10-04-2019

Mostra Le Parking Bois Le Pretre di Anonyme

Anonyme,

Daniel Rousselot,

Parigi,

Garage, Mostre,

Evento, Mostra,

Una mostra site-specific, presso la Galerie ArchiLib di Parigi, racconta la genesi e i dettagli del progetto di un garage sotterraneo a opera dello studio di architettura Anonyme.



  1. Blog
  2. Eventi
  3. Mostra Le Parking Bois Le Pretre di Anonyme

Mostra Le Parking Bois Le Pretre di Anonyme Una mostra site-specific, presso la Galerie ArchiLib di Parigi, racconta la genesi e i dettagli del progetto di un garage sotterraneo a opera dello studio di architettura Anonyme. Un esempio tangibile di come una progettazione, attenta e creativa, possa riscattare i cosiddetti non-luoghi urbani.


Nel 2017 lo studio di architettura parigino Anonyme di Noureddine Souilah-Edib e Jean Frizzi ha realizzato per Paris Habitat un garage sotterrano, sfidando i pregiudizi e gli stereotipi associati a questa tipologia di infrastruttura. Perché in molti casi posteggiare la propria automobile in un silos sotterraneo è un’esperienza tutt’altro che piacevole, trattandosi di luoghi ostili, spesso non ben illuminati e vissuti come poco sicuri.
Lo studio Anonyme ha risposto alla richiesta del cliente, che doveva fornire i posteggi necessari a una nuova costruzione residenziale, con una soluzione progettuale a forma di spirale. Qui ora le automobili sono posteggiate a raggiera e non esistono zone nascoste o buie. Oltre a un impianto di illuminazione continuo, gli architetti hanno inserito isole di colore su pareti e  pavimenti, a loro volta abbinate a una giocosa segnaletica. Così la ricerca della propria auto in mezzo alle altre diventa più facile, in quanto vengono offerti punti di riferimento visivi, nonché lo spazio viene a sua volta percepito in maniera ludica e quindi più positiva. Allora posteggiare, almeno in questo garage, non è più così traumatico.
Una tale esperienza, di trasformazione di un classico non-luogo delle nostre città, è ora riproposta da Anonyme con una mostra site-specific alla Galerie ArchiLib. Una libreria parigina specializzata in urbanistica, paesaggio e architettura. Qui gli architetti hanno realizzato un allestimento che racconta il progetto attraverso fotografie e il modello del parking Bois Le Pretre.
Però una tale documentazione non sarebbe comunque stata sufficiente a trasmettere la sensazione piacevole e rassicurante, data dalle macchie colorate che ravvivano il garage per renderlo unico. Così Noureddine Souilah-Edib e Jean Frizzi hanno realizzato quelle stesse macchie cromatiche in forma di grandi sticker o tappeti, posizionandole sapientemente sul pavimento, sulle pareti, sulle vetrine e sugli esterni alla galleria-libreria. Grazie a questi elementi di colore i passanti, anche senza entrare a visitare la mostra, riescono ad avere un’idea della grande forza di un tale espediente visivo, che risulta essere una vera strategia di place-making, in quanto denota il luogo in cui si trova. All’interno della libreria il colore rosso mette in evidenza le immagini esposte, confermando l’impressione accattivante di questa soluzione tanto semplice quanto efficace, al fine di migliorare la nostra vita quotidiana in città.
La mostra Le Parking Bois Le Pretre di Anonyme, presso la galleria-libreria ArchiLib, è aperta fino al 28 aprile 2019.

Christiane Bürklein

Progetto: Anonyme - http://www.architecture-anonyme.com/
Committente: Paris Habitat
Luogo: Parigi, Francia
Anno: 2017
Immagini mostra: Daniel Rousselot
Mostra Le Parking Bois Le Pretre
presso ArchiLib, 49, boulevard de la Villette, 75010 Paris
dal 28 marzo al 28 aprile 2019
Orari di apertura: dal martedì al sabato dalle ore 13 alle ore 19

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×