01-03-2017

L'architetto del Serpentine Pavilion 2017 è Diébédo Francis Kéré

Diébédo Francis Kéré,

Londra,

Padiglioni,

Global Award, Award, Serpentine Pavilion,

Il celebre Serpentine Pavilion di Londra per l'edizione 2017 sarà progettato dall'architetto Diébédo Francis Kéré. Originario del Burkina Faso, l'architetto è divenuto celebre nel mondo con il progetto del centro scolastico di Gando.



L'architetto del Serpentine Pavilion 2017 è Diébédo Francis Kéré

Un microcosmo che porta il forte senso di comunità e di libertà dell'Africa nei giardini di Kensigton a Londra ma basato su tecniche costruttive sperimentali, è quello che l'architetto Diébédo Francis Kéré ha progettato per il Serpentine Pavilion 2017. Nato a Gando in Burkina Faso e laureato in Architettura alla Technische Universität di Berlino dove ha fondato nel 2005 il suo studio, l'architetto Diébédo Francis Kéré fa risalire alla sua storia personale tra Africa e Europa, la profonda consapevolezza sulle implicazioni sociali, sostenibili e culturali del design e sul ruolo dell'architettura nella mediazione tra gli aspetti importanti della comunità, dell'ecologia e dell'economia.

L'Aga Khan Award for Architecture nel 2004 e il Global Award for Sustainable Architecture nel 2009 sono alcuni dei premi che l'architetto ha collezionato per il centro scolastico di Gando, in Burkina Faso. Un progetto che Francis Kéré ha iniziato nel 2001, durante il percorso di formazione nell'università tedesca, coinvolgendo tutta la comunità di Gando e proseguito negli anni successivi con l'ampliamento della scuola e gli alloggi per i docenti.
Ispirandosi ad una consuetudine del Burkina Faso, il Serpentine Pavilion di Francis Kéré sarà idealmente un albero dove le persone potranno riunirsi per diverse attività. L'architetto ha progettato una grande tettoia, sostenuta da una struttura metallica con elementi oscuranti in legno e rivestita da una pelle trasparente. La copertura è sollevata dalle pareti laterali e aperta nella parte centrale per raccogliere le acque meteoriche. Un elemento simbolico per ricordare come l'acqua sia una risorsa fondamentale per la vita.

(Agnese Bifulco)

Progetto: Diébédo Francis Kéré
Luogo: Londra, UK

Images courtesy of Serpentine Pavilion, © Kéré Architecture © Simeon Duchoud © Enrico Cano © Erik Jan Ouwerkerk ©Vitra. Photography by Eduardo Perez

http://www.kere-architecture.com/


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×