09-02-2021

MAD Architects YueCheng Courtyard Kindergarten Pechino

MAD Architects Ma Yansong,

Tian Fangfang, Arch-Exist, Hufton+Crow,

Pechino, Cina,

Asilo,

Arriva dalla Cina, con il YueCheng Courtyard Kindergarten progettato da MAD Architects un esempio di integrazione intergenerazionale. L'asilo costruito a Pechino e commissionato da Yuecheng Group si trova infatti in prossimità di una casa di riposo per anziani. Una situazione che permette di integrare l'educazione prescolare dei bambini con la cura degli anziani in una struttura surreale che ispira i bambini a pensare, riflettere e inseguire possibilità infinite.



MAD Architects YueCheng Courtyard Kindergarten Pechino

MAD Architects, lo studio fondato dall'architetto Ma Yansong, ha firmato il progetto del nuovo asilo YueCheng Courtyard Kindergarten realizzato a Pechino. Una struttura che nelle intenzioni degli architetti riflette l'etica del committente Yuecheng Group e si presenta come un esempio di integrazione a 360°. A livello architettonico infatti il complesso è stato realizzato in un'area dove è presente una residenza Siheyuan, risalente al XVIII secolo, un cortile degli anni '90 del XX secolo e un edificio moderno di quattro piani, tutti uniti dal tetto dell'asilo. Guardando invece alla sua funzione, il nuovo asilo è un esempio di integrazione intergenerazionale. È stato, infatti, realizzato accanto a una casa di risposo per anziani, una posizione ottimale per realizzare un sistema integrato di educazione prescolare per bambini, dai 18 mesi ai 6 anni di età, e di cura degli anziani. Parlando del progetto l'architetto Ma Yansong ha raccontato di aver progettato una struttura che tenesse principalmente in conto i “desideri dei bambini”, come la necessità di sentirsi amati e liberi, che offrisse stimoli per possibilità infinite.

Lo studio MAD Architects è stato incaricato nel 2017 di progettare il nuovo asilo in un'area di 9.275 metri quadrati nel cuore della città. Nel sito prescelto erano presenti alcune costruzioni di diverse epoche e tipologie, così come alcuni alberi antichi. L'architetto Ma Yansong è riuscito a realizzare per quest'area un progetto dal grande impatto visivo, ma rispettoso delle preesistenze, dove antico e contemporaneo convivono in un dialogo armonioso e allo stesso tempo conservano la propria individualità.
L'elemento distintivo del progetto è la sua copertura, un tetto rosso che appare galleggiare sulle strutture presenti nell'area e creare un'atmosfera magica per i bambini. I piccoli possono giocare a livello delle chiome degli alberi e guardare il mondo che li circonda con una nuova prospettiva, sentendosi liberi di realizzare anche i progetti più impensabili. La copertura dell'asilo è un luogo pieno di magia, l'architetto lo descrive come un paesaggio marziano, ma anche un parco giochi per sport e attività all'aperto. È per Ma Yansong evocativo di un antico proverbio della vecchia Pechino che, riferendosi alle infinite energie dei bambini, dice “se resti senza punizione per tre giorni, il tetto crollerà”.
Guardando il progetto a livello del suolo, appare chiaro che gli architetti hanno creato un impianto con cortili per salvaguardare gli alberi antichi presenti nell'area e inglobare le strutture storiche presenti, garantendo aria e luce naturale agli spazi didattici. “Qui la natura diventa il soggetto principale e l'architettura invece le gira intorno”, dice l'architetto Ma Yansong.
Un sistema di percorsi verticali, scale e scivoli, collega il tetto sovrastante ai cortili sottostanti. Le vetrate a tutta altezza degli spazi didattici creano continuità visiva con il verde dei cortili permettendo di percepirlo come estensione dello spazio interno. In questa armoniosa visione anche l'antica residenza Siheyuan è collegata ai nuovi spazi didattici attraverso cortili e percorsi e diventa il luogo deputato a ospitare le attività culturali, artistiche e creative extracurricolari dei bambini, così come gli uffici per il personale.

(Agnese Bifulco)

Images courtesy of MAD Architects, photo by ArchExist, Tian Fangfang, Hufton+Crow.

Project Name: YueCheng Courtyard Kindergarten
Location: Beijing, China
Year: 2017-2020

Program: Kindergarten
Site Area: 9,275 sqm
Building Area: 10,778 sqm
Height: 21.05 m

Studio: MAD Architects
Principal Partners in Charge: Ma Yansong, Dang Qun, Yosuke Hayano
Design Team: He Wei, Fu Changrui, Xiao Ying, Fu Xiaoyi, Chen Hungpin, Yin Jianfeng, Zhao Meng, Yang Xuebing, Kazushi Miyamoto, Dmitry Seregin, Zhang Long, Ben Yuqiang, Cao Xi, Ma Yue, Hiroki Fujino

Client: Yuecheng Group
Chief Architect: MAD Architects
Executive Architect: China Academy of Building Research
Interior Design: MAD Architects, Supercloud Studio
Landscape Architect: MAD Architects, ECOLAND Planning and Design Corporation
Lighting Design: Lumia Lighting Design
Ceiling R&D: Shanghai Siyou Metallic Materials Co., Ltd.
Photos: (01-04, 09-12) ArchExist, (13, 20-24) Tian Fangfang, (05-08, 14 -19) Hufton+Crow.


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature