26-01-2017

Design Museum London, ecco la nuova sede

OMA,

Londra,

Musei,

contemporaneo, Design,

Lo scorso novembre ha aperto il Design Museum di Londra nella sua nuova sede di High Street Kensington.



  1. Blog
  2. Architettura Sostenibile
  3. Design Museum London, ecco la nuova sede

Design Museum London, ecco la nuova sede Lo scorso novembre ha aperto il Design Museum di Londra nella sua nuova sede di High Street Kensington. OMA, Allies and Morrison e Arup hanno ristrutturato gli esterni dell'edificio modernista degli anni 60, in particolare il grande tetto e la facciata, mentre John Pawson ha creato gli interni  museali.



Dopo un processo di restauro durato cinque anni lo scorso 24 novembre 2016 il Design Museum ha aperto le sue porte con una superficie di 10mila metri quadrati, il triplo rispetto alla vecchia sede in Shad Thames nel sudest di Londra. 
Il progetto ha visto collaborare OMA, Allies and Morrison e Arup con John Pawson, includendo grandi player del mondo del design quali Vitra e la Swarovski Foundation, per nominarne due. Il tutto per la creazione di un nuovo hub globale del design contemporaneo. 
Punto di partenza era il Commonwealth Institute Building, un edificio modernista classificato negli anni 1960 grade II. Motivo per cui gli interventi architettonici sono stati soggetti a particolari requisiti, tutti realizzabili grazie a tecniche ingegneristiche di ultima generazione. Tecnologie utilizzate per togliere i pavimenti originali in calcestruzzo e appoggiare su di una struttura metallica, di 20 metri di altezza, il grande tetto iconico in rame.
La facciata esistente è stata sostituita da una doppia  pelle in vetro, migliorando notevolmente le prestazioni ambientali per l'isolamento e l'illuminazione naturale. Il tutto però in pieno rispetto del blu originale del rivestimento. 
Per il trasloco delle collezioni da Shad Thames al Commonwealth Institute Building, il Design Museum aveva lanciato lo scorso anno anche un campagna di Fundraising Adopt an Object . 
Gli interni progettati da John Pawson riprendono alcuni degli elementi chiave della preesistenza e accolgono i visitatori con una serie di spazi molto tranquilli, ispiranti e aperti attorno al grande atrio rivestito di rovere.
Non resta che andarci di persona per scoprire il nuovo Design Museum, il quale regala da un lato molto spazio in più per le tante attività museali, dalle mostre ai workshop fino alle lectures, e dall'altro è un omaggio all'architettura modernista, salvaguardata e adattata alla nuova destinazione d'uso e ai parametri energetici contemporanee. L'intervento nella preesistenza richiede molta pazienza e delicatezza, come ha dimostrato il team di OMA, Allies and Morrison e Arup con Pawson e ci auguriamo possa essere di buon auspicio per altre architetture di quegli anni.

Christiane Bürklein

Design Museum London
Progetto: OMA, John Pawson, Allies and Morrison, Arup 
Luogo High Street Kensington, London UK
Anno: 2016
Immagini: courtesy of Design Museum – vedi leggende


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature