21-09-2020

ADHOC architectes, installazione Your Place at the Table, Montreal

ADHOC architectes,

Raphael Thibodeau,

Montréal, Canada,

Parco urbano, Installazione,

Paesaggio, Maude Lescarbeau, Camille Blais,

A Montreal il team di ADHOC architectes ha realizzato, nel parco Hydro-Quebec, l’installazione Your Place at the Table!, concependola appositamente per permettere alla cittadinanza di riappropriarsi di un tale spazio pubblico fino a ottobre, ma nel rispetto delle norme igienico-sanitarie di distanziamento sociale.



  1. Blog
  2. Landscaping
  3. ADHOC architectes, installazione Your Place at the Table, Montreal

ADHOC architectes, installazione Your Place at the Table, Montreal Creare momenti di relax condivisi in centro città, in questi mesi definiti dalle misure di contenimento sociale per arginare la pandemia da COVID-19 può sembrare un compito arduo, invece è fattibile e con gusto e brio. Un’esperienza concreta visitabile nel centro di Montreal in Canada. 
Your Place at the Table! è uno dei 3 TULIPs (Terrasses Urbaines Libres au Public), ovvero spazi pubblici progettati da rinomati studi di architettura e designer. Si tratta di strutture pubbliche che lavorano in sinergia, offrendo luoghi per i commerci locali a cui si affiancano attrazioni culturali e turistiche. Ed è così che utilizzando queste “terrazze urbane” le persone possono approfittare della piacevole estate e del clima autunnale, riappropriandosi della città, dopo una primavera in lockdown. Al contempo gli stakeholder locali possono favorire il rilancio economico e culturale, sostenendo commercianti e artisti, nonché riportando la vita nel centro nell'area cittadina delimitata dalle vie Atwater, Sherbrooke, Papineau e il fiume San Lorenzo. Per ADHOC architectes è stata quindi l’occasione per creare un'installazione artistica in grado di stimolare il traffico di persone nel Quartier des Spectacles, pur mantenendo le misure di distanziamento sociale. 
Your Place at the Table! è un’installazione realizzata con la collaborazione dei grafici Maude Lescarbeau e Camille Blais inserita nel parco Hydro-Quebec, premiato per le sue qualità ecologiche e progettato da Claude Cormier et Associés (2008-2012). Un’ambiente, di ben 3260m2, a cui ADHOC architectes ha aggiunto una componente sociale, ossia una nuova terrazza. In pratica hanno creato un "tavolo urbano" lungo 100 metri che si snoda come un nastro decorativo giallo e allegro tra l’arredo urbano esistente e gli alberi. 
Il tavolo, in combinazione con una segnaletica personalizzata e un'illuminazione ben studiata, crea un'atmosfera di benvenuto in qualunque momento della giornata, mentre la tavolozza di colori che lo contraddistingue attira gli sguardi dei passanti, creando un netto contrasto con le tonalità naturali del parco. Il pubblico è così invitato a scoprire l'intera lunghezza del tavolo e i luoghi che lo punteggiano, a loro volta arricchiti da eclettiche collezioni di oggetti riciclati. Questi, iconici e gastronomici, sono stati sapientemente posizionati in modo da favorire, in maniera creativa ed elegante, il distanziamento tra gli utenti. Lo spazio disegnato da ADHOC architectes offre in questo modo 80 posti a sedere, servendo anche da spazio aggiuntivo per gli adiacenti 22 ristoranti locali. 
In conclusione, in un momento difficile per le comunità, il progetto è una proposta per una nuova condivisione collettiva e sicura. Your Place at the Table! di ADHOC architectes è stato infatti pensato come un momento di tregua dalla routine, al preciso scopo di mangiare e bere, di giorno o di notte, seduti, in piedi, tra amici o da soli, in coppia o in famiglia. Stare in compagnia a Montreal ora è possibile e nel rispetto delle norme igienico-sanitarie, nonché del distanziamento sociale.

Christiane Bürklein

Project: ADHOC architectes 
Location: Montreal, Canada
Year: 2020
Images: Raphaël Thibodeau

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature