile 2020, anniversario della nascita di Thomas Jefferson e per la prima volta nella storia del premio, si svolgerà esclusivamente online nel rispetto delle norme emergenziali emanate per il contenimento della pandemia da covid-19.

(Agnese Bifulco)

Project: Hunter's Point South Waterfront Park
Architects: SWA / Balsley + Weiss/Manfredi Architecture/Landscape/Urbanism
www.weissmanfredi.com
Location: Long Island City, USA
Images courtesy of Weiss/Manfredi
Photographs:
(02) © Wade Zimmerman
(03-04) © David Lloyd-SWA courtesy of SWA-Balsley
(05) © William Tatham-SWA courtesy of SWA-Balsley

Project: Olympic Sculpture Park
Architects: Weiss/Manfredi Architecture/Landscape/Urbanism
Location: Seattle, Washington, USA
Images courtesy of Weiss/Manfredi
Photographs:
(01, 06 -10) © Benjamin Benschneider

https://www.monticello.org/


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature