16-05-2019

Sun City Kobe Tower di Richard Beard Architects

Richard Beard Architects,

Steve Hall,

Kobe, Japan,

Residenze, Grattacielo,

La nuova Sun City Kobe Tower, dello studio americano Richard Beard Architects a Kobe in Giappone, affronta il tema della residenza per anziani, partendo dal rapporto con il paesaggio per creare un’oasi di serenità.



  1. Blog
  2. Landscaping
  3. Sun City Kobe Tower di Richard Beard Architects

Sun City Kobe Tower di Richard Beard Architects La nuova Sun City Kobe Tower, dello studio americano Richard Beard Architects a Kobe in Giappone, affronta il tema della residenza per anziani, partendo dal rapporto con il paesaggio per creare un’oasi di serenità.


Vivere più a lungo e vivere meglio, ma pensare comunque a ogni eventualità di assistenza e cura. Questo è il concetto di molte residenze per la terza età che offrono appartamenti e strutture sanitarie, in modo da poter affrontare la vecchiaia in maniera dignitosa e senza dipendere dalle famiglie, spesso non sempre geograficamente vicine.
La nuova Sun City Kobe Tower dello studio americano Richard Beard Architects a Kobe in Giappone, con l’interior design di BAMO Inc. e il progetto paesaggistico di SWA Group, è un landmark nel panorama di questa tipologia edilizia. Non solamente per il fatto di essere una torre residenziale, ma soprattutto per come è stato affrontato il tema della qualità di vita che trova le sue radici nel dialogo visivo, e reale, con il contesto naturale in cui si inserisce l'opera architettonica.
Con una vista mozzafiato sul monte Rokko, a nord, e il mare a sud, Kobe si trova in una posizione geografica unica e Sun City Kobe Tower, con una superficie complessiva di oltre 46mila metri quadrati, è situata a un isolato dal mare e affacciata su di un viale alberato, lungo il quale si trova anche il Museo d'Arte della Prefettura di Hyogo. 
Qui l'attenzione ai dettagli e ai servizi crea un ambiente vivace, in cui i residenti possono sentirsi attivi e sereni. Oltre agli interni, finemente lavorati e ben arredati, il progetto di Richard Beard Architects si concentra sull'orientamento degli occupanti verso la natura. E lo fa sia attraverso la fruizione attiva delle aree verde, sia attraverso i panorami che incornicia, in quanto molte delle unità abitative godono di viste sul mare o il monte Rokko.
A differenza di molti interventi urbani la Sun City Kobe Tower, con i suoi 35 piani e 483 unità abitative (più 98 unità infermieristiche), invece di insistere al centro della proprietà è spostata all'angolo nord-ovest del sito di 12mila metri quadrati. Tale posizione asimmetrica ha permesso al team di sviluppare un ampio cortile centrale, pieno di sole, e una varietà di giardini perimetrali, i quali creano una specie di cuscinetto tra la residenza e le strade adiacenti. In particolare questo spazio è caratterizzato da una serie di padiglioni in scala ridotta, in cui si trovano  le aree condivise per il tempo libero, i quali danno vita a un'esperienza a misura di pedone. Questi inoltre, essendo caratterizzati da tetti delicatamente curvi e rivestiti in metallo, creano una moderna atmosfera scultorea, suggerendo al tempo stesso le tradizionali forme costruttive giapponesi e le onde del mare.
Di grande interesse l'idea paesaggistica realizzata da SWA Group, la quale incorpora gli elementi della città e della vicina montagna. In effetti, la vegetazione delle aree verde riprende la stessa del monte Rokko, con alberi a foglia caduca e corsi d’acqua, mentre le opere d’arte dislocate nei cortili verdi rimandano al famoso festival d’arte di Kobe. 
Consapevoli della grande importanza della natura per il nostro benessere psicofisico, specialmente in un periodo della vita come la vecchiaia, il progetto cerca di creare un ambiente abitativo che rappresenti una perfetta fusione tra architettura, paesaggio e interni, nonché celebri la città di Kobe con i suoi ambienti unici. 
Un approccio che è valso a Richard Beard Architects una serie di importanti riconoscimenti, tra cui l’AIA Design for Aging, Honor Award 2018.

Christiane Bürklein

Project team
Richard Beard Architects (architecture) - http://www.richard-beard.com/
BAMO (interior design)
SWA Group (landscape architecture)
ASAI Architectural Office (architect of record)
Art Advisory Services (art consultant)
Auerbach Glasow (lighting consultant)
Kenchiku Setsubi Sekkei Kenkyushu (MEP) 
Tori Kenko Co. (woodwork)
Ionia (drapery workshop)
Kajima Corporation (general contractor)
MDA (project manager)
Location: Kobe: Japan
Year: 2017
Photography: Steve Hall

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×