03-11-2011

OMA, Maggie’s Gartnavel

OMA,

Paesaggio, Sport & Wellness, Padiglioni,

Serpentine Pavilion,

La fondazione Maggie's Cancer Caring Centres ha inaugurato un nuovo centro a Glasgow, il Gartnaval Royal Infirmary, firmato dallo studio d'architettura OMA, fondato da Rem Koolhaas, Elia e Zoe Zenghelis, e Madelon Vriesendorp nel 1975.



OMA, Maggie’s Gartnavel

Realizzato da Rem Koolhaas e Ellen van Loon con la collaborazione di Richard Hollington, il progetto è la prima opera completa dello studio, dopo il progetto del Serpentine Pavilion realizzato nel 2006.
I centri Maggie sono progettati per fornire supporto ai malati di cancro e ai loro familiari, secondo un assunto fondamentale della fondazione che la buona architettura contribuisca a migliorare lo stato fisico ed emotivo dei pazienti.

Tutti i centri sono allo stesso tempo rifugi e luoghi dove entrare in contatto con altri pazienti, per partecipare alla comunità, e allo stesso tempo avere l'intimità necessaria per sale di consulenza e  aree private. A tal scopo gli architetti di OMA hanno progettato una struttura ad un solo livello, a forma di anello che si articola in un gioco di spazi, aperti e chiusi, disposti intorno al cortile interno e inserita in un ambiente naturale e con valenze paesaggistiche.

(Agnese Bifulco)


Progetto: OMA
Luogo: Glasgow, United Kingdom
Immagini: courtesy of OMA; photography by Philippe Ruault

www.maggiescentres.org
www.oma.nl


GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy

×