25-08-2021

Surf House di Feldman Architecture

Feldman Architecture,

Joe Fletcher,

Santa Cruz, California, USA,

Residenze, Ville,

Lo studio californiano Feldman Architecture ha di recente svelato le immagini di Surf House, una villa privata affacciata sul mare a Santa Cruz, realizzata con uno stile discreto e attento a minimizzare l'impatto ambientale, anche grazie all'uso, per tutti i rivestimenti interni ed esterni, di legno recuperato. Gli spazi ampi e luminosi, l'ambiente reso accogliente dal colore caldo del Cipresso di Monterey, la vista sul mare, le tavole da Surf nella rimessa, rendono Surf House di Feldman Architecture un perfetto esempio del lussuoso sogno californiano.



Surf House di Feldman Architecture

Feldman Architecture è uno studio d'architettura con sede in California, specializzato nella creazione di residence di lusso. In questa categoria rientra anche il loro ultimo progetto Surf House, una villa unifamiliare sulla spiaggia di fronte all'Oceano Pacifico nella città di Santa Cruz.

La richiesta dei clienti ha messo in evidenza la necessità di realizzare un'architettura sostenibile e poco invasiva rispetto al contesto in cui andava a inserirsi. A tutto ciò si sono aggiunti i regolamenti per le costruzioni della California, particolarmente attenti alla salvaguardia delle coste e alle norme antisismiche. Racconta infatti lo studio: "In considerazione dei requisiti della CA Coastal Commission e di quelli relativi all'arretramento geologico della linea costiera, il progetto si è focalizzato sulla ricerca di una soluzione sostenibile che rispettasse sia la costa che la comunità. La casa è posizionata come una barriera frangivento: il patio posteriore e la pedana godono del panorama dell'oceano, mentre l'ingresso e il patio anteriore, nascosti dietro due strutture separate (un deposito per tavole da surf personalizzato e un garage), si trovano dove il sole brilla di più in inverno, fungendo per tutto l'anno da porticato caldo e inondato di luce, al riparo dai venti costieri".

Jonathan Feldman, fondatore dell'omonimo studio, ha voluto coinvolgere nel reperimento delle materie prime Arborica, azienda specializzata nel recupero del Cipresso di Monterey, un albero autoctono, abituato al clima californiano, duro e robusto, che invecchiando, se non trattato, acquista un elegante tonalità di grigio. In più, gli sprechi del processo di fresatura, come dello sfettamento dei tronchi, sono stati ridotti al minimo, integrando già in fase di progetto ogni livello qualitativo del legno con le rispettive quantità. Il Cipresso di Monterey è diventato così il materiale principe della Surf House, utilizzato per tutti i rivestimenti, interni ed esterni, nella forma di assi e listelli.

Il design della planimetria pensato da Feldman Architecture per Surf House non distingue interni ed esterni. I progettisti hanno in effetti creato una transizione graduale che dall'ingresso porta ad attraversare il giardino e l'abitazione, fino ad arrivare al patio posteriore, direttamente affacciato sul mare, in cui si trovano una piscina idromassaggio riscaldata, una cucina e diversi ambienti conviviali. Questa transizione è enfatizzata dalle numerose vetrate e dalle porte scorrevoli, sempre in vetro, che, dove possibile, sostituiscono le pareti rivestite in legno. Salendo al piano superiore, che ospita la zona notte, si assiste a un netto cambio materico. Qui il Cipresso di Monterey lascia spazio al gesso, diversificando la palette cromatica e portando l'attenzione sui dettagli architettonici e l’arredo. Qui le finestre, posizionate con cura, si affacciano sul blu e sul verde degli scorci naturali, intrecciandosi con le finiture interne color sabbia. La camera da letto principale è vetrata da pavimento a soffitto e si affaccia sulle onde dell’oceano attraverso un balcone privato. Il progetto degli interni è stato realizzato in collaborazione con Commune Design, mentre quello del paesaggio con Ground Studio.

In conclusione, come racconta Feldman Architecture, nei circa 420 metri quadrati che la Surf House offre ai propri inquilini si può ammirare: "il perfetto equilibrio tra un design di alto livello e l'estetica disinvolta della California, che crea la magia in un luogo già di per sé magico".

Francesco Cibati

Typology: Residential
Completed: September 2019
Location: Santa Cruz, California, USA
Size: 4490 sqft /420sqm
Architecture: Feldman Architecture https://feldmanarchitecture.com
Landscape Architect: Ground Studio Landscape Architecture
Interior Design: Commune Design
Contractor: RJL Construction
Sawyer: Arborica
Art Consultant: Allison Harding
Photography: Joe Fletcher


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature