08-03-2021

Pegasus Trail di 100architects, attivatore urbano a Chongqing

100architects,

Rex Zou,

Chongqing, China,

Parco giochi,

Paesaggio,

Pegasus Trail, un’opera dello studio 100architects situata nella città di Chongqing, offre una nuova tipologia di spazio pubblico: un “giocattolo urbano”. Si tratta di un parco giochi urbano per la città e per tutti i suoi cittadini, indipendentemente dalla loro età, che ha lo scopo di creare nuove interazioni nella megalopoli cinese.



  1. Blog
  2. Landscaping
  3. Pegasus Trail di 100architects, attivatore urbano a Chongqing

Pegasus Trail di 100architects, attivatore urbano a Chongqing Chongqing è una metropoli nella Cina sud-occidentale, situata alla confluenza dei fiumi Yangtze e Jialing e con oltre 34 milioni di abitanti. Qui si inserisce l’intervento Pegasus Trail di 100architects, lo studio fondato da Marcial Jesús e Javier González con sede a Shanghai. Un coloratissimo parco giochi che i progettisti spiegano essere “una nuova pietra miliare nella tipologia degli interventi pubblici urbani a scala di quartiere”. Una tipologia di intervento, a media scala e all’interno di un’area circoscritta, che impatta sia sull'ambiente urbano immediatamente circostante quanto sulle dinamiche, sempre urbane, dell’intero quartiere, diventando un punto di riferimento e di attrazione locale per le interazioni sociali.
Pegasus Trail, che prende il nome dal mitologico cavallo volante, rientra nella categoria dei “giocattoli urbani” e nasce dalla fusione di tattiche diverse, passando dai parchi gioco al landscaping. L'obiettivo principale di una tale nuova tipologia è quello di innescare interesse da parte del pubblico per il luogo attraverso un forte impatto visivo. Solitamente è di natura permanente e incoraggia l’incremento dell’affluenza pubblica, diventando un punto di riferimento urbano. Inoltre, favorisce importanti dinamiche umane, fra cui anche l'attività commerciale.
Il design di questo parco giochi multifunzionale si ispira agli sport equestri e da qui il nome Pegasus. Il mitico cavallo alato in questo progetto metaforicamente lascia una magica traccia gialla dietro di sé, questa serpeggia intorno a mini-piazze circolari in cui bambini e adulti possono sostare. Ovvero dei luoghi pensati per le interazioni sociali. Inoltre, in analogia agli sport equestri, il design di Pegasus Trail si basa su di un percorso impegnativo a ostacoli che gli utenti possono superare con successo, trasformando di fatto il parco giochi in un Play Route. Non a caso, infatti, è stato progettato come un percorso ludico di attività impegnative, dislocate lungo il sentiero del nastro giallo, che aiutano a sviluppare e sfidare le capacità fisiche e cognitive di chi lo attraversa. 
Il percorso è diviso in diverse sezioni con complessità differenti e per diversi gruppi di età. In questo modo nella coda del cavallo si trova un livello più facile per i bambini dai 3 ai 6 anni. In seguito, man mano che ci si avvicina alla testa, invece si assiste a un graduale aumento della complessità. Qui sono collocate infatti delle sfide più impegnative per i bambini dai 6 ai 14 anni. 
Infine, il colore giallo brillante e intenso scelto per questo progetto è una cromia energica che cattura rapidamente l'attenzione, evocando un senso di felicità, vitalità e ottimismo. Proprio quello che ci vuole di questi tempi.
Pegasus Trail di 100architects nel suo insieme, quindi, attira giovani e adulti, sia di giorno che di notte. In particolare, l’effetto notturno esalta il suo profilo serpeggiante attraverso dei LED caldi incorporati in entrambi i bordi del nastro, mentre altri, presenti nel pavimento, evidenziano il perimetro delle piazze circolari e creano un effetto quasi da fiaba, attivando la piazza anche di sera. Insomma, Pegasus Trail è un luogo di ritrovata socialità.

Christiane Bürklein

Project: 100architects
Location: Chongqing, China
Year: 2020
Images: Rex Zou

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature