04-01-2018

Anonyme, 3579 Flowers, un vero progetto green

Anonyme,

Daniel Rousselot,

Parigi,

Verde,

Recupero,

Lo studio di architettura francese Anonyme ha firmato 3579 Flowers, un progetto che riqualifica un palazzo in via Raoul Dufy a Parigi.



  1. Blog
  2. Architettura Sostenibile
  3. Anonyme, 3579 Flowers, un vero progetto green

Anonyme, 3579 Flowers, un vero progetto green Lo studio di architettura francese Anonyme ha firmato 3579 Flowers, un progetto che riqualifica un palazzo in via Raoul Dufy a Parigi. Grazie all'uso intelligente del verde verticale la nuova facciata migliora il comfort abitativo e crea nuovi habitat per gli animali e i vegetali.


Anonyme, lo studio di architettura di Noureddine Souilah-Edib e Jean Frizzi, ha realizzato a Parigi, nella Rue Raoul Dufy, un intervento di recupero con tanto di facciata verde. 
Il complesso  residenziale PARTANT, nel XX arrondissement, è leggermente retrocesso rispetto alla strada. Qui gli accessi originari agli appartamenti, configurazione inusuale per questa strada, erano stati creati degli anfratti, favorendo l'insorgere di conflitti tra gli abitanti e i passanti, in quanto questi ultimi hanno abusato degli ingressi semiprivati. 
Una situazione di non facile risoluzione, alla quale Anonyme ha risposto con un nuovo layout dell'area antistante il piano terra, trasformandola in un giardino comune con recinzione, al fine di evitare spiacevoli intrusioni. 
Il vero fiore all'occhiello del progetto però è la facciata verde, ovvero un giardino verticale che funge da isolante della struttura, migliora il microclima del palazzo e offre una superficie abitabile per la fauna locale.
Abbiamo chiesto agli architetti dettagli sull'effettiva resa di questo muro verde realizzato nel 2015. Grazie a una scelta oculata delle piante utilizzate la facciata verde, anche a quasi tre anni dalla sua realizzazione, è ancora in ottime condizioni. Traguardo raggiunto seguendo le orme del famoso botanico francese Patrick Blanc, padre dei giardini verticali, e un sistema di innaffiamento a goccia automatizzato. Da non dimenticare che il tutto viene curato dai giardinieri della società proprietaria del complesso, Paris Habitat. Un dettaglio importante, in quanto spesso si vedono green wall dalla vita breve, con la sola funzione di semplice maquillage. Ma in questo caso dietro al giardino verticale c'è invece, vista la sua riuscita, un'attenta progettazione. Molto importante è anche la stagionalità delle piante di questa green wall 3579 Flowers di Anonyme, poiché cambia il suo aspetto durante l'anno, dalle fioriture bianco-arancione della primavera al viola e blu dell'estate. E non mancano i profumi di menta e basilico che accompagnando gli abitanti attraverso una sinfonia di colori e profumi che migliorano ovviamente la qualità di vita.

Christiane Bürklein

Progetto: Anonyme - http://www.architecture-anonyme.com/
Luogo: Parigi, Francia
Anno: 2015
Immagini: Daniel Rousselot, stato attuale: Jean Frizzi

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×
×

Rimani in contatto con i protagonisti dell'architettura, Iscriviti alla Newsletter di Floornature