30-04-2018

AMZ e Perkins + Will vivere in simbiosi con il giardino a San Paolo – Brasile

Perkins + Will Architecture, AMZ Arquitetos,

Maíra Acayaba, Daniel Ducci,

San Paolo, Brasile,

Appartamenti, Ville, Residenze, case vacanze,

I progetti residenziali firmati dai due studi d'architettura AMZ Arquitetos e Perkins+Will, realizzati a San Paolo in Brasile, vivono in rapporto costante con il giardino.



AMZ e Perkins + Will vivere in simbiosi con il giardino a San Paolo – Brasile

A San Paolo in Brasile, gli studi d'architettura Perkins + Will e AMZ Arquitetos, progettano un residence e una casa che vivono in un continuo rapporto tra interno ed esterno. Due rifugi dal caotico scenario urbano, due case dal design moderno e raffinato in cui gli architetti non rinunciano ad inserire alcuni aspetti tipici delle case di campagna, come il confine labile e mutevole tra esterno/interno per creare un ambiente rilassante che vive in simbiosi con il lussureggiante giardino.

Cidade Jardim Residence
Il residence progettato dallo studio d'architettura Perkins + Will trae ispirazione dal concetto di biofilia, cioè da quell'innata tendenza dell'uomo a concentrare la sua attenzione sulle forme di vita e “su tutto ciò che le ricorda e, in alcune circostanze, ad affiliarvisi emotivamente” secondo la definizione del biologo statunitense Edward O. Wilson che per primo formulò questa ipotesi scientifica. Il progetto è quindi teso a garantire un costante rapporto con la natura in ogni funzione della casa, perché da questo discende il benessere e la qualità di vita dei residenti. Sfruttando il declino naturale del terreno gli architetti hanno organizzato la residenza in due volumi sovrapposti e apparentemente distinti. Il primo a pianoterra è dedicato alle aree comuni: soggiorno, cucina, piscina, area barbecue ed è a contatto diretto con il grande giardino. Il secondo volume è per le camere dove è necessaria una maggiore privacy e il rapporto con il giardino diventa solo visivo grazie ad un sistema di pannelli che si aprono completamente permettendo diversi gradi di privacy. Gli ospiti accedono al residence dalla quota strada che si trova al piano interrato della casa, in questo modo il pianoterra è protetto dai rumori e dall'inquinamento della strada e non necessita di alti muri di confine. Il giardino progettato da Gil Fialho, è costituito da specie locali e da una vegetazione lussureggiante che contribuisce a restituire l'immagine di una residenza di città ma con le caratteristiche di una casa di campagna.

Belgica House
Lo studio d'architettura AMZ Arquitetos, fondato dagli architetti Adriana Zampieri e Pablo Alvarenga, ha progettato in un quartiere residenziale di Sao Paulo in Brasile la residenza Belgica House che vive in simbiosi con il suo giardino.
Gli architetti hanno organizzato le funzioni della casa in tre distinti blocchi sovrapposti in modo da creare un costante rapporto indoor-outdoor.
In particolare gli spazi del living hanno accesso libero e diretto al giardino perché privi di pareti divisorie, mentre un sistema di porte scorrevoli traslucide permette all'occorrenza di separare il blocco servizi con dispensa, cucina e area barbecue.
Pannelli scorrevoli in legno di pino permettono diversi gradi di privacy per le camere da letto poste al secondo piano, mentre l'ultimo blocco della casa, al terzo piano, è dedicato al tempo libero con la palestra da cui si accede a un'ampia terrazza per godere di viste panoramiche sul quartiere. Alla sera la luce artificiale che filtra attraverso i blocchi traslucidi regala suggestioni luminose per il giardino.

(Agnese Bifulco)

Cidade Jardim Residence
Progetto: Perkins + Will
Progetto del giardino: Gil Fialho
Luogo: San Paolo, Brasile
Fotografie: Daniel Ducci

Belgica House
Progetto: AMZ Arquitetos 
Architetti: Pablo Alvarenga, Manoel Maia, Adriana Zampieri
Team: Gabriel Rocchetti, Paula Saito, Paula Ferreira Leite
Consulenti: Structural Engineering Company: Leão & Associados
Costruzione: All’e Engenharia
Luogo: San Paolo, Brasile
Fotografie: Maíra Acayaba


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×