28-09-2016

David Brody Bond e il NMAAHC, Washington D.C.

SmithGroupJJR, Davis Brody Bond, David Adjaye,

Alan Karchmer,

USA,

Gallery,

Design,

Lo studio David Brody Bond ha realizzato alcuni degli spazi più importanti del Smithsonian National Museum of African American History & Culture (NMAAHC) in Washington D.



  1. Blog
  2. Architettura Sostenibile
  3. David Brody Bond e il NMAAHC, Washington D.C.

David Brody Bond e il NMAAHC, Washington D.C. Lo studio David Brody Bond ha realizzato alcuni degli spazi più importanti del Smithsonian National Museum of African American History & Culture (NMAAHC) in Washington D.C., tra cui la History Gallery, il Contemplative Court e l'Oprah Winfrey Theater.



Ancora una volta lo studio David Brody Bond di New York conferma la sua grande forza nel disegnare luoghi deputati alla memoria storica. Al lungo elenco di importanti landmark culturali e architettonici, come il National September 11 Memorial Museum (link), lo studio aggiunge la progettazione di oltre il 60 percento del National Museum of African American History and Culture, che ha aperto le sue porte il 24 settembre.



Il museo sulla National Mall in Washington D.C. non ha solo una posizione altamente simbolica con vista sulla Casa Bianca, ma anche quale edificio creato dagli architetti David Adjaye e Philip Freelon con il team Adjaye Bond/Smith Group





Colpisce soprattutto l'involucro iconico che apre alla luce naturale e aiuta il NMAAHC a diventare il primo museo Smithsonian a essere certificato in LEED Gold. Ed è proprio questa apertura alla luce che simboleggia la voglia di un dialogo aperto sui temi razziali e a promuovere una riconciliazione.





In questo contesto si inserisce la progettazione dei cruciali spazi interni, come la History Gallery di 4645 metri quadrati e l'annesso Contemplative Court, i quali formano il cuore della narrativa museale. Inoltre gli architetti di David Brody Bond hanno disegnato l'Oprah Winfrey Theater con 350 posti, il caffè, la galleria per le mostre temporanee, il dipartimento curatoriale, gli spazi per le collezioni e altri ambienti accessori al funzionamento del museo.





Il Smithsonian National Museum of African American History and Culture (NMAAHC) è un museo unico nel suo genere, non solo per il contenuto, ovvero la storia degli americani di origine africana, ma anche per la sintesi armonica tra architettura e progettazione degli interni. Il risultato è sì iconico, ma non fine a se stesso, bensì al servizio della missione e quindi del suo contenuto.

Christiane Bürklein

Design Team
Davis Brody Bond - Founding Member of the design team / design and development of 60 percent of the museum's 400,000-square-foot program, which is predominantly located beneath the grounds of the National Mall
Adjaye Associates - Lead Designer
The Freelon Group - Lead Architect and Architect of Record / Project Manager
The SmithGroupJJR - Associated Design/Construction Architect
Gustafson Guthrie Nichol (GGN) - Landscape Architect
Ralph Appelbaum Associates (RAA) - Exhibit Designer 
Location: Washington DC, USA
Year: 2016
Images: © Alan Karchmer
Find out more: https://nmaahc.si.edu/explore/building

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature